Una Scultura di Sabbia

Una Scultura di Sabbia
Tutti i Diritti Riservati - Riproduzione Vietata

Sponsored Links
Commento dell'autore
E' dal 1998 che sulla spiaggia di Jesolo si tengono manifestazioni di sculture di sabbia. Dai primi anni ad oggi c'è stata una grande evoluzione e le sculture sono diventate sempre più grandi, importanti e con la partecipazione di artisti di livello mondiale. Quest'anno il tema da rappresentare era le "Capitali del Mondo " e devo dire che le sculture erano veramente tutte bellissime. Io ho scelto di mostrarvi questo viso di donna facente parte della scultura che rappresentava la Repubblica Ceca dello scultore Radek Zivney perche la trovo veramente molto particolare.
Trovi questa foto in:
Reportage
Musei Vaticani- ROMA- Foto n°5 Emozioni nella  Stanza di Costantino
Vertigine
Chi ha paura di una rana?
Una Scultura di Sabbia
Un saluto speciale Reportage dal Floating Piers.. FOTO N°5
Un divertente siparietto Reportage dal Floating Piers- FOTO N° 4
La felicità d’esserci Reportage dal Floating Piers-  FOTO N°3
Eleganza in passerella Reportage dal Floating Piers- FOTO N°2
Un’ emozione da vivere - Reportage da Floating Piers-- FOTO N°1
Tradizione e innovazione
Alla mostra di Steve McCurry
Un antico mestiere
Il silenzio e la luce sul mare
Murales di Blob (foto n°2)
I colori della città ( foto n° 1)
Alcuni dei seguenti commenti potrebbero essere stati tradotti con Google Translate   Google Translate
Irenix
Msgs: 16004
Irenix dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 9 Ott 2016 - 10:55
bellissima testimonianza, molto bella
Antonio Esposito
Msgs: 18952
Antonio Esposito dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 9 Ott 2016 - 14:50
Un grande omaggio all' artista che l' ha realizzata Bella.
chicco73
Msgs: 2978
chicco73 dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 10 Ott 2016 - 07:16
Ciao Irenix, grazie per il bel commento. Sono contento ti sia piaciuta questa foto e prendo l'occasione per raccontare qualcosa di più su queste sculture. Il materiale utilizzato può essere semplice sabbia di mare impastata con acqua. Per sculture che debbano durare il più possibile si può spruzzare sulla superficie dell'opera con un nebulizzatore un velo di colla diluita con acqua. Naturalmente è solo la bravura dello scultore riuscire a mantenere tutto in equilibrio e dare la forma e la grandezza dell'opera. Questa, della Repubblica Ceca di cui faceva parte il viso di donna, era molto grande circa mt. 2X3 veramente impressionante. Grazie ancora di cuore Very Happy
chicco73
Msgs: 2978
chicco73 dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 10 Ott 2016 - 07:16
Per Antonio Esposito. Si, è un vero peccato che queste sculture siano effimere e pertanto destinate alla distruzione dopo la loro breve vita di una stagione, ma non per questo l'impegno e la genialità dei grandi maestri di questa singolare disciplina che lavorano con incredibile abilità deve venire sminuita. Io ho fotografato tutte le sculture, e ringrazio i loro autori per avermi permesso di ammirare qualcosa di bello che ha arricchito la mia anima. Grazie veramente per la tua interpretazione, ciao Very Happy
rinegade
Msgs: 14426
rinegade dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 10 Ott 2016 - 11:45
hai fatto bene a condividere, sono delle opere d'arte queste sculture
complimenti agli artisti
ciao, Rino
chicco73
Msgs: 2978
chicco73 dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 11 Ott 2016 - 10:41
Per rinegade. Grazie moltissime per la visita e per aver lasciato un commento che mi ha fatto piacere. Poi vorrei raccontare che quest'anno il tema delle sculture: "Capitali nel Mondo" era veramente intrigante in quanto è stato interessante vedere in che modo e con quali simboli gli autori avevano rappresentato la loro città. L'Italia è stata rappresentata con il Colosseo e le bighe con i cavalli, la Francia è stata la più romantica con la sua Tour Eiffel e due innamorati stile Peinet seduti sulla panchina con tanto di colombe svolazzanti sopra, la Germania ha mostrato il quadretto di una coppia obesa che brindava allegramente con grandi boccali colmi di birra, mentre la Repubblica Ceca è stata rappresentata con scene contadine e soprattutto con questa testa di donna vecchia, rugosa con il fazzoletto in testa segno ancora di appartenenza alla terra con un realismo di coinvolgente drammaticità che io ho molto ammirato ed altre ancora..... Ciao e di nuovo grazie
chicco73
Msgs: 2978
chicco73 dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 13 Ott 2016 - 07:24
Per zambo84. Grazie per la visita ed il like. Sono contento ti sia piaciuta questa foto. A me questa scultura di sabbia ha fatto pensare all'arte di Guido Mazzoni che nel 400 scolpiva nella terracotta figure di gente semplice e ordinaria con un sorprendente realismo sentendo l'esigenza di indugiare e scavare ogni ruga del volto. I suoi personaggi si caricavano così di una irresistibile forza comunicativa grazie anche all'espressione degli occhi che mostravano una sincera e commossa emozione di sentimenti estremi. Emozione e sentimenti che ho provato anch'io guardando questa semplice scultura fatta con la sabbia e così ho pensato di immortalarla in questa foto. Di nuovo, ciao Very Happy
Seppl99
Msgs: 6979
Seppl99 dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 13 Ott 2016 - 09:03
Bravissimo, una bella immagine che testimonia la bravura dell'artista.
chicco73
Msgs: 2978
chicco73 dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 17 Ott 2016 - 10:24
Per Seppl99. Sai, se penso che al posto di questa scultura ora ci sarà solo un mucchietto di sabbia mi fa un po' di tristezza, ma poi penso che l'arte anche quella che ha vita breve sia un'espressione di cultura e di bravura che va accettata per quello che è e per quello che sa comunicare alla sensibilità delle persone che la sanno apprezzare. Grazie di nuovo per la visita ed il gradito commento, ciao
lupens
Msgs: 3541
lupens dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 17 Ott 2016 - 12:13
Documento ben ripreso.
Irenix
Msgs: 16004
Irenix dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 17 Ott 2016 - 12:39
chicco73 ha scritto:
Sai, se penso che al posto di questa scultura ora ci sarà solo un mucchietto di sabbia mi fa un po' di tristezza, ma poi penso che l'arte anche quella che ha vita breve sia un'espressione di cultura


Meglio un'arte effimera che, anche se per poco, ci omaggia della sua bellezza, che certi "orrori pseudo artistici" che ci stanno davanti agli occhi tutti i giorni
matte g
Msgs: 422
matte g dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 18 Ott 2016 - 19:02
e si sono stupende peccato vadano distrutte sono veri capolavori
chicco73
Msgs: 2978
chicco73 dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 18 Ott 2016 - 22:04
Grazie mille lupens contento ti sia piaciuta,ciao Very Happy
chicco73
Msgs: 2978
chicco73 dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 20 Ott 2016 - 23:06
Devo ancora ringraziare Irenix e matte g per il loro gradito commento, ciao Very Happy
 
Invia un commento Torna su ↑
Commenta questa foto! Basta registrarsi al forum di zmphoto. Clicca QUI.
Facebook
 
Pubblicità
Data Invio
9 Ott 2016 - 10:09
Visite
Oggi: 0 - Totale: 346
Categoria: Reportage
Dati EXIF
Marca: Panasonic   Modello: DMC-GF3
Tempo: 1/160 sec   Diaframma: f5.6
Focale: 24mm   ISO: ISO160
Flash: Flash On    
Location
Thumb (?)
Altre foto con gli stessi TAG
Lo scoglio
Un Tramonto
Scorci d'Atlantivo
Nuoto con stile....
Tramonto sul mare
Dalle rocce
Tronco
L'uomo dei gabbiani
Estate
Gabbiano che va'
s.t. #04 082016
Incanto
Il Vesuvio
osservando
il Golfo di Trieste da Chiampore in HDR
Imperia
...il brandy che crea una atmosfera
Soccorso
Il vecchio ed il mare...
Trabocco "Le Morge"
Look Through


Direttore Responsabile Marco Zanirato
ZMPHOTO è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Monza, n. 1934 del 1/12/2008
Copyright © 2003-2016 zmphoto.it Tutti i diritti riservati.
ISSN 1827-3653 - P.IVA 04865660965
Condizioni d'Uso & Privacy
Contatti