USA - I Grandi Parchi del West

USA - I GRANDI PARCHI DEL WEST

Testo & Immagini di Gianluca Nostro ed Elisabetta Rosso

Organizziamo tutto noi così il viaggio inizia 6 mesi prima di partire! Poche regole: dormire nei parchi, non più di 800 Km al giorno e una buona assicurazione. Dopo molte ore di volo e un terzo grado del funzionario della Hertz, ecco le chiavi della nostra (per 21 giorni) Pontiac G6. Los Angeles: il distretto civico, i quartieri orientali e la follia di Hollywood. La scritta in lontananza. Los Angeles: metà acciaio e metà lustrini. La lasciamo, senza rimpianti, per Las Vegas. Attraversiamo paesaggi così ampi che il cielo sembra più grande.

Las Vegas è una giostra nel deserto: un ponte dei sospiri e una Tour Eiffel, un legionario e una limousine. Nulla è reale, poi in un ristorante messicano torniamo coi piedi per terra. Senora, dice la proprietaria, Las Vegas està loca! Ci svegliamo presto per un po’ di shopping in uno dei migliori outlet degli USA. 6 ore e molte strisciate di carta di credito dopo, ripartiamo.

La strada rovente ci porta a Beatty: baracche, roulotte, qualche motel e un saloon: hamburger e birra seduti accanto allo sceriffo. Ai muri biglietti da un dollaro, al centro della stanza un biliardo.

Death Valley: 54° gradi sono parte dello spettacolo.

Vista dall’alto della Death Valley

“Vista dall’alto della Death Valley”

Badwater Basin

“Badwater Basin”

A BadWater l’acqua sgorga fresca 86 metri sotto il livello del mare ma il caldo non lascia scampo: evapora ribollendo in un deserto salato.

Devil’s golf course

“Devil’s golf course”

Zolle scricchiolanti nel Campo da Golf del Diavolo e il cratere vulcanico dove il vento s’innamora del mio cappello e decide di rapirlo.

Grand Canyon National Park


“Grand Canyon National Park”

Grand Canyon! Dopo 680Km il Bright Angel Lodge ci accoglie sulla South rim. Il Canyon non entra tutto negli occhi, un po’ in navetta, un po’ a piedi lo costeggiamo. Caro Colorado, l’hai combinata grossa! I cervi ci guardano curiosi, gli scoiattoli guardano curiosi la nostra colazione! Arriva una tempesta e ne approfittiamo per riposare, domani si parte e la Monument Valley è lontana! Mexican Hat: nome rubato a un sasso con in testa un sasso, come un cappello da messicano! Bistecche cucinate su un barbecue che dondola sul fuoco, musica country e un cowboy che cucina la nostra steak.

Forrest Gump Hill

“Forrest Gump Hill”

Vicino alla Monument un cartello ci ricorda dove Forrest Gump terminò la sua corsa. Siamo nel Far West di John Ford: facciamo un giro a cavallo soli con la guida indiana attraverso queste incredibili formazioni rocciose. Non ci basta: cavalchiamo la nostra Pontiac sulla scenografic route. Torniamo a Mexican Hat con occhi e fotocamere pieni di meraviglia. Ci siamo guadagnati un’altra bistecca che balla!

Monument Valley Tribal Park


“Monument Valley Tribal Park”

Un particolare della Monument Valley

“Un particolare della Monument Valley”

Arches National Park

“Arches National Park”

Arches National Park con i suoi fragili archi di arenaria e le sue pietre equilibriste, camminiamo e ci meritiamo la lauta cena a Moab!

Bryce Canyon National Park


“Bryce Canyon National Park”

Il Bryce Canyon, immerso nel verde, è un paradiso. Un anfiteatro trafitto da guglie di pietra rossa, alberi altissimi e piccole dune. Scendiamo a cavallo nel canyon. Peccato partire ma la prossima meta è già nei nostri cuori: Yellowstone.

Yellowstone Lake, panoramica

“Yellowstone Lake, panoramica”

A sera arriviamo allo Yellowstone Lake. Il primo spettacolo è fuori dalla nostra 'pioneer cabin': il lago si fa azzurro poi blu e il rosso intenso nel cielo lascia il posto alle stelle. Buonanotte, meraviglia. Il sole è mattiniero e la nebbia ci regala un bisonte e la sua sagoma. Quelli a Yellowstone sono giorni nell’immaginario e nell’incredibile.

“Sei seduto su una cassa di dinamite, fratello Novecento”
A. Baricco.

Acque colorate dai batteri

“Acque colorate dai batteri”

Mammoth Hot Spring

“Mammoth Hot Spring”

Mammoth Hot Spring

“Mammoth Hot Spring”

La terra fuma, romba, ci restituisce acqua. Fango e zolfo. Colori. Visitiamo l’Old Faithful, il geyser più famoso per l’altezza e la puntualità con la quale concede il suo show. Ci sembra un po’ stanco però, il vecchio fedele.

Cucciolo di orso Grizzly

“Cucciolo di orso Grizzly”

Ultimo giorno, siamo nei “posti da orsi” alla ricerca di due orecchie tonde. Un cucciolo ci saltella accanto al finestrino. Siamo felici, ma le foto sono mosse e continuiamo la caccia. Coda di macchine. È un Grizzly. Lo chiamiamo Nonno perché ci pare abbia una certa età. L’aggressivo e goffo Grizzly oggi è vegetariano, Nonno va via, in bocca un ramo d’erba.

Un raro orso Grizzly

“Un raro orso Grizzly”

Il mattino arriva presto con la sua lacrima di nostalgia, di un emozionante arrivederci.

Bisonte tra la nebbia del mattino

“Bisonte tra la nebbia del mattino”

Particolare dello Yellowstone rive

“Particolare dello Yellowstone river”

I colori di Yellowstone, dopo la nebbia

“I colori di Yellowstone, dopo la nebbia”

Ciao parco delle meraviglie, la seconda volta a Yellowstone è solo quella prima della terza!

Vicino al Salt Lake Desert, Wendover West è ricca di casinò. Abbiamo 12$ fortunati; ne vinciamo 5! Reno: casinò e night in una Las Vegas un po’ triste. Ma un’ ottima steak e una vincita di 3$ al Siena ci ridanno il sorriso! Sosta a Sacramento per vedere l’old town e poi San Francisco: multietnica e culturale. A Castro riecheggia l’atmosfera di storia dei diritti civili, di uguaglianza e tolleranza. Percorriamo salite e discese fino al Pier39, la banchina colonizzata dai leoni marini. Litigano, per un posto di riguardo poi, al sole, si addormentano. Abbandonata nell’oceano, Alcatraz.

San Francisco

San Francisco - “Fuga da Alcatraz”

Lasciamo la Pontiac impolverata e 7000 Km più vecchia. Arrivederci America. A presto saltellante country: George Strait e Billy Currington siete stati buoni compagni di viaggio. Signora Libertà, dalle tante contraddizioni, torneremo perché saprai ancora stupirci. On the road, perché è così che devi essere dolcemente spogliata.

USA - I Grandi Parchi del West

Articoli Correlati
Commenta su Facebook
Commenta su ZM
lucaour dice:
Grazie Marco!
Siamo molto contenti di poter vedere pubblicato anche questo secondo reportage (e speriamo sia solo il "primo del terzo"! ) Very Happy

Ogni critica, consiglio e/o commento sulle foto sono sicuramente ben accetti.

Aspettiamo le vostre opinioni... e come sempre siamo a disposizione per eventuali curiosità se avete intenzione di intrapendere questo bellissimo viaggio.

a presto
Gianluca ed Elisabetta
 
walter dice:
Bel reportage.
Letto tutto d'un fiato e gustato le immagini.
 
fpucci dice:
Eccellente racconto. Grazie per averci reso partecipi delle vostre emozioni con le vostre altrettanto emozionanti immagini. Smile
 
lucaour dice:
Grazie ragazzi!

Se avete qualche consiglio, critica o commento sulle foto siamo ben contanti di riceverli!!

ciao!

Gianluca ed Elisabetta
 
MatteZena dice:
Bel racconto!! e belle foto!!
Ciaoo Wink
 
Cucciolo dice:
Niente critiche ma solo complimenti, un racconto che acconpagnato dalle bellissime immagini ti fà "sognare".... Per quanto riguarda le foto penso che "fuga da Alcatraz" sia la più bella in assoluto, il gabbiano in primo piano che vola libero nel cielo e alcatraz in contrapposizione sullo sfondo....veramente stupenda...

ancora complimenti!

saluti...
 
EOSman dice:
Un racconto grandioso, come il suo contenuto.
Me lo sono gustato veramente tutto...ottime foto!

Complimenti,
Felix.
Wink
 
lucaour dice:
Hei Felix, addirittura grandioso!! Embarassed grazie!

Bè, siamo contenti che in qualche modo con il reportage si possa ripercorrere il viaggio!! E quando lo rileggiamo anche noi, che voglia di ripartire...

Grazie, grazie grazie!!

Gianluca ed Elisabetta
 
Lorenz82 dice:
wow...bellissime le panoramiche...e fattelo dire...un diascreto c++o per beccare un cielo così!!!!!bravissimo!!!
é il mio prossimo viaggio.....però parto da Denver,passo dalle black hill ecc....
 
shadowman!! dice:
ottimo reportage e soprattutto, ottime foto Wink
 
lucaour dice:
Grazie!!

Sicuramente abbiamo avuto fortuna a trovare un cielo così (tra qualche giornata di pioggia) ma in ogni caso il cielo d'America ha un fascino particolare! Secondo noi è un viaggio imperdibile..

buona domenica!
Gianluca ed Elisabetta
 
gio.kar dice:
bellissimo reportage ed ottimo racconto.... è così coinvolgente che mi sembrava veramente di essere lì... complimenti!!
 
Faggio dice:
La mia critica? Non ci hai portato con te!!
è______________é


ç___ç
Assai emozionante il connubio reportage/foto!!!
 
valentina dice:
Meraviglioso...il reportage, e il racconto che dire..fantastico!!!
 
lucaour dice:
Grazie ragazzi!

I vostri commenti sono molto belli e siamo contenti che il reportage vi sia piaciuto!!!

A presto!

Gianluca ed Elisabetta
 
Alien1993 dice:
Vi invidio. E molto. Crying or Very sad

Comunque bellssime foto. Very Happy
 
rolandomax dice:
ho lo stesso viaggio ad a fine aprile...fantastico!!!!!!!!!!
abbiamo praticamente le stesse foto ...non è ke il secondo le ha rubate al primo ...scherzo Very Happy
 
lucaour dice:
Very Happy ma nell'album c'è solo una foto... e le altre????

Alien, grazie per il commento!
 
rolandomax dice:
hai ragione scusami

ma devo trovare il tempo di inserirle...appena posso lo faccio Razz
 
MarKo_84 dice:
il racconto e le foto mi hanno fatto vivere il viaggio in prima persona... fantastico!
 
lucaour dice:
Grazie MarKo!
 
MarKo_84 dice:
fantastico... bellissimo il racconto e paesaggi mozzafiato!
 
slessio dice:
posti stupendi da vedere dal vivo e fotografati....
 
rolandomax dice:
per le foto del grand canyon sono stati utilizzati dei filtri particolari?
 
Sky79 dice:
Io lo leggo solo ora.

La prossima estate andrò in vacanza per 3 settimane negli USA, è un viaggi oche sogno da molto tempo!
Una settimana la dedico ai parchi, spero di riuscire a scattar foto indimenticabili perchè sono sicuramente posti che meritano e che si vedono una volta nella vita
 
walter dice:
Sky79 ha scritto:
Io lo leggo solo ora.

La prossima estate andrò in vacanza per 3 settimane negli USA, è un viaggi oche sogno da molto tempo!
Una settimana la dedico ai parchi, spero di riuscire a scattar foto indimenticabili perchè sono sicuramente posti che meritano e che si vedono una volta nella vita



SE davvero sei convinto che vedrai i parchi americani solo una volta nella vita allora non puoi perderti lo YEllOWSTONE per niente al mondo
 
Sky79 dice:
Dire se ci tornerò ancora o non senz'altro non è facile ma sicuramente non sono viaggi che si possono fare tutti gli anni.
Non sei il primo che mi suggerisce lo Yellostone e l'ho valutato molto bene nel mio intinerario ma purtroppo non riesco a "infilarcelo" dentro
 
walter dice:
Il sistema migliore per arrivare nello Yellowstone è quelo di volare a Jackson Hole oppure a Bozeman.

Vedi di metterlo nel programma anche a costo di sacrificare qualcosa
 
k71200 dice:
Ci avete fatto un bel regalo con il vs reportage!! Very Happy Nel gustare le foto e immedesimarmi nelle sensazioni che stanno "dietro" le immagini, è nato in me un forte desiderio di viaggiare e immortalare con la mia reflex tutte le emozioni del momento, così come avete fatto voi... Direi che non si possono fare critiche... anzi, solo GRAZIE Laughing
 
photocorti.eu dice:
bello il reportage, la mia preferita è quella sul fiume con la nebbiolina, ma la monument valley è così rossa?
 
frabis dice:
Ottimo reportage..!!
Mi piacerebbe fare una visitina a Las Vegas..!!! Razz Razz Razz
 
andrea.veronesi dice:
Ragazzi complimenti, un reportage grandioso ed entusiasmante. Splendidi fotogrammi, ottima sintesi, ed un racconto che fa viaggiare! Smile
 
supertoffo dice:
Bellissimo... mi emoziono sempre quando vedo diari USA... e soprattutto che c__o a prendere l'orso così...

Se foste interessati a una gran quantità di diari/consigli di viaggio in tema parchi dell'ovest... www.usaontheroad.it

(non è che violo qualche regola del forum vero? Sad )
 
valerioconverti dice:
il bisonte tra la nebbia è bellissimo XD
 
Commenta questa notizia! Basta registrarsi al forum di ZMPHOTO. Clicca QUI.
Galleria Fotografica
simmetrie
glamourface
nudo 1
Mulini al tramonto
allo specchio
Last Flame
hdr
Afa
Albero
Midwinter
Coastline
Boccale
Vero 02
Before The Storm
Introspezione

Direttore Responsabile Marco Zanirato
ZMPHOTO è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Monza, n. 1934 del 1/12/2008
Copyright © 2003-2016 zmphoto.it Tutti i diritti riservati.
ISSN 1827-3653 - P.IVA 04865660965
Condizioni d'Uso & Privacy
Contatti