L'antica Citta' di ANGKOR - CAMBOGIA

Testo & Immagini di Argo Bertmann

Caldo, umido e decine di bambini che vendevano piccoli animaletti fatti con le foglie di palma ci aspettavano all'arrivo in aeroporto. E poi la sosta, più di un'ora, per il severo controllo delle guardie del paese per il visto, i passaporti e quello dei bagagli.

Questo è stato il nostro primo approccio con la giungla cambogiana di Siem Reap. Finalmente fuori un taxi ci porta all'albergo e poi subito alle rovine.

La scoperta (nostra) dell'antica città Khmer di Angkor era appena iniziata, una città sepolta da alberi secolari, fatta da una fitta rete di templi buddisti, di immensi bacini artificiali e milioni di pietre abbandonate ai lati delle strade che componevano chissà quali mura o templi.

Cinque giorni trascorsi all'interno del parco di Angkor, tra scimmie e ramarri, tra larghi canali e strade di pietra, tra paludi e risaie coltivate da poveri, ma genorosissimi, contadini cambogiani, che ci hanno lanciato in una temporalità indefinita.
Pochi luoghi al mondo, come Macchu Picchu o Chichen Itza, riescono a regalare queste suggestioni.

Argo Bertmann

Le immagini
Attendere che la pagina sia stata completamente caricata, cliccare per la versione ingrandita.

Altorilievo.
Budda nel tempio di Bayon.
Profili di budda a Bayon.
Demone della cordata del serpenta all'ingresso di Angkor Vat.
Ingresso principale di Angkor Vat.
Bacino artificiale.

Altorilievo in terracotta.
Tempio in terracotta.
Porta buddista.
Cornici.
Radici appoggiate nel tempio di Tah Prom.
Radici e piccola vedetta a Tah Prom.
Scalinata.
Architrave.
Canale.
Squarcio di mura.

 

Articoli Correlati
Commenta su Facebook
Commenta questa notizia! Basta registrarsi al forum di ZMPHOTO. Clicca QUI.
Galleria Fotografica
orient express
Il risveglio del Cervino
Piccole vie verso il Cielo
Le Amiche
Pasto completo
The maori man
Capillarità
ci provo
Come Swarovski
Scale ad Asakusa b/n
Dolomiti - Ra Gusella Under A December Night
Beauty light 02
Coastline
Doccia di rugiada
Raggi di Turchia

Direttore Responsabile Marco Zanirato
ZMPHOTO è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Monza, n. 1934 del 1/12/2008
Copyright © 2003-2017 zmphoto.it Tutti i diritti riservati.
ISSN 1827-3653 - P.IVA 04865660965
Condizioni d'Uso & Privacy
Contatti