Le azioni di Photoshop ™

Molto spesso capita di dover operare su decine o addirittura centinaia di immagini per applicare in modo ripetitivo la stessa serie di comandi. Potrebbe essere necessario ruotare le immagini oppure creare il classico bordino bianco sempre con le stesse dimensioni o ancora applicare diverse combinazioni di filtri e ritocchi. In ogni caso la ripetizione meccanica delle stesse operazioni è noiosa e fondamentalmente ci fa perdere tempo che potrebbe essere impegnato in modo sicuramente più proficuo.

Utilizzando gli strumenti giusti però non tutto è perduto e con pochissimi comandi potremo automatizzare gran parte delle operazioni di routine e lasciare svolgere il lavoro al nostro programma di fotoritocco.

In questo articolo in particolare daremo una panoramica sulle funzioni messe a disposizione dall'ultima release del famosissimo software della Adobe: Photoshop CS2.

LE AZIONI

Le azioni di Adobe Photoshop CS2 sono uno strumento molto potente, flessibile e completamente personalizzabile capace di memorizzare ogni comando richiamato dall'utente per poi rendere di nuovo disponibile l'intere sequenza in un secondo momento.

Photoshop CS 2 Menu Azioni

Come è possibile notare dall'imagine qui a fianco il menù delle azioni è posizionato nella stessa finestrella della cronologia ( History in inglese ).

La scorciatoia per raggiungerlo richiede la pressione contemporanea di ALT+F9.

A ciascuna delle icone decisamete autoesplicative corrisponde una funzione utile per la gestione e l'utilizzo delle azioni.

Per cominciare è necessaio fare clic sull'icona indicata dalla freccia.


Per prima cosa ci verrà richiesto di scegliere un nome per la nostra nuova azione.

Per permettere un'organizzazione ordinata di tutte le azioni che creeremo è possibile raggrupparle in Set.

E' possibile inoltre assegnare combinazioni di tasti a ogni azione per poter essere richiamata con maggior semplicità.

Infine possiamo anche scegliere un colore per permettere di individuare con immediatezza la funzione giusta in mezzo senza dover cercare a lungo.

Photoshop CS 2 Creare una nuova azione

Una volta premuto il tasto Record l'iconcina con il simbolo di registrazione diventerà rossa. Da questo momento in avanti ogni comando che daremo verrà memorizzato da Photoshop e archiviato nella nostra nuova azione.

Photoshop CS 2 Menu Azioni

Terminate tutte le operazioni basterà semplicemente fare click sull'icona "stop" di forma quadrata in basso a destra. Consideriamo ora l'immagine proposta qui sopra. Rappresenta la palette "Cronologia/Azioni" ingrandita. Come è possibile vedere sono presenti diversi "set" di azioni (Defaults Actions, Marco, Digital_B&W_PRO e Commands) Alcune sono impostate di default con l'installazione di Photoshop altre come "Marco" sono set creati per raggruppare le azioni create in un secondo momento.

All'interno di ogni set sono elencate le singole azioni e volendo è possibile vederne il contenuto con tutti le operazioni che saranno eseguite. Di ogni operazione sono poi visibili le impostazioni principali. Due pulsanti ( indicati in rosso nell'immagine ) a fianco di ogni azione permettono di modificare il comportamento dell'azione durante l'esecuzione.

La spunta a sinistra permette di escludere dall'esecuzione il passaggio selezionato.

Il simbolo del commento invece permette di richiedere all'utente durante l'esecuzione se confermare o modificare i parametri preimpostati per il comando specificato. Se ad esempio con un comando impostassimo il bordo a 10 pixel, spunando il campo commento potremmo permettere all'utente di modificare le dimensioni del bordo impostandolo a valori diversi da quello scelto inizialmente.

Utilizzo delle azioni

Una volta creata e archiviata potremmo avere la necessità di applicare la nostra azione non solo all'immagine correntemente aperta in Photoshop ma magari all'intero contenuto di una cartella.

Per questo genere di operazioni viene in nostro aiuto lo strumento disponibile sotto il menu File -> Automate -> Batch

Photoshop CS 2 Automate Batch

Facendo click apparirà un articolato menu dal quale sarà possibile specificare ogni sorta di parametro per automatizzare l'applicazione delle azioni ai nostri file ( Immagine qui sotto ).

Il menù si compone di 4 blocchi principali:

PLAY

Permette di scegliere il Set e la specifica azione da applicare.

SOURCE - ORIGINE

Permette di scegliere su quali file applicare l'azione. E' possibile scegliere se usare le immagini presenti in una cartella del PC, se usare i documenti già aperti in Photoshop se importarli da fonti esterne come uno scanner o se utilizzare il nuovo strumento Adobe Bridge disponibile con la nuova release di Photoshop ( si tratta in pratica di un evolutissimo File Browser dalle svariate funzioni il cui compito è di permettere la visualizzazione e l'organizzazione delle immagini per renderle facilmente accessibili e utilizzabili in Photoshop).

Una volta scelta l'origine delle immagini da modificare è possibile specificare una serie di paramentri da tenere in considerazione al momento dell'apertura del file. In particolare è possibile definire il come intervenire in caso di presenza di profili colore associati alle immagini, di dare direttive in merito a eventuali messaggi che potrebbbero apparire e così via.

Photoshop CS 2 Batch

DESTINAZIONE

Il campo destinazione permette di specificare cosa fare dopo aver applicato le operazioni contenute nell'azione. E' possibile sia lascaire i file aperti nell'area di lavoro che decidere di salvarli in una cartella magari cambiando il nome dei file. A questo scopo sono presenti una serie di opzioni per indicare a Photoshop "come" modificare il nome.

ERRORS / ERRORI

Come si evince dal nome decisamente autoesplicativo questa sezione sovrintende al comportamento che Photoshop dovrà avere in caso di errori. E' possibile ingnorarli, fermare momentaneamente l'esecuzione dandone notizia etc.

Una volta soddisftatti delle impostazioni basterà cliccare sul pulsante OK e magari concedersi una bella pausa caffeè ! Al nostro ritorno le immagini saranno stare elaborate e potremo visionare il lavoro svolto ! Comodissimo !

ZMFORUM E LE AZIONI

Per chi volesse approfondire l'argomento rimandiamo come al solito al forum. Da questo mese inoltre ( Maggio 2005 ) è attiva una specifica sezione dedicata proprio alla condivisione delle proprie azioni. Potrete inviare le vostre azioni migliori o scaricare gratuitamente quelle presenti in archivio. Un'occasione in più per migliorare la vostra tecnica e gli strumenti per lavorare sempre più comodamente con le vostre immagini.

Articoli Correlati
Commenta su Facebook
Commenta questa notizia! Basta registrarsi al forum di ZMPHOTO. Clicca QUI.
Galleria Fotografica
Sunset on Siena ( HDR )
under the sun
La valle all'alba
Winter
ap
tul
Sotto La Neve
beauty water
Cecilia
Take place
Il gabbiano
Cincia dal ciuffo
Monument valley
Lago Sciaguana 2
A Long Summer

Direttore Responsabile Marco Zanirato
ZMPHOTO Ŕ testata giornalistica registrata presso il tribunale di Monza, n. 1934 del 1/12/2008
Copyright © 2003-2016 zmphoto.it Tutti i diritti riservati.
ISSN 1827-3653 - P.IVA 04865660965
Condizioni d'Uso & Privacy
Contatti