limite esistenziale

limite esistenziale
Tutti i Diritti Riservati - Riproduzione Vietata

Sponsored Links
Commento dell'autore
FOTO PER UN CONCORSO FOTOGRAFICO IL CUI TEMA ERA :" LUCI COLORI E OMBRE DELLA NOTTTE' "
titolo:limite esistenziale
motivazione e descrizione:
Ripensando al tema del concorso "luci colori e ombre della notte" ho girato per milano molto tardi per vedere cosa avrei scoperto, pensavo di fotografare qualcosa di graficamente molto bello. Pensavo di catturare le scie delle macchine in movimento e le ombre magiche dei monumenti, ma camminando ho visto qualcosa che ha reso tutto il resto piatto e vuoto di significato. Ero in piazza del duomo e ho visto un uomo con capelli e barba molto lunghi, bianchi e chiaramente non curati. Era fermo tra una colonna e l'altra , erano le due di notte e quest'uomo non sapeva cosa fare e dove andare. stava fermo tra l'ombra della piazza e la galleria luminosa e colorata. a quel punto ho provato un forte senso di disorientamento che sento ancora adesso. luci colori e ombre della notte sono tre attributi che delineano il carattere della notte e forse della nostra società. Sempre più spesso vediamo forti contrasti che a volte è difficile affrontare e si rimane fermi, attoniti e spaesati .
Trovi questa foto in:
Reportage
limite esistenziale
Alcuni dei seguenti commenti potrebbero essere stati tradotti con Google Translate   Google Translate
brigtness
Msgs: 116
Klizio dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 3 Apr 2017 - 22:16
Non è chiaramente riconoscibile lo sfortunato Signore e questo salva la tua foto. Mio parere è che sia poco corretto fotografare persone in disgrazia, senza il loro consenso, a prescindere dall'illegalita della foto stessa, come ormai statuito ripetutamente dalla Cassazione. Per il resto noto del micromosso. L' idea del colonnato è buona e mi piace. Parere personale.
brigtness
Msgs: 28
brigtness dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 3 Apr 2017 - 22:38
Klizio ha scritto:
Non è chiaramente riconoscibile lo sfortunato Signore e questo salva la tua foto. Mio parere è che sia poco corretto fotografare persone in disgrazia, senza il loro consenso, a prescindere dall'illegalita della foto stessa, come ormai statuito ripetutamente dalla Cassazione. Per il resto noto del micromosso. L' idea del colonnato è buona e mi piace. Parere personale.
ho solo cercato di raccontare una storia e del resto è ciò per cui è nata la fotografia; la mia è una riflessione che ho espresso attraverso una foto, avrei potuto comporre una canzone se fossi stato un cantante o magari avrei scritto una poesia se fossi stato un poeta. Ho fatto questa foto perché servisse a ricordarmi che la vita ha sempre qualcosa da regalarmi e che bisogna apprezzare ogni istante che ci viene concesso. Per i tecnicismi ,oltre al fatto che scatto con una 1100d e diventa difficile avere immagini di ''ottima qualità'' ,il tempo di apertura di 0.4 sec era voluto per non definire nessuna figura e creare un effetto di mosso . Ho scattato con cavalletto quindi le colonne e i soggetti statici non sono minimamente mossi. comunque correggimi se mi sbaglio e in suddetto caso toglierò l'immagine ma le leggi sulla privacy vietano di pubblicare foto in cui il soggetto sia chiaramente visibile e riconoscibile.
 
Invia un commento Torna su ↑
Commenta questa foto! Basta registrarsi al forum di zmphoto. Clicca QUI.
Facebook
 
Pubblicità
Mi Piace
Ingrandisci - Bigger Version
Data Invio
2 Apr 2017 - 20:17
Visite
Oggi: 0 - Totale: 171
Categoria: Reportage
Dati EXIF
Marca: Canon   Modello: Canon EOS 1100D
Tempo: 0.4 sec   Diaframma: f5.6
Focale: 100mm   ISO: ISO200
Flash: Flash On    
Thumb (?)
Altre foto con gli stessi TAG
Cucù
SELFIE
The void underfoot
Fuori posto
Luca
Walking in the alley
Simmetria
Villa Comunale
Fermare la propria vita per un momento
Milano, Palazzo Giureconsulti
One day i will be a queen ...
CityLife - Milano
salendo al castello
Bentornata primavera !
CityLife - Milano
Basilica di San Lorenzo Maggiore
Raggio
Vorrei......vorrei......
macellaia
smile
Braccia tese al cielo


Direttore Responsabile Marco Zanirato
ZMPHOTO è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Monza, n. 1934 del 1/12/2008
Copyright © 2003-2017 zmphoto.it Tutti i diritti riservati.
ISSN 1827-3653 - P.IVA 04865660965
Condizioni d'Uso & Privacy
Contatti