Olympus OM-D - ZMPHOTO

Olympus OM-D

18 Febbraio 2012 - Testo e Immagini a cura di Marco Zanirato

E' di pochi giorni fa la notizia della presentazione della nuovissima Olympus OM-D, mirrorless avanzata ed innovativa che andrà ad integrare la proposta Olympus posizionandosi tra le apprezzate PEN e le professionali serie E. Noi di ZM ne abbiamo già parlato in dettaglio qui presentando in anteprima le caratteristiche principali della nuova fotocamera:

- Sensore Live MOS da 16,1 megapixel
- Stabilizzatore avanzato con compensazione su ben 5 assi
- Sistema FAST ( Frequency Acceleration Sensor Technology ) autofocus
- Mirino elettronico da 1,44 megapixel
- Processore di immagini TruePic VI
- Corpo in lega di magnesio completamente tropicalizzato
- Nuova Ottica 12-50, motorizzata e tropicalizzata

Ma questo forse lo sapevate già ...

Ecco perchè siamo stati un giorno intero ad Amsterdam per testare sul campo in anteprima la nuova OM-D e riportarvi le nostre impressioni!

Nei prossimi giorni questa pagina verrà aggiornata con il materiale girato ad Amsterdam, video, interviste e le immagini scattate direttamente con la nuova Olympus OM-D.

Nota importante: tutto quello che verrà qui riportato fa riferimento ad un modello di pre-produzione semi-definitivo. Ne abbiamo tenuto conto durante il test e nel riportarvi le nostre impressioni. Per lo stesso motivo potremo solo mostrarvi immagini alla risoluzione massima di 1600px e soltanto qualche fotogramma estrapolato dai video.

Primo Contatto

Il nostro primo contatto subito dopo la conferenza stampa.



Hands-on

La nuova Olympus OM-D dal vivo. Un approfondimento sul design, i comandi e le principali caratteristiche tecniche.



Intervista

Michael Guthmann, Product Manager DSLR Olympus Imaging Europa GmbH ci presenta la nuova Olympsu OM-D e le sue principali caratteristiche.

Immagini

Abbiamo avuto la possibilità di provare sul campo la nuova Olympus OM-D nella splendida Amsterdam sfruttando differenti "location" preparate per noi da Olympus. La varietà delle "situazioni fotografiche" ci ha permesso di mettere davvero alla prova le capacità della nuova OM-D e di apprezzarne pregi e capacità.

Nota importante

Anticipaimo fin da subito che la fotocamera con la quale abbiamo realizzato gli scatti era un esemplare di pre-serie semi-definitivo. La qualità delle immagini, pur avvicinandnosi a quella del prodotto definitivo, non ne rappresenta al 100% le potenzialità. Inviatiamo tutti quindi a prenderne atto nel trarre conclusioni e prima di commentare gli scatti.

Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D con 12-50mm Olympus OM-D con 12-50mm Olympus OM-D con 12-50mm
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D con 12-50mm 12-50mm @ 12mm 12-50mm @ 50mm
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D con 12-50mm Olympus OM-D con 12-50mm Olympus OM-D con 12-50mm

Raffica

Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D

Art Filter

Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D

Sensibilità ISO

Olympus OM-D - ISO 200
Olympus OM-D - ISO 400
Olympus OM-D - ISO 800
ISO 200 ISO 400 ISO 800
Olympus OM-D - ISO 1600
Olympus OM-D - ISO 3200
Olympus OM-D - ISO 6400
ISO 1.600 ISO 3.200 ISO 6.400
Olympus OM-D
Olympus OM-D
 
ISO 12.800 ISO 25.600  
 
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D

ISO 25.600

ISO 1.600 ISO 1600

Studio

Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
Olympus OM-D
Olympus OM-D
 
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
 
 
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
ArtFilter ArtFilter ArtFilter
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter
in Studio
+ luce artificiale + ArtFilter

Stabilizzatore - Low Light

Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
ISO 1.600 mano libera ISO 1.600 mano libera ISO 1.600 mano libera
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
ISO 1.600 mano libera ISO 1.600 + treppiedi ISO 320 + treppiedi
Olympus OM-D
Olympus OM-D
Olympus OM-D
ISO 200 + treppiedi ISO 200 + treppiedi ISO 250 + treppiedi

Conclusioni

Ovviamente una sola giornata non basta per testare a fondo una fotocamera tuttavia è bastata alla nuova Olympus OM-D per conquistarci!

Ma andiamo con ordine.

Prima di tutto il design. La nuova Olympus OM-D è bella. Più bella dal vivo che nelle numerose foto che circolano in rete in questi giorni. La nostra versione preferità è la bicolore nera e silver. Alla bellezza si affianca un'ottimo studio ergonomico che rende la nuova mirrorless anche comoda da usare, soprattutto con l'ottimo battery grip, con qualche piccola riserva per alcuni tasti forse troppo piccoli.

La nuova Olympus OM-D è anche completamente tropicalizzata così come la nuova ottica 12-50mm. Nessun problema quindi per un eventuale utilizzo "estremo" sotto la pioggia o in ambienti polverosi o molto umidi.

Dal punto di vista operativo il nostro apprezzamento aumenta non tanto per una specifica funzione ma per l'intero progetto che si presenta ben studiato avendo in mente le reali esigenze fotografiche piuttosto che la realizzazione di un brochure accattivante piena di esotiche funzioni poco sfruttabili nella vita reale.

La nuova OM-D ha quindi un ottimo sensore, con una buona risoluzione ma soprattutto che lavora in modo impeccabile a qualsiasi sensibilità ISO, e intendiamo proprio tutti i livelli fino addirittura a ISO 25.600

Ottima la reattività della fotocamera, merito sicuramente di un autofocus sempre all'altezza.

Letteralmente senza rivali il nuovo sistema di stabilizzazione capace di compensare movimenti e vibrazioni come mai avevamo avuto modo di apprezzare prima.

Molto piacevole il display basculante, nitido preciso, con un'ottima resa del colore e dotato inoltre di funzionalità touch. Buono il mirino elettronico che pur facendo egregiamente il suo lavoro non ci ha totalmente impressionati.

Infine un riconoscimento speciale per gli ArtFilter ovvero una modalità di scatto speciale attraverso la quale è possibile applicare all'immagine modifiche "artistiche" ( B/N con grana, effetto sepia, effeto miniatura, priorità alte luci, effetto foro stenopeico etc etc ). Superata la diffidenza iniziale che ci aveva portati a considerare la funzione un qualcosa di amatoriale e non utile per un utilizzo "serio", abbiamo realmente iniziato a testare le funzione con risultati che mai ci saremmo immaginati. Le immagini finali sono molto spesso più accattivanti e di impatto. Fermo restando ovviamnete la superiorità di un serio lavoro di post-produzione professionale, i nuovi ArtFilter consentono in molte occasioni di realizzare in pochi istanti immagini di alto livello pronte per gli usi più disparati.

Concludendo la nuova Olympus OM-D è al momento una delle migliori mirrorless in circolazione bella, elegante, avanzate e davvero in grado di realizzare immagini in ogni situazione e soprattutto capaci di soddisfare anche il fotografo più esigente.

Articoli Correlati
Commenta su Facebook
Commenta su ZM
nkg83 dice:
L'ho già detto che a me piace???? Very Happy

Manca sicuramente un piccolo flash interno....

Aspettiamo di vedere le immagini, il parco ottiche ormai è molto buono, certo 1000€ non son pochi ma se le prestazioni ci sono perchè no...
 
walter dice:
BAH!?!??! Con 100€ prendo una OM1....
 
xpea74 dice:
Esteticamente a me piace e molto, poi dovrei vederla in mano. La cosa che non mi convince è il Micro Quattro Terzi... poi secondo rumors attendibili andrà a costare sui 1100,00 euro col 14-50 che è un obiettivo standard con lo zoom elettrico, cosa che aborro.
 
Dani8218 dice:
il prezzo solo corpo si sa'? Very Happy
 
PLexiglass dice:
design accattivante molto bella!!
 
nkg83 dice:
Dani8218 ha scritto:
il prezzo solo corpo si sa'? Very Happy



http://www.amazon.com/Olympus-Interchangeable-3-0-Inch-Tilting-Touchscreen/dp/B0074WDDN8

1000 dollaroni secondo amazon.... Very Happy
 
zaltiboy dice:
xpea74 ha scritto:
poi secondo rumors attendibili andrà a costare sui 1100,00 euro col 14-50 che è un obiettivo standard con lo zoom elettrico, cosa che aborro.


E' un 12-50, comunque lo zoom elettrico è osceno se pensiamo alle sole foto, ma se vuoi fare anche dei video (cosa oramai fondamentale anche nelle macchine fotografiche) è utilissimo.
 
tarhan dice:
Tropicalizzazione assieme a un touchscreen capacitivo. Cioè non dico che non possano convivere, pero la vedo dura impiegare il touchscreen in condizioni estreme.

A mio gusto personale non sopporto il touchscreen nella macchine fotografiche, lo trovo poco comodo e secondo me è una scelta puramente dettata dalla tendenza degli utimi tempi: mettere touchscreen ovunque. Su questo tipo di macchina non lo avrei mai messo sinceramente.
 
Enea dice:
Màh..!! ... a me proprio nun me piace Very Happy
 
zaltiboy dice:
tarhan ha scritto:

A mio gusto personale non sopporto il touchscreen nella macchine fotografiche, lo trovo poco comodo e secondo me è una scelta puramente dettata dalla tendenza degli utimi tempi: mettere touchscreen ovunque. Su questo tipo di macchina non lo avrei mai messo sinceramente.


Guarda questo video e scoprirai l'utilità e le potenzialità del touch-screen nella scelta di differenti punti di messa a fuoco all'interno dello stesso video:
http://vimeo.com/24503396
 
knives dice:
tarhan ha scritto:
Tropicalizzazione assieme a un touchscreen capacitivo. Cioè non dico che non possano convivere, pero la vedo dura impiegare il touchscreen in condizioni estreme



c'è un cellulare con android nn mi ricordo la marca che è tropicalizzato o resiste fino a 3 mt sott'acqua, cmq un il touch nn è obbligato ad utilizzarlo è solo che in alcune situazioni ti velocizza un po le operazioni
 
Dani8218 dice:
nkg83 ha scritto:
Dani8218 ha scritto:
il prezzo solo corpo si sa'? Very Happy



http://www.amazon.com/Olympus-Interchangeable-3-0-Inch-Tilting-Touchscreen/dp/B0074WDDN8

1000 dollaroni secondo amazon.... Very Happy



vedremo poi la conversione in euro, se si dice 1100€ il kit, spero 900 solo corpo!! Confused Very Happy
 
zmarco dice:
Ciao a tutti!

Con grande piacere vi annuncio che la settimana prossima avremo l'occsaine di toccare con mano in anteprima la nuova Olympus in occasione di un evento speciale organizzato da Olympus.

Avremo anche modo di parlare con un Product Manger internazionale per porre domande e richiedere ogni genere di dettaglio!

Sarebbe molto bello poter scegliere le domande tutti insieme!

Vi invito quindi ad utilizzare questo topic per inserire le vostre domande. Noi le faremo a Olympus e dopo l'evento avrete tutte le risposte!

Mi raccomando! Non siate timidi!

Marco
 
Dani8218 dice:
potreste chiedere se faranno mai una FullFrame! Very Happy
 
domx dice:
bella, peccato per il sensore micro 4/3, la mancaza del flash interno e soprattutto il prezzo! Razz
 
xpea74 dice:
Grazie Marco per la possibilità di porre domande Smile

Io vorrei chiedere ad Olympus se ritengono l'esperienza Quattro terzi definitivamente evoluta e mutuata nel Micro Quattro Terzi. Personalmente non mi ha mai convinto il Micro e dunque come tutti i possessori di Reflex digitali Olympus sapere se ci potremo o meno attendere nuove reflex semi pro tipo la tanto sperata E-50.

Grazie!

Andrea
 
Dani8218 dice:
mi piacerebbe sapere se le ottiche reflex Oly(es:12-60swd o 50-200 swd) con l'adattatore, hanno le stesse prestazioni o conviene prendere gli obiettivi dedicati? Very Happy
 
knives dice:
credo che le prestazioni saranno inferiori, ovvio se uno ha gia un corredo potrebbe aver senso l'adattatore altrimenti meglio puntare sulle ottiche del sistema m4/3
 
macs7 dice:
si potrebbe chiedere se pensano veramente che inserire il falso pentaprisma per creare un calco del fossile delle vecchie OM, sacrificando le dimensioni per un'idea estetica, giusta o sbagliata che sia, sia un'idea vincente

dico la mia: per me no
per me l'estetica deve assecondare delle forme razionali (è una macchina fotografica, quindi destinata ad un uso pratico, non ad essere un soprammobile)
 
steeve812 dice:
perchè non gli chiedere se fino a 6400 iso è utilizzabile..al contrario delle precedenti..
 
mauro17 dice:
macs7 ha scritto:
si potrebbe chiedere se pensano veramente che inserire il falso pentaprisma per creare un calco del fossile delle vecchie OM, sacrificando le dimensioni per un'idea estetica, giusta o sbagliata che sia, sia un'idea vincente

dico la mia: per me no
per me l'estetica deve assecondare delle forme razionali (è una macchina fotografica, quindi destinata ad un uso pratico, non ad essere un soprammobile)



In realtà il "falso" pentaprisma non è vuoto ma contiene una serie di lenti, come nel VF-2. Personalmente preferisco che abbiano scelto questa forma piuttosto che una scatoletta squadrata...
 
domx dice:
mauro17 ha scritto:
macs7 ha scritto:
si potrebbe chiedere se pensano veramente che inserire il falso pentaprisma per creare un calco del fossile delle vecchie OM, sacrificando le dimensioni per un'idea estetica, giusta o sbagliata che sia, sia un'idea vincente

dico la mia: per me no
per me l'estetica deve assecondare delle forme razionali (è una macchina fotografica, quindi destinata ad un uso pratico, non ad essere un soprammobile)



In realtà il "falso" pentaprisma non è vuoto ma contiene una serie di lenti, come nel VF-2. Personalmente preferisco che abbiano scelto questa forma piuttosto che una scatoletta squadrata...


e a che servono quelle lenti, visto che ha un mirino elettronico? Surprised
 
Dani8218 dice:
zmarco ha scritto:
Ciao a tutti!

Con grande piacere vi annuncio che la settimana prossima avremo l'occsaine di toccare con mano in anteprima la nuova Olympus in occasione di un evento speciale organizzato da Olympus.

Avremo anche modo di parlare con un Product Manger internazionale per porre domande e richiedere ogni genere di dettaglio!

Sarebbe molto bello poter scegliere le domande tutti insieme!

Vi invito quindi ad utilizzare questo topic per inserire le vostre domande. Noi le faremo a Olympus e dopo l'evento avrete tutte le risposte!

Mi raccomando! Non siate timidi!

Marco





avete già avuto l'incontro con i manager di Olympus?
 
zmarco dice:
L'incontro sarà domani!

Avete tempo fino a questa sera per fare le vostre domande!

Marco
 
knives dice:
gli chiederei di chi è quel sensore visto che ora circolano voci che nn sia quello della gx1/g3
 
Canondal1980 dice:
Marco chiedi l'indirizzo alla tipa a cui stai facendo le foto Wink Wink Wink Wink
Ecco stanotte non dormo e per Amsterdam devo aspettare un mese...
Laughing Laughing Laughing
 
zmarco dice:
Segnatevi questa pagina:

http://www.zmphoto.it/articoli/529/olympus-om-d/

Da oggi e per i prossimi giorni il nostro reportage della prova della nuova Olympus OM-D per le strade di Amsterdam.

Troverete video, interviste, e molte immagini!

Ovviamente non mancheranno le nostre prime impressioni!

Marco
 
zmarco dice:
E' online la nostra intervista a Michael Guthmann - Product manager DSLR di Olympus Imaging Europa GmbH

http://www.youtube.com/watch?v=cPWh0AJ4ZoM

Marco
 
domx dice:
però caspita, è davvero bella, non mi dispiacerebbe provarla col 12-100mm di cui parla il tipo, magari con le focali giuste dimentichi che hai un sensore micro 4/3...
 
Canondal1980 dice:
Molto interessante la soluzione del battery brip con impugnatura removibile, almeno è impugnabile meglio di una classica mirrorless.
 
xpea74 dice:
Si, bellissimo il BG parzializzabile. Per darne un giudizio aspetterò di averla in mano, di vedere i costi e di vedere delle prove di resa effettiva.
 
antonio.barone14 dice:
Non ho capito se il bg è solo un impugnatura per fotografare in verticale oppure è possibile mettere una seconda batteria. grazie
 
antonio.barone14 dice:
Non ho capito se il bg è solo un impugnatura per fotografare in verticale oppure è possibile mettere una seconda batteria. grazie
 
zaltiboy dice:
antonio.barone14 ha scritto:
Non ho capito se il bg è solo un impugnatura per fotografare in verticale oppure è possibile mettere una seconda batteria. grazie


C'è anche la seconda batteria.
 
zmarco dice:
Sono online le immagini in anteprima realizzate ad Amsterdam con la nuova Olympsu OM-D

Marco
 
Dani8218 dice:
zmarco ha scritto:
Sono online le immagini in anteprima realizzate ad Amsterdam con la nuova Olympsu OM-D

Marco



Ciao Marco! secondo Te dato l'hai provata, questa mirrorless OM-D che pregi e difetti ha rispetto alla Reflex E-5, quindi sempre casa Olympus? Confused
 
zmarco dice:
Ciao!

Purtroppo non ti posso rispondere perchè la E-5 non l'ho mai provata.

Pregi e difetti li trovi nelle conclusioni provvisorie dell'articolo.

Marco
 
Eros dice:
Mi piace veramente tanto l'estetica di questa Olympus,sarebbe stato bello farla uscire con un Ottica fissa,un pò come quando la Reflex usciva con il 50mm economico,secondo me questa Macchina fotografica segnerà l'inizio della fine delle Reflex di grosse dimensioni.
 
Canondal1980 dice:
Eros ha scritto:
Mi piace veramente tanto l'estetica di questa Olympus,sarebbe stato bello farla uscire con un Ottica fissa,un pò come quando la Reflex usciva con il 50mm economico,secondo me questa Macchina fotografica segnerà l'inizio della fine delle Reflex di grosse dimensioni.


E chi se la compra oggi una reflex in kit con un'ottica fissa!!!!
 
pierpaolo dice:
Eros ha scritto:
Mi piace veramente tanto l'estetica di questa Olympus,sarebbe stato bello farla uscire con un Ottica fissa,un pò come quando la Reflex usciva con il 50mm economico,secondo me questa Macchina fotografica segnerà l'inizio della fine delle Reflex di grosse dimensioni.



Non esageriamo, anche se la OM è una bella macchina. Le "reflex di grosse dimensioni" non spariranno, almeno sino a quando i professionisti vorranno i sensori FF e corpi macchina con controlli diretti (che richiedono spazio), e fino a che le ottiche prestazionali saranno dei cannoni che pesano qualche kg.
Ormai il mercato è talmente ampio che più sistemi possono convicere tranquillamente tra loro.
 
Eros dice:
pierpaolo ha scritto:
Eros ha scritto:
Mi piace veramente tanto l'estetica di questa Olympus,sarebbe stato bello farla uscire con un Ottica fissa,un pò come quando la Reflex usciva con il 50mm economico,secondo me questa Macchina fotografica segnerà l'inizio della fine delle Reflex di grosse dimensioni.



Non esageriamo, anche se la OM è una bella macchina. Le "reflex di grosse dimensioni" non spariranno, almeno sino a quando i professionisti vorranno i sensori FF e corpi macchina con controlli diretti (che richiedono spazio), e fino a che le ottiche prestazionali saranno dei cannoni che pesano qualche kg.
Ormai il mercato è talmente ampio che più sistemi possono convicere tranquillamente tra loro.


Non è per contraddirti,ma come sono passate di moda le grandi basette,i grandi cellulari,i grandi computer e televisori con il tubo catodico,spariranno anche le digitali GROSSE,in passato le Reflex avevano dimensioni più contenute,diciamo più armoniose,poi con il digitale le dimensioni sono aumentate per questione di Tecnologia ora però siamo nella fase successiva..,arriveremo ad avere Full Frame di dimensioni contenute credimi...
 
Eros dice:
Canondal1980 ha scritto:
Eros ha scritto:
Mi piace veramente tanto l'estetica di questa Olympus,sarebbe stato bello farla uscire con un Ottica fissa,un pò come quando la Reflex usciva con il 50mm economico,secondo me questa Macchina fotografica segnerà l'inizio della fine delle Reflex di grosse dimensioni.


E chi se la compra oggi una reflex in kit con un'ottica fissa!!!!


se l'ottica fosse un bel 50mm f2 o un 35mm f2 ,sicuramente sarebbe una buona offerta..non credi?
 
domx dice:
Eros ha scritto:
pierpaolo ha scritto:
Eros ha scritto:
Mi piace veramente tanto l'estetica di questa Olympus,sarebbe stato bello farla uscire con un Ottica fissa,un pò come quando la Reflex usciva con il 50mm economico,secondo me questa Macchina fotografica segnerà l'inizio della fine delle Reflex di grosse dimensioni.



Non esageriamo, anche se la OM è una bella macchina. Le "reflex di grosse dimensioni" non spariranno, almeno sino a quando i professionisti vorranno i sensori FF e corpi macchina con controlli diretti (che richiedono spazio), e fino a che le ottiche prestazionali saranno dei cannoni che pesano qualche kg.
Ormai il mercato è talmente ampio che più sistemi possono convicere tranquillamente tra loro.


Non è per contraddirti,ma come sono passate di moda le grandi basette,i grandi cellulari,i grandi computer e televisori con il tubo catodico,spariranno anche le digitali GROSSE,in passato le Reflex avevano dimensioni più contenute,diciamo più armoniose,poi con il digitale le dimensioni sono aumentate per questione di Tecnologia ora però siamo nella fase successiva..,arriveremo ad avere Full Frame di dimensioni contenute credimi...


una esiste già, si chiama leica M9 Wink
ah, mi pare di aver letto che stanno pure per far uscire la M10 Very Happy
 
pierpaolo dice:
Eros ha scritto:
pierpaolo ha scritto:
Eros ha scritto:
Mi piace veramente tanto l'estetica di questa Olympus,sarebbe stato bello farla uscire con un Ottica fissa,un pò come quando la Reflex usciva con il 50mm economico,secondo me questa Macchina fotografica segnerà l'inizio della fine delle Reflex di grosse dimensioni.



Non esageriamo, anche se la OM è una bella macchina. Le "reflex di grosse dimensioni" non spariranno, almeno sino a quando i professionisti vorranno i sensori FF e corpi macchina con controlli diretti (che richiedono spazio), e fino a che le ottiche prestazionali saranno dei cannoni che pesano qualche kg.
Ormai il mercato è talmente ampio che più sistemi possono convicere tranquillamente tra loro.


Non è per contraddirti,ma come sono passate di moda le grandi basette,i grandi cellulari,i grandi computer e televisori con il tubo catodico,spariranno anche le digitali GROSSE,in passato le Reflex avevano dimensioni più contenute,diciamo più armoniose,poi con il digitale le dimensioni sono aumentate per questione di Tecnologia ora però siamo nella fase successiva..,arriveremo ad avere Full Frame di dimensioni contenute credimi...



Certo, in parte sarà così, ma la fascia alta delle reflexx FF sarà sempre caratterizzata da dimensioni importanti, perchè ormai la tecnologia mette a disposizione una serie di controlli che riuchiedono, per un uso professionale, una quantità di comandi che possono essere sistemati su un corpo "importante".
Poi, se uscisse una FF grande come la mia OM1 (e con prezzo ragionevole) saei il primo ad acquistarla.
 
Canondal1980 dice:
Eros ha scritto:
Canondal1980 ha scritto:
Eros ha scritto:
Mi piace veramente tanto l'estetica di questa Olympus,sarebbe stato bello farla uscire con un Ottica fissa,un pò come quando la Reflex usciva con il 50mm economico,secondo me questa Macchina fotografica segnerà l'inizio della fine delle Reflex di grosse dimensioni.


E chi se la compra oggi una reflex in kit con un'ottica fissa!!!!


se l'ottica fosse un bel 50mm f2 o un 35mm f2 ,sicuramente sarebbe una buona offerta..non credi?


Offerta o meno una macchina in kit con un 50 o 35 f2 non se la comprerebbe quasi nessuno, credimi.
 
Eros dice:
Canondal1980 ha scritto:
Eros ha scritto:
Canondal1980 ha scritto:
Eros ha scritto:
Mi piace veramente tanto l'estetica di questa Olympus,sarebbe stato bello farla uscire con un Ottica fissa,un pò come quando la Reflex usciva con il 50mm economico,secondo me questa Macchina fotografica segnerà l'inizio della fine delle Reflex di grosse dimensioni.


E chi se la compra oggi una reflex in kit con un'ottica fissa!!!!


se l'ottica fosse un bel 50mm f2 o un 35mm f2 ,sicuramente sarebbe una buona offerta..non credi?


Offerta o meno una macchina in kit con un 50 o 35 f2 non se la comprerebbe quasi nessuno, credimi.


Perchè?
 
Canondal1980 dice:
Guarda la tua firma e guarda il corredo del 90% dei possessori di reflex.
Il kit con la reflex è fatto per chi si compra la prima reflex e quindi non si compra certo un fisso come primo obiettivo ma anche se fosse un secondo o terzo corpo il fisso dato in kit nel 99% dei casi non sarebbe quello che cerca.
 
Eros dice:
Canondal980,forse hai ragione meglio un Kit con doppia ottica(io praticamente le due ottiche le ho prese Gratis)....,ma se il prezzo fosse allettante,magari non andrebbe cosi male.
 
Dani8218 dice:
X Marco:
con i rappresentanti olympus avete parlato del futuro delle reflex..e magari di una FF olympus? Very Happy Wink
 
Eros dice:
Dani8218 ha scritto:
X Marco:
con i rappresentanti olympus avete parlato del futuro delle reflex..e magari di una FF olympus? Very Happy Wink


bella domanda!questa cosa mi preoccupa e non poco.oltretutto Olympus è al centro di uno scandalo importante(un menager che gestiva la baracca,ha nascoste perdite per un ingente quantità di denaro=calo in borsa del 50%).se magari si sapesse qualcosa sul futuro delle Reflex si potrebbe investire in ottiche ,e accessori con più serenità. Confused
 
Dani8218 dice:
giusto che siamo in tema olympus(vado fuori topic) vendo la mia E-5 e correddo per passaggio a FF.

scusate il fuori topic Smile
 
levideo dice:
ciao ragazzi,
come ho scritto in passato, questa nuova mirrorless om-d
mi ha preso parecchio, e la vedo come degna sostituta della mai vecchia reflex olympus e-300 che dal 2005 mi ha solo dato grandi soddisfazioni, a parte le riprese con iso superiori ai 400.
credetemi mi sto documentando in rete ed ho recuperato parecchio materiale vedi tutti i filmati su youtube interviste scatti demo presentazioni ecc ecc ecc, e devo dire che mi sono convinto di acquistarla per i seguenti vantaggi:

1) compattezza e leggerezza rispetto alle reflex tradizionali
2) ottima qualita' anche con riprese ad iso elevati.
3) stabilizzatore ottico su 5 assi considerato il piu' veloce del mondo
4) display oled da 3 " inclinabile ad altissima qualita'
5) possiblita' di utilizzare ottiche di altri costruttori nel formato micro 4/3
6) tropicalizzazione del corpo macchina piu' ottica
direi che sono tutte caratteristiche molto importanti che mi stanno spingendo in questa direzione.
voi cosa ne pensate ??
ciao fatemi sapere marco
 
levideo dice:
Canondal1980 ha scritto:
Eros ha scritto:
secondo me questa Macchina fotografica segnerà l'inizio della fine delle Reflex di grosse dimensioni.


E chi se la compra oggi una reflex in kit con un'ottica fissa!!!!



ne sono pienamente convinto anch'io.
e po fatemi fare questa considerazione che ritengo importante
quante volte abbiamo lasciato a casa la nostra attrezzatura vedi reflex ingombranti e relative ottiche al seguito, al solo pensiero di portarsi dietro attrezzatura voluminosa e in parte anche pesante... e di conseguenza quante belle foto ci siamo persi...
ora con questa tipologia di macchine mirrorless molto meno ingombranti e leggere, saremo molto piu' propensi a portarcele dietro, aumentando di fatto gli scatti a vantaggio del nostro talento artistico, penso che nessuno possa pensarla diversamente da me , logicamente in questo ambito non considero quelli che ci lavorano con le reflex in studio e non, ma questo e' tutta un altra cosa.
ecco perche' sto premendo sull'accelleratore per prendermi un otima mirorrless come la om-d di olympus
ciao a tutti marco
 
Dani8218 dice:
Eros ha scritto:
Dani8218 ha scritto:
X Marco:
con i rappresentanti olympus avete parlato del futuro delle reflex..e magari di una FF olympus? Very Happy Wink


bella domanda!questa cosa mi preoccupa e non poco.oltretutto Olympus è al centro di uno scandalo importante(un menager che gestiva la baracca,ha nascoste perdite per un ingente quantità di denaro=calo in borsa del 50%).se magari si sapesse qualcosa sul futuro delle Reflex si potrebbe investire in ottiche ,e accessori con più serenità. Confused



non capisco proprio xchè non si buttano su un progetto FF!!
 
pierpaolo dice:
Dani8218 ha scritto:
Eros ha scritto:
Dani8218 ha scritto:
X Marco:
con i rappresentanti olympus avete parlato del futuro delle reflex..e magari di una FF olympus? Very Happy Wink


bella domanda!questa cosa mi preoccupa e non poco.oltretutto Olympus è al centro di uno scandalo importante(un menager che gestiva la baracca,ha nascoste perdite per un ingente quantità di denaro=calo in borsa del 50%).se magari si sapesse qualcosa sul futuro delle Reflex si potrebbe investire in ottiche ,e accessori con più serenità. Confused



non capisco proprio xchè non si buttano su un progetto FF!!



un progetto FF ex novo, senza progetti esistenti di ottiche autofocus per questo sensore, avrebbe un costo enorme.
Non dimentichiamo che chi ha puntato su FF (Nikon e Canon), lo ha fatto perchè a catalogo aveva un parco ottiche che supportava questo formato.
Lo stesso ha fatto poco dopo Sony, che aveva a listino le ottiche con progetto Minolta.
Secondo me fa bene Olympus a puntare su un formato e a completarlo il più possibile, anche se credo che l'investimento sia ormai sul m4/3 e non sul 4/3.
 
xpea74 dice:
Il progetto "Quattro Terzi" è morto e sepolto; il Progetto Micro Quattro Terzi ne è l'erede. Chi vuol restare in casa Olympus deve passare esclusivamente al Micro. Se avessero fatto una E-50 col sensore e processore nuovo, credo che avrebbe venduto bene soprattutto se fosse costata attorno ai 1000,00 euro (solo corpo), ma il mercato della Green Generation (oramai people va stretto..) ha decretato il successo di PEN et simili...

Io personalmente ho "congelato" il sistema Olympus in attesa di passare ad altro marchio.

Andrea
 
luderdoff dice:
xpea74 ha scritto:
Il progetto "Quattro Terzi" è morto e sepolto; il Progetto Micro Quattro Terzi ne è l'erede. ...



sinceramente non me la sento di avallare tale ipotesi. certe ottiche, come le top pro 4/3 che difficilmente credo possano essere replicate per il micro. inoltre il parco ottiche mi sembra già abbastanza completo e funzionale, oltre ad essere dedicato per un'utenza "più evoluta", quindi più costoso ma qualitativamente ad alti livelli, in "un'ottica" semmai minimalista. ritengo che olympus porterà avanti entrambi i sistemi, attuando una diversificazione e "periodi di sviluppo ottimizzati". detto in parole povere e paragonandolo ad altre marche, il 4/3 diventerebbe come il fullframe per canon, nikon e sony, mentre il micro prenderebbe il posto dell'aps-c delle marche già citate. ovviamente la mia è una supposizione.
 
xpea74 dice:
Sinceramente non credo sia possibile. Sulla E-M5 potrai tranquillamente montare anche il 14-35 f2 (grazie all'anello MMF-3) ed adoperarlo come sulle reflex. Si tratta solo di comprare l'anello adattatore, che s equei "geni" della olympus avessero già incluso, avrebbe forse irretito qualche utente in più. Le buone ottiche serie PRO e TOP PRO dunque potranno essere adoperate con comodità della serie OM-D. Sulle PEN si adoperavano con un poco di difficoltà per via dell'assenza di mirino, ed anche col VF-1 era abbastanza scomoda, almeno per come l'ho provata io.

Io ne sono arci convinto. Forse, ripeto forse, continueranno a produrre la E-5, ma è già adesso una macchina che non regge il confronto con le competitors, sopratutto pe ril suo target professionale. Se facessero al E-5 Mark II con la nuova accoppiata sensore processore, che permette di lavorare ad ISO alti con buoni risultati, si potrebbe avere un prodotto decisamente valido e competitivo.

Quello che davvero non capisco del marketing Olympus è la "NON" uscita di una E-50, Bastava aggiornare il body della E-30 col sensore-processore della EM-5 ed altre funzioni già implementate per la OM-D e con un prezzo ad hoc avrebbe davvero potuto rilanziare il quattro terzi; ma kl a volontà è chiara, far affonare il relitto.

Ovviamente è solo il mio pensiero.

Andrea
 
luderdoff dice:
xpea74 ha scritto:
Sinceramente non credo sia possibile. Sulla E-M5 potrai tranquillamente montare anche il 14-35 f2 (grazie all'anello MMF-3) ed adoperarlo come sulle reflex. Si tratta solo di comprare l'anello adattatore, che s equei "geni" della olympus avessero già incluso, avrebbe forse irretito qualche utente in più. Le buone ottiche serie PRO e TOP PRO dunque potranno essere adoperate con comodità della serie OM-D. Sulle PEN si adoperavano con un poco di difficoltà per via dell'assenza di mirino, ed anche col VF-1 era abbastanza scomoda, almeno per come l'ho provata io.


l'adattatore, appunto. se volevano buttare al cesso il 4/3, avrebbero potuto fare le ottiche top pro direttamente con attacco micro, invece c'è ancora l'adattatore e le top pro le fanno ancora con attacco 4/3. qualcosa vorrà pur significare.

xpea74 ha scritto:
....
Quello che davvero non capisco del marketing Olympus è la "NON" uscita di una E-50, Bastava aggiornare il body della E-30 col sensore-processore della EM-5 ed altre funzioni già implementate per la OM-D e con un prezzo ad hoc avrebbe davvero potuto rilanziare il quattro terzi; ma kl a volontà è chiara, far affonare il relitto.

Ovviamente è solo il mio pensiero.

Andrea


probabilmente per non togliere fette di mercato e l'effetto novità. io sono fermamente convinto che arriverà un nuovo corpo 4/3.
 
xpea74 dice:
Io un po ci spero che facciano la "E-50", a sentire i rumors la cosa è probabile. Ma io non ascolto i rumors, leggo solo i comunicati stampa (ufficiali).

Tra le altre marche ho addocchiato la Pentax K-5 che mi soddisfa sotto molti aspetti, ma se Olympus producesse una E-50 con costo entro le 1000,00 euro (con le specifiche supposte in precedenza) allora potrei anche mettere a frutto sia il 35 Macro che il 25 Pancake che devo dire trovo molto buoni.

Ma comunque se ne parla (anche dai rumors riportati) ala fine del 2013 ed io penso proprio che la nuova macchina la prenderò per Natale oppure febbraio del 2013, per cui a meno di notizie certe, non aspetterò le decisioni di Olympus. Come me tantissimi. Se invece di produrre la classe OM-D, di cui darò giudizio se e quando l'avrò provata, avessero prodotto la E-50 ed assieme la E-650 (una 620 col sensore processore della E-5) credo che le Olympus DSLR avrebbero potuto tornare a competere con Nikanon, Pentax e Sony. Invece avanti coi giocattoli...

Io poi ero uno di quelli che ai suoi tempi NON idolatrava la OM-1, benché ne lodassi alcuni aspetti, ho sempre preferito le Minolta, le Fujica, le Pentax e le Canon di cui avevo un buon corredo (sacrificato per la ristrutturazione della casa)

Per quanto riguarda le ottiche PRO e TOP PRO è naturale che le producano sempre e solo i FT, perché sia i progetti che la produzione è perfezionata per il Ft e portarlo il MFT costerebbe. Poi, sinceramente, OM-D a parte, sulle PEN è un obbrobrio davvero poco pratico mettere delle ottiche che sono de facto tre volte (minimo) il corpo macchina, per di più usando al massimo il VF-1 o 2 che sia è davvero ridicolo; l'ho provato ed ho pure posato l'accrocco mezz'ora dopo per non provarlo mai più.

Il MFT ha le sue ottiche, con un nutrito seguito nel consorzio MFT. Ti sei domandato perché NESSUNO (dopo la uscita di Sigma) che non produca macchine FT non produce più per il sistema? A NESSUNO interessa il FT, ne alla OLYMPUS, ne hai proprietari del sistema ad eccezione di uno sparuto gruppo di entusiasti (nulla dire in merito).

Appena scattai in quattro terzi devo dire che mi trovai bene, forse per la novità, oppure per familiarizzare con un concetto che di base non condivido (ho sempre fotografato in 3:2) visto che con la compatta NON ho mai stampato. Per cui mi dichiarai "entusiasta". Oggi mi dichiaro "annoiato e deluso" tanto e vero che oramai riformatto tutte le foto in 3:2. Salvo solo la posa verticale per i ritratti, che continuo a preferire quella del FT, considerandola più "piena".

"Stay Tuned" dicono gli anglofoni, ed io starò all'erta. Vedremo.

Andrea
 
steeve812 dice:
a quando l'uscita? 15 aprile?
 
xpea74 dice:
steeve812 ha scritto:
a quando l'uscita? 15 aprile?



OM-D? Non saprei di sicuro io non sarò fra quelli in fila... Razz

Ma devo dire che la curiosità c'è, però quando penso che potevano fare una DSLR degna di tal nome invece che un giocattolino, mi viene la tristezza!

Andrea
 
steeve812 dice:
Ma le caratteristiche ci sono tutte, non penso sia giocattolino.. Se la volevi simil reflex come la e5/e3 capisco la delusione, ma penso che possa essere all'altezza.
 
xpea74 dice:
steeve812 ha scritto:
Ma le caratteristiche ci sono tutte, non penso sia giocattolino.. Se la volevi simil reflex come la e5/e3 capisco la delusione, ma penso che possa essere all'altezza.



Dico "giocattolino" appunto per acredine e delusione nei confronti della scelta di Olympus. Questa fissa per il "Mirrorless" io al momento non la trovo un via dove investire in due linee. Il VF-1 io lo avevo provato al Photoshow a Milano e devo dire che l'ho trovato deludente. Le sciocchezze dell'anteprima e palle simili nel mirino non mi attraggono, ne io le trovo di una qualche utilità che non sia da vetrinetta. Anche il PRO che se ne fa? All'era della pellicola sarebbe stato una gran cosa, ma nel digitale la sua vera utilità si assottiglia. La visione non è neppure lontanamente vicina ad un pentaprisma per APS-C, figuriamoci per FF.

Ecco perché, ad oggi, dico giocattolino.
 
steeve812 dice:
io ho provato il vf della sony nex ed è veramente strabiliante, supera di gran lunga le apsc come visione, quello della olympus non è così?
 
luderdoff dice:
le sony nex non usano aps-c?
 
xpea74 dice:
steeve812 ha scritto:
io ho provato il vf della sony nex ed è veramente strabiliante, supera di gran lunga le apsc come visione, quello della olympus non è così?



Non ho mai provato le NEX, per cui non me la sento di fare dei paragoni. Ho provato invece pentaspecchio e pentaprisma sia di Reflex a rullino che digitali APS-C o FF. Il VF-1 che per capirsi ha le caratteristiche (su carta) identiche al mirino che verrà messo sulla E-M5 ha un ingrandimento e qualità di immagine nettamente al di sotto di un pentaspecchio (i peggiori) di APS-C. E' come guardare in un monitor, ma la risoluzione neppure nei sogni più sfrentati dei tecnici Olympus può avvicinarsi ad un modesto pentaprisma. Ergo il sistema Reflex è e resta superiore come visione nell'oculare, questo è molto importante sia per la composizione che per la valutazione della scena. Ma poi ci sono aspetti come luminosità ed appunto il rapporto di ingrandimento (ossia l'effettiva grandezza della porzione inquadrata) che dipende in massima parte dalla porzione di immagine che colpisce il pentaspecchio/Pentaprisma/Sensore per cui una FF ne avrà uno molto superiore ad un APS-C. Seguendo questo principio, si potrebbe ipotizzare che una mirrorless APS-C abbia effettivamente una inquadratura con ingrandimento superiore ad una Micro Quattro Terzi, visto che il sensore MFT è più piccolo di un APS-C

luderdoff ha scritto:
le sony nex non usano aps-c?



Si, le sony NEX adoperano sensori autoprodotti che poi installano sulle reflex e che rivendono anche a Nikon e Pentax
 
pierpaolo dice:
Il VF 1 è un mirino ottico da accoppiare al 16 mm. I mirini elettronici delle PEN sono il VF 2 e il VF 3.
Il VF 2 è più luminoso di un qualsiasi pentaspecchio, sia APS-C che 4/3, e se la gioca con i migliori pentaprismi ad eccezione delle FF.
In più è decisamente più indicato per la MAF manuale grazie alla possibilità di ingrandire una porzione dell'immagine.
L'EVF montato sulla OM-D è ancora migliore.
Rimane il fatto che non sono mirini ottici e l'immagine non è naturale.
 
xpea74 dice:
pierpaolo ha scritto:
Il VF 1 è un mirino ottico da accoppiare al 16 mm. I mirini elettronici delle PEN sono il VF 2 e il VF 3.



Vero ho sbagliato io.

pierpaolo ha scritto:
Il VF 2 è più luminoso di un qualsiasi pentaspecchio, sia APS-C che 4/3, e se la gioca con i migliori pentaprismi ad eccezione delle FF.
In più è decisamente più indicato per la MAF manuale grazie alla possibilità di ingrandire una porzione dell'immagine.
L'EVF montato sulla OM-D è ancora migliore.
Rimane il fatto che non sono mirini ottici e l'immagine non è naturale.



Non so su quali dati tu di basi per dire che il mirino elettronico abbia potenzialità (VF-2 e VF-3) superiori alle APS-C pentaprima. E' migliore dei peggiori pentaspecchio, quello si. Tu hai mai provato il pentaprisma della E-5? Io si ed è imbarazzante... è proprio per il tiraggio smilzo del 4:3. Se sulla E-5 metti i ME-1 (oculare ingranditore) credo che migliori. Almeno sulla mia E-450 e su una E-30 migliora la sensazione però a discapito della qualità. Se poi la E-M5 possa fregiarsi di un mirino tanto superiore al VF-2 questo non posso dirlo.

Non mi piace snocciolare dati che non ricordo a memoria, ma cerca in rete (se ti interessa) articoli in merito ai mirini digitali ed alla risoluzione che dovrebbero avere per emulare un pentaprisma; mi ricordo solo il senso della risposta, ossia che siamo ancora molto molto lontani. poi se uno si trova ci mancherebbe...


Andrea
 
pierpaolo dice:
Citazione:
Non so su quali dati tu di basi per dire che il mirino elettronico abbia potenzialità (VF-2 e VF-3) superiori alle APS-C pentaprima.



Se parliamo di luminosità l'EVF è ai livelli dei pentaprismi APS-C, poi ci sono altre cose da considerare.


Citazione:
E' migliore dei peggiori pentaspecchio, quello si. Tu hai mai provato il pentaprisma della E-5? Io si ed è imbarazzante... è proprio per il tiraggio smilzo del 4:3. Se sulla E-5 metti i ME-1 (oculare ingranditore) credo che migliori. Almeno sulla mia E-450 e su una E-30 migliora la sensazione però a discapito della qualità. Se poi la E-M5 possa fregiarsi di un mirino tanto superiore al VF-2 questo non posso dirlo.



Non ho mai provato un mirino 4/3, se parliamo di E5 posso solo dire che nei test è considerato il "punto debole" di questa macchina, e proprio per il motivo che dici tu (minori dimensioni dello specchio).

Citazione:
Non mi piace snocciolare dati che non ricordo a memoria, ma cerca in rete (se ti interessa) articoli in merito ai mirini digitali ed alla risoluzione che dovrebbero avere per emulare un pentaprisma; mi ricordo solo il senso della risposta, ossia che siamo ancora molto molto lontani. poi se uno si trova ci mancherebbe...



Non è tanto un problema di risoluzione, quanto di naturalezza, ho provato il mirino della Sony A77 che sulla carta ha una definizione straordinaria, ma è sempre un mirino elettronico, diverso da un ottico.
Io ho una Sony A55 da pochi giorni, e a livello pratico rispetto ad un pentaspecchio APS-C i vantaggi sono tangibili, ma ancor fatico ad abituarmi a una visione non naturale.
 
steeve812 dice:
[quote="pierpaolo"]
Citazione:


Non è tanto un problema di risoluzione, quanto di naturalezza, ho provato il mirino della Sony A77 che sulla carta ha una definizione straordinaria, ma è sempre un mirino elettronico, diverso da un ottico.
Io ho una Sony A55 da pochi giorni, e a livello pratico rispetto ad un pentaspecchio APS-C i vantaggi sono tangibili, ma ancor fatico ad abituarmi a una visione non naturale.



non ho capito, con il mirino ibrido ti trovi meglio o peggio?
 
xpea74 dice:
Sui dati EVF ci sarebbe da aprire lunghe ed inutili dissertazioni tecniche, non mi interessa ne avere ragione ne polemizzare. Se i dati EVF dicono che sono all'altezza per luminosità, mi sta bene per questa discussione (chiacchierata meglio dire Smile )

Le ultime tecniche per mirini digitali in fase di sviluppo saranno a vantaggio dei sistemi HUD militari, per cui siamo nel prossimo futuro, "pensano" di eguagliare e forse "superare" i mirini ottici. Ma ci sono ancora tante promesse ed aspettative, occorre attendere.

Il Mirino digitale ha la sua utilità ed i sistemi Traslucent e Mirrorless ne fanno l'unico sistema per poter visualizzare nel mirino l'immagine ripresa. Traslucent e Mirrorless hanno i loro vantaggi che è inutile enumerare e rappresentano un vero passo avanti nella tecnologia fotografica, ma questo prescinde il mirino elettronico.

Sul mirino elettronico poi, mi sono espresso negativamente sopratutto in accoppiata con la discutibile decisione di Olympus di NON procedere con corpi DSLR ed aver equipaggiato il nuovo sensore (che finalmente sembra ridurre notevolmente il gap con le APS-C) su una mirrorless; avranno certamente ragione loro. Adesso in giro ci sono "Cicloni di Rumors" che vorrebbero la Olympus ancora inserita nel mondo DSLR (di fatto adesso ha solo la E-5, ultima uscita) pronta a produrre fantomatiche E-50 oppure E-7 a seconda della riuscita della OM-D. Io credo proprio di no, se la OM-D avrà successo, credo che il MFT e dunque il mirrorless diventeranno lo standard ufficiale della Olympus. Con buona pace dei rumors.

In questo selciato ho "attaccato" il mirino digitale, che probabilmente fra qualche anno (impossibile dire quando) sorpasserà il mirino ottico.

Andrea
 
pierpaolo dice:
[quote="steeve812"]
pierpaolo ha scritto:
Citazione:


Non è tanto un problema di risoluzione, quanto di naturalezza, ho provato il mirino della Sony A77 che sulla carta ha una definizione straordinaria, ma è sempre un mirino elettronico, diverso da un ottico.
Io ho una Sony A55 da pochi giorni, e a livello pratico rispetto ad un pentaspecchio APS-C i vantaggi sono tangibili, ma ancor fatico ad abituarmi a una visione non naturale.



non ho capito, con il mirino ibrido ti trovi meglio o peggio?



E' una bella domanda, difficile rispondere.
Il fatto è che i vantaggi dell'EVF sono innegabili, ma quando ci metti l'occhio l'impressione è quella di guardare lo schermo di un televisore, quando inizi a fotografare questa impressione si smorza e inizi a considerare i vantaggi.
Diciamo che con l'EVF hai tutte le potenzialità del live view, ma all'interno del mirino: addirittura io tengo lo schermo snodabile sempre chiuso.
 
pierpaolo dice:
xpea74 ha scritto:
Sui dati EVF ci sarebbe da aprire lunghe ed inutili dissertazioni tecniche, non mi interessa ne avere ragione ne polemizzare. Se i dati EVF dicono che sono all'altezza per luminosità, mi sta bene per questa discussione (chiacchierata meglio dire Smile )

Le ultime tecniche per mirini digitali in fase di sviluppo saranno a vantaggio dei sistemi HUD militari, per cui siamo nel prossimo futuro, "pensano" di eguagliare e forse "superare" i mirini ottici. Ma ci sono ancora tante promesse ed aspettative, occorre attendere.

Il Mirino digitale ha la sua utilità ed i sistemi Traslucent e Mirrorless ne fanno l'unico sistema per poter visualizzare nel mirino l'immagine ripresa. Traslucent e Mirrorless hanno i loro vantaggi che è inutile enumerare e rappresentano un vero passo avanti nella tecnologia fotografica, ma questo prescinde il mirino elettronico.

Sul mirino elettronico poi, mi sono espresso negativamente sopratutto in accoppiata con la discutibile decisione di Olympus di NON procedere con corpi DSLR ed aver equipaggiato il nuovo sensore (che finalmente sembra ridurre notevolmente il gap con le APS-C) su una mirrorless; avranno certamente ragione loro. Adesso in giro ci sono "Cicloni di Rumors" che vorrebbero la Olympus ancora inserita nel mondo DSLR (di fatto adesso ha solo la E-5, ultima uscita) pronta a produrre fantomatiche E-50 oppure E-7 a seconda della riuscita della OM-D. Io credo proprio di no, se la OM-D avrà successo, credo che il MFT e dunque il mirrorless diventeranno lo standard ufficiale della Olympus. Con buona pace dei rumors.

In questo selciato ho "attaccato" il mirino digitale, che probabilmente fra qualche anno (impossibile dire quando) sorpasserà il mirino ottico.

Andrea



Quoto su tutta la linea, soprattutto sulla seconda parte, anche io critico Sony che come Olympus sta togliendo ai suoi clienti la possibilità di acquistare una reflex tradizionale, e questo non mi piace.
 
levideo dice:
ciao ragazzi,
volevo portare la mia testimonianza, in un noto negozio di materiale fotografico genovese, ho visto in funzione la nuova om-d
credetemi mi ha letteralmente impressionato sui seguenti punti che poi sono essenziali nella scelta di un apparecchio fotografico :
la compattezza e' impressionante
la velocita' della messa fuoco e' incredibile ho fatto una sequenza di scatti muovendomi di continuo e' la percezione di messa fuoco e' assolutamente istantanea, cosa del resto verificata rivedendo gli scatti eseguiti (questa per me e' una caratteristica molto importante che di fatto consente di ridurre enormente gli scatti sfuocati e la perdita di scatti importanti)
un altra cosa da non credere e' la qualita' del mirino elettronico
anche qui sono rimasto a bocca aperta, con nessunissimo rimpianto per il mirino ottico, altra cosa notevolissima e' il display oled in grado di vedere le riprese in modalita' live orientabile e in presenza di forti luci esterne.
un altra cosa che mi fa' molto ben sperare su questa macchina e' stato l'ottimo commento del venditore sul discorso legato al rumore con riprese ad alti iso, pensate un po' e' lo stesso venditore che pochi mesi fa' parlava peste e corna del formato micro 4:3 .... quindi direi che ci siamo l'olympus si e' davvero superata creando un vero gioiello tecnologico, di cui sentiremo parlare per un bel po' di tempo.
saluti a tutti
levideo di milano
 
levideo dice:
Dani8218 ha scritto:
il prezzo solo corpo si sa'? Very Happy




posso chiedere al negozio di milano che la vende con lo zoom 12-50 a 1000 euro ivata con garanzia ufficiale
ciaooo
 
FLORIANOMCC dice:
levideo ha scritto:
Dani8218 ha scritto:
il prezzo solo corpo si sa'? Very Happy




posso chiedere al negozio di milano che la vende con lo zoom 12-50 a 1000 euro ivata con garanzia ufficiale
ciaooo



come si chiama questo negozio ?
 
steeve812 dice:
Non capisco una cosa.. Ma perche parte da 200 iso? Alzano la soglia agli alti iso ma rimane a 200 quella minima..
 
abbate dice:
mi iscrivo per seguire la discussione
 
mauro17 dice:
Parto dal fatto che ho sia una E-3 (che ha lo stesso identico mirino della e-5) e il vf-2.
La e3/e5 possiede un ottimo mirino, grande e luminoso con copertura 100% ed ingrandimento 1.15x. Il vf-2 è uguale 100% di copertura e 1.15x di ingrandimento. In realtà il vf-2 sembra essere più grande, non poco direi.
La messa a fuoco manuale con il vf-2, anche senza ingrandire 4-7x etc, è molto ma molto più rapida rispetto alla stessa operazione fatta con la e3.
Con la pen + vf-2 metto a fuoco più rapidamente con il samyang 85 f1.4 rispetto alla e3, con questa ne canno molte di più.
Con il vf-2 hai l'istogramma live che si aggiorna compensando l'esposizione e lo scatto non lo sbagli.
Di giorno le differenze con il mirino ottico sono minime, con poca luce c'è un pò di rumore di fondo, qui l'ottico è ancora avvantaggiato.
Prima di denigrare gratuitamente il vf-2 usatelo.
 
xpea74 dice:
mauro17 ha scritto:
...Prima di denigrare gratuitamente il vf-2 usatelo.



Nessuno lo ha "denigrato", semmai è stato espresso un giudizio non positivo.

Io quel giudizio "non positivo" lo confermo e lo sottoscrivo. Tu citi i mirini pentaprisma di Olympus (E-3/E-5) e su quello esprimi il tuo giudizio sulla base della tua esperienza diretta. Tu, hai mai provato un Pentaprisma di una Full Frame? Oppure, hai provato un pentaprisma di una APS-C? Esistono delle differenze oggettive determinate dal tiraggio dell'attacco che si differenzia proprio in funzione della dimensione del sensore.

Se metti l'cchio nel mirino di una Canon 5D, troverai che la luminosità e il campo inquadrato è stupefacente. Se poi lo metti in quello di una Nikon 700D ti sembrerà di avere di fronte a te il mondo intero. In tutti e due i casi è come se, improvvisamente, qualcuno avesse "acceso la luce". Provali, e capirai cosa voglio dire.

Il fatto che nel VF-2 si possano poi vedere gli istogrammi e le modifiche real time, possono certamente essere un vantaggio. I vantaggi non sono mai troppi, anche quando uno non li adopera mai. Ma uno può sempre usare la funzionalità "full auto", se poi deve sempre e comunque dare retta agli automatismi e controlli della fotocamera. Quando scatto in "M", per esempio, prendo il valore riferito dall'esposimetro TTL come un "indice" e che lui dica -1 oppure +1, per tutto l'intervallo, me ne infischio e scatto, perché spesso, troppo spesso, gli esposimetri TTL fanno cilecca. Se poi si adopera la funzione ESP per la valutazione della esposizione "siamo a cavallo", tanto è ridicola.

Aggredire il concetto di VF è un errore ciononostante, visto che presto o tardi offriranno un VF superiore a quello ottico, di questo sono certo.

Sinceramente spero per Olympus, e come me tanti, che a breve partoriscano una E-50 che possa avvalersi delle innovazioni del sensore/processore e del sistema di stabilizzazione, lasciando ai "talebani" delle reflex il piacere di guardare in un mirino ottico ed inserire ottiche che non sembrino dei giocattoli (sebbene non abbiano nulla da invidiare come qualità) per il solo gusto estetico.

Andrea
 
mauro17 dice:
Beh ma non si può paragonare un mirino FF con un formato ridotto, è insensato ed è logico che sià più grande.
La E3 va paragonata con D300 7D etc e tutte hanno un mirino che va dai 300mm2 a 320mm2 quindi la E3 non ha nulla da invidiare alle rispettive pari categoria degli altri brand.
Il VF-2 è sui 297mm2 quindi secondo me ottimo. Solo usandolo con continuità se ne può apprezzare le qualità... può anche non piacere ma le impressioni dopo un utilizzo di un paio di minuti contano relativamente poco.
 
xpea74 dice:
mauro17 ha scritto:
...La E3 va paragonata con D300 7D etc e tutte hanno un mirino che va dai 300mm2 a 320mm2 quindi la E3 non ha nulla da invidiare alle rispettive pari categoria degli altri brand...



Io la Nikon D300 non ho avuto il piacere di provarla ma la 7D si e non esiste paragone a mia memoria. Ben inteso, e per onestà nella discussione, non le ho paragonate "side by side" ma il mio giudizio è meramente "umano" e si fonda sulle mie sensazioni, le quali potrebbero anche essere viziate da un preconcetto di fondo.

Una prova "Side by Side" l'ho fatta tra una E-5 ed una 550D (la quale inferiore alla 7D, per ovvie ragioni) e come percezione ho trovato più ampio il Canon che non l'Olympus, sebbene quest'ultimo fosse più luminoso.

In effetti sono andato a vedere le "prove" su dpreview e comparando la E-5 con la 7D e la D300 ne esce migliore con la 7D ed alla pari (circa) con la D300, per cui questa terza fonte darebbe ragione a te, per onor di cronaca.

Andrea
 
mauro17 dice:
Mi sembra strano che la 550D possa essere più ampio di quello della e3 anchè perchè si tratta di un pentaspecchio, con tutte ovvie le limitazioni che portano i pentaspecchi (dimensioni e luminosità).
Io la 550D e le canon in genere non le ho mai provate, ho un amico con la D7000 nikon, che è una prosumer, ed il mirino è più piccolo rispetto a quello della e3.

Tornando IT, ho avuto modo di provare questa EM-5 e devo dire che è veramente una gran bella macchinetta. Esteticamente a me piace, in mano si sente che è molto solida, non a caso è tropicalizzata, è poco più piccola della e620 che avevo. Il monitor LCD è bello nitido e grande, il mirino ai livelli del VF-2 forse un pelo migliore nella fedeltà dei colori. Alcuni tasti sono piccoli ma forse basta farci l'abitudine, sono tutti personalizzabili, comoda la doppia ghiera.
L'AF è impressionante, fulmineo Surprised

E' una macchina da prendere seriamente in considerazione!
 
xpea74 dice:
Io spero che questa E-M5 non chiuda le porte alle futire reflex, anzi che possa portare molte delle sue innovazioni tecnologiche proprio sulle reflex. Visto che le mie future spese fotografiche sono state ridimensionate a favore di spese familiari, credo che avrò tutto il tempo di vedere se e cosa farà la Olympus ed anche qundi di provare con mano questa E-M5. In futuro, chissà, potrei anche decidere di non cambiare sistema (da Olympus a Pentax) ma questa volta non per causa maggiore.

Andrea
 
senzaluce dice:
,,,
 
FLORIANOMCC dice:
senzaluce ha scritto:
Ciao a tutti come ho già scritto nella sezione Fuji sono in procinto di acquistare una nuova fotocamera e la scelta era fra Fuji x100 e oly omd e-5...una mia domanda era ( ne avrei tante altre) nel parco obiettivi oly c'e un fisso che si avvicina come resa e caratteristiche alla fantastica ottica fissa 35 mm della Fuji?? Grazieee


ciao, nel formato micro 4/3 esistono i due panasonic 20 1.7 e 25 1.4 che corrispondono al 35 della fuji x100 e che nel formato pieno corrispondono a loro volta al 50 mm Smile
olympus ha solo il 17 2.8 che si avvicina a quella focale ma pare che a breve metterà sul mercato un 25 1.8

buona scelta!
 
nkg83 dice:
20 1,7 di cui si parla benissimo, resa super si dice Very Happy
 
xpea74 dice:
Compra la Fuji X-100 ad occhi chiusi, il suo 35mm (equivalente) è perfetto per lo scopo della macchina; buona qualità con semplicità e portabilità massima. Prendila e pensa solo a inquadrare, comporre e scattare. Basta. Il resto è divertimento.
Poi ha un fascino davvero notevole =)

Se cerchi maggiore flssibilità, allora il m4/3 è una scelta sensata.

Andrea
 
xpea74 dice:
FLORIANOMCC ha scritto:
...che corrispondono al 35 della fuji x100 e che nel formato pieno corrispondono a loro volta al 50 mm Smile...



No Floriano, in verità l'obiettivo è 23mm f2, dunque è un 35mm nel formato pieno Smile

Andrea
 
Dani8218 dice:
qualcuno possiede la OMD-EM5?? Surprised

vorrei sapere come si trova e se vale i soldi spesi!! Neutral
 
Dani8218 dice:
Dani8218 ha scritto:
qualcuno possiede la OMD-EM5?? Surprised

vorrei sapere come si trova e se vale i soldi spesi!! Neutral




up!! Please
 
Conte Mark dice:

Nessuno?

Pure io incuriosito/interessato...andro' a vederla dal vivo.
 
borntobefast dice:
io sono un felice possessore della OM-D, ho scritto una recensione sul mio blog, corredata da parecchi samples, anche in alta risoluzione.


http://calabresefotografia.wordpress.com/2012/09/14/olympus-om-d-e-m5-una-recensione/
 
nkg83 dice:
Bella recensione grazie.....

Gran macchina, non ho mai avuto dubbi.... Very Happy
 
pierobob dice:
nkg83 ha scritto:
Bella recensione grazie.....

Gran macchina, non ho mai avuto dubbi.... Very Happy



Piace tantissimo anche a mè !!!!! Chissà forse un giorno...
 
Dani8218 dice:
qualcuno l'ha mai provata con l'adattatore per obiettivi 4/3 e col 12-60swd. mi piacerebbe capire bene se l'af funziona correttamente o bisogna corregge a mano.. Confused
 
o.welles dice:
bella recensione e gran macchina. è anche colpa vostra l'ingresso della scimmia...
 
zUorro dice:
Compact System Camera of the Year: Olympus OM-D E-M5
 
Commenta questa notizia! Basta registrarsi al forum di ZMPHOTO. Clicca QUI.
Galleria Fotografica
Heart & Eart
Mont St. Michel
Oltre
Gattone
Maestosa
Girl between the chains
Semplicemente Vanessa
dag 2
Winter Sea
Le debut de la nuit  #3
In your Eyes
Lugano Lake
Sara 04A
No words
Unexpected sunset

Direttore Responsabile Marco Zanirato
ZMPHOTO è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Monza, n. 1934 del 1/12/2008
Copyright © 2003-2016 zmphoto.it Tutti i diritti riservati.
ISSN 1827-3653 - P.IVA 04865660965
Condizioni d'Uso & Privacy
Contatti