Aurora Borealis

Aurora Borealis
Tutti i Diritti Riservati - Riproduzione Vietata

Sponsored Links
Commento dell'autore
Aurora Borealis

Purtroppo i giorni che sono stato ha nevicato molto a inari e quando il cielo era pulito l'intensità del'aurora era quasi al minimo... ad occhio nudo era quasi impercettibile.

Per piu info vi rimando qui:
http://www.zmphoto.it/foto/frenando/260412/

Le condizioni ambientali erano simili, ma quela notte facevano -35°C
Trovi questa foto in:
Alcuni dei seguenti commenti potrebbero essere stati tradotti con Google Translate   Google Translate
frenando
Msgs: 778
frenando dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 13 Gen 2016 - 22:50
Qui si vede un po piu verde che sul mio pc... Boo.... Ho esportato con PShop Jpg per web...
M31
Msgs: 14042
M31 dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 13 Gen 2016 - 23:45
frenando ha scritto:
Qui si vede un po piu verde che sul mio pc... Boo.... Ho esportato con PShop Jpg per web...


...ma va bene comunque L'importante è stato il fatto di essere presente ad ammirare lo spettacolo ed averlo fotografato Smile Ciao!

Gigi
frenando
Msgs: 778
frenando dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 14 Gen 2016 - 07:33
M31 ha scritto:
frenando ha scritto:
Qui si vede un po piu verde che sul mio pc... Boo.... Ho esportato con PShop Jpg per web...


...ma va bene comunque L'importante è stato il fatto di essere presente ad ammirare lo spettacolo ed averlo fotografato Smile Ciao!

Gigi



È vero, e stato divertente e sono contento della foto. Grazie del passaggio!
Guglia72
Msgs: 242
Guglia72 dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 14 Gen 2016 - 11:47
Splendida!!! E' uno dei miei sogni e un giorno o l'altro riuscirò a realizzarlo, dovessi andarci da solo.
Per curiosità (e per prepararmi quando riuscirò a realizzare il sogno) mi puoi dare qualche info in più sullo scatto?
magiumi
Staff
Msgs: 12478
magiumi dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 14 Gen 2016 - 11:53
peccato solo per la neve verde Mr. Green
comunque lavorando separatamente cielo e suolo puoi facilmente riportare i toni nella norma
e lo scatto merita sicuramente un po' di tempo perso sul pc
dimenticavo ti invidio un po' per il posto che hai visitato e per esser riuscito ad immortalare l'aurora boreale, è anche il mio sogno nel cassetto e spero che un giorno riuscirò a farlo anche io quando sarò grande Mr. Green
ciao
mauro
frenando
Msgs: 778
frenando dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 14 Gen 2016 - 12:36
Ciao Guglia72, grazie per il tuo commento e spero che tu possa realizzare il tuo sogno al piu presto, i dati dello scatto dipendono da molti fattori, fatto sta che l'aurora è come una nuvola mossa dal vento e se scatti a 30 secondi come me puo venire "mossa" o "impastata", questa è venuta abbastanza bene (secondo me) ma c'è da dire che l'aurora era ai minimi livelli, se vedi il link
http://www.aurora-service.eu/aurora-forecast/
in questo caso era a 1.5 e quasi impercettibile ad occhio nudo si vedeva un pelino verde... quando aumenta di livello si vedono altre tonalità ecc. il mio problema è stato la temperatura che era -35 altrimenti ti prendi il tempo per scattare bene, ma in queste condizioni si scaricano le batterie dopo 10 foto, si congelano mani, piedi, naso e poi muori
frenando
Msgs: 778
frenando dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 14 Gen 2016 - 12:41
magiumi ha scritto:
peccato solo per la neve verde Mr. Green
comunque lavorando separatamente cielo e suolo puoi facilmente riportare i toni nella norma
e lo scatto merita sicuramente un po' di tempo perso sul pc
dimenticavo ti invidio un po' per il posto che hai visitato e per esser riuscito ad immortalare l'aurora boreale, è anche il mio sogno nel cassetto e spero che un giorno riuscirò a farlo anche io quando sarò grande Mr. Green
ciao
mauro

Come ho detto anche a Guglia, spero anche tu possa andare e scattare belle foto
ti quoto e penso come non darti ragione, sul mio pc si vede molto meglio, era l'ansia di condividere che mi ha fregato. ci ho perso un bel po di tempo col capture e photoshop ero riuscito a farla venire bene con le stelle e l'aurora ben definite. ci riprovo con piu calma. grazie del commento
Irenix
Msgs: 15971
Irenix dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 16 Gen 2016 - 10:00
Un sogno
spero anche io un giorno di riuscire a vederla e fotografarla .... certo però che -35 gradi sono una bella botta, se le batterie dopo 10 foto si scaricano, io penso di non arrivare a scattare manco una foto, schiatto prima. In Finlandia comunque so che tocca quelle temperature molto rigide, penso che per riuscire a vedere un'aurora boreale senza rischiare di lasciarci le penne, le Lofoten dovrebbero essere una buona location, le temperature sono meno rigide

frenando
Msgs: 778
frenando dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 16 Gen 2016 - 13:50
Grazie derl passaggio Irenix, io in realta ero del tutto impreparato per quelle locations... Ho letto tantissimo, comperato asbiti tecnici, portato batteria di scorta, ma una cosa e fare una camminata o treeking e un asltra e star fermo a scattare con le dita quasi scoperte a quelle temperature,(avevo i sottoguanti) c'e da dire che manco i finlandesi escono con quel freddo... A me e toccato solo una notte scoperta e limpida ed e stata las piu fredda.. Giorni prima e dopo facevano -10 -16... Ed e tuttunaltra cosa... Norvegia? Lofoten? Prossima volta... Sapro anche fare foto migliori... Spero Wink
Kraal
Msgs: 6508
Kraal dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 18 Gen 2016 - 13:17
Complimenti per la fatica e il risultato. Come t'hanno già detto gli altri, questa foto merita uno sviluppo più accurato.
Kraal
Msgs: 6508
Kraal dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 18 Gen 2016 - 13:25
Irenix ha scritto:
Un sogno
spero anche io un giorno di riuscire a vederla e fotografarla .... certo però che -35 gradi sono una bella botta, se le batterie dopo 10 foto si scaricano, io penso di non arrivare a scattare manco una foto, schiatto prima. In Finlandia comunque so che tocca quelle temperature molto rigide, penso che per riuscire a vedere un'aurora boreale senza rischiare di lasciarci le penne, le Lofoten dovrebbero essere una buona location, le temperature sono meno rigide



Guarda che nel 2010, se non mi ricordo male, avevo scattato in Polonia con la S5 in simili temperature e m'era bastata una sola batteria per quasi una mattinata intera. Diciamo 4 h buone. Io ad esempio che sono cresciuto tra le nevi e il freddo non noto una grande differenza tra -10 e -30. Il mio corpo non percepisce delle variazioni notevoli. Bisogna però stare molto attenti perché anche ciò che non si percepisce indebolisce l'organismo. Mi da più fastidio l'aria umida del mare con le temperature +7. La percezione del freddo umido e quello secco è molto differente.
frenando
Msgs: 778
frenando dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 18 Gen 2016 - 13:31
Kraal ha scritto:
Complimenti per la fatica e il risultato. Come t'hanno già detto gli altri, questa foto merita uno sviluppo più accurato.

è vero lo so... è che non sono un mago del pp... non so perche viene la neve verde, sara un riflesso... boo non credo.. dato che piu che altro ho schiarito la foto giacche era un po buia, non ho fatto modifiche ai colori, ho dato un po di contrasto e ho aggiustato i WB.... ci devo riprovare.... questi commenti mi spingono a migliorare le foto in fase di scatto, penso che le critiche siano la miglior cose che ti possano capitare,quindi GRAZIE!

... va bene che non sono andato in finlandia esclusivamente a fotografare l'aurora, ho soltanto approfittato di essere li per fare la foto. detto cio, si puo far di meglio con la pp... lo so.. pero non so che pesce pigliare, ci provo ancora...
Irenix
Msgs: 15971
Irenix dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 18 Gen 2016 - 14:01
frenando ha scritto:
non so perche viene la neve verde, sara un riflesso... boo non credo.. dato che piu che altro ho schiarito la foto giacche era un po buia, non ho fatto modifiche ai colori, ho dato un po di contrasto e ho aggiustato i WB....


Non sono un'esperta di foto all'aurora boreale non avendone scattata neanche mezza, però è da un po' che mi studio le foto all'aurora boreale con la speranza di essere un minimo preparata quando ne verrà l'occasione.

Da quello che ho capito io vedendo le diverse foto è che quando l'aurora boreale è molto debole e si usano tempi più "lunghi" per percepirne il colore, tutto il tenue bagliore verde dell'aurora "si spalma" su tutta la scena è il motivo per cui la neve è verde e il paesaggio assume una colorazione uniforme.
Quando l'aurora è più forte e c'è una danza di luci verdi e rosse, si usano tempi meno lunghi per congelare la "danza" delle luci e il paesaggio è meno influenzato dal colore dell'aurora.
Kingfisher
Msgs: 783
Kingfisher dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 10 Feb 2016 - 22:37
Bella, il problema è il bilanciamento del bianco che deve essere regolato manualmente. Qualche anno fa ho passato un po' di notti (-20°) a fotografarle. Un locale mi aveva dato la dritta della precisa temperatura di colore da inserire in macchina. In queste foto comunque un 2.8 fa tanta differenza rispetto ad un 4. Massimo
Seppl99
Msgs: 6920
Seppl99 dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 10 Feb 2016 - 23:00
Wow! Un sogno di fotografia. Verde si verde no ogni volta che la guarderai, d'istinto chiuderai gli occhi e ritornerai la.
Prima infilati un maglione caldo però Mr. Green Mr. Green
frenando
Msgs: 778
frenando dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 11 Feb 2016 - 14:02
Kingfisher ha scritto:
Bella, il problema è il bilanciamento del bianco che deve essere regolato manualmente. Qualche anno fa ho passato un po' di notti (-20°) a fotografarle. Un locale mi aveva dato la dritta della precisa temperatura di colore da inserire in macchina. In queste foto comunque un 2.8 fa tanta differenza rispetto ad un 4. Massimo
Grazie del passaggio e del tuo interessante commento. infatti il bilanciamento del bianco è stato un problema, ho scattato in raw e poi ho provato a migliorare la luce ambiente perche dietro a me, lontano, c'erano dei lampioni e la luce era un po "strana" è una foto che voglio provare a migliorare quando acquisisca piu conoscenza in postpr.
frenando
Msgs: 778
frenando dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 11 Feb 2016 - 14:08
Seppl99 ha scritto:
Wow! Un sogno di fotografia. Verde si verde no ogni volta che la guarderai, d'istinto chiuderai gli occhi e ritornerai la.
Prima infilati un maglione caldo però Mr. Green Mr. Green

Ti ringrazio tantissimo del tuo commento, è vero ha più un valore sentimentale/ aneddotico che un vero valore fotografico, non dimenticherò mai quella notte... la respirazione che si congela, il rumore strano del lago ghiacciato su cui camminavo, quel fenomeno su nel cielo, il freddo, il freddo, il freddo, le dita dei piedi che fanno male, le dita delle mani che non le senti piu, senti letteralmente che il corpo sta tagliando la circolazione agli arti per proteggere gli organi interni... beh in queste condizione solo grazie a Dio che sono riuscito a scattare la foto.
 
Invia un commento Torna su ↑
Commenta questa foto! Basta registrarsi al forum di zmphoto. Clicca QUI.
Facebook
 
Pubblicità
Data Invio
13 Gen 2016 - 20:51
Visite
Oggi: 0 - Totale: 442
Categoria: Astrofoto
Thumb (?)
Altre foto con gli stessi TAG
Estate al lago #2
La quiete del lago
Iseo #1
Bohinj 01
Bohinj 03
La valle del torrente
Fiori di lago alpino
Windy night
ORTA SAN GIULIO
Torino
Bonne Nuit Lyon
l' attesa
..mai solo..
scorcio sul lago
Autunno sull'isola delle donne
Fiammata.....
Riflessi autunnali
Di notte ..al chiaro di luna
Riflessi d'autunno
Monviso
Canfaito


Direttore Responsabile Marco Zanirato
ZMPHOTO è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Monza, n. 1934 del 1/12/2008
Copyright © 2003-2016 zmphoto.it Tutti i diritti riservati.
ISSN 1827-3653 - P.IVA 04865660965
Condizioni d'Uso & Privacy
Contatti