Sadr nel Cigno

Sadr nel Cigno
Tutti i Diritti Riservati - Riproduzione Vietata

Sponsored Links
Commento dell'autore
Dopo mesi e mesi di inattività finalmente si è aperto un varco tra le nubi. Date le poche ore di sereno mi son dovuto accontentare di fotografare da casa.
Ovviamente ho optato per oggetti semplici e molto luminosi dato l'inquinamento luminoso dell'area scegliendo il cigno come campo di ripresa.
La stella al centro e più grossa è la stella Sadr del cigno, ovvero nel punto di giunzione delle ali, ove sono presenti vaste aree di nebulosità.
Media di 12 scatti da 100 sec con filtro uhc clip. elaborazione in photoshop (per ora )
Trovi questa foto in:
Astrofoto
La parola al cielo
Da est a Ovest
Finestra di Buio
Con il Cielo nel Cuore
Pensatore della notte
Sadr nel Cigno
E così si alzò in cielo
Catalina
Testa di strega
M31
notte d'incanto
Monte penice
osservatori luminosi
Bagliori nella notte
osservatori del cielo
Alcuni dei seguenti commenti potrebbero essere stati tradotti con Google Translate   Google Translate
M31
Msgs: 14043
M31 dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 9 Giu 2016 - 00:22
lo scatto è come sempre ottimamente eseguito Non mi convincono del tutto i colori Smile Ciao!

Gigi


P.S. quando arriva l'estate io passo buona parte delle notti (quando possibile) ad osservare la variabili Deneb nel Cigno e Altair nell'Aquila Very Happy ...lo so, ora passerà Daniele a dire che mi piace osservare gli "uccelli" di notte Mr. Green Mr. Green Mr. Green
Paoloangelillo
Msgs: 4579
Paoloangelillo dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 9 Giu 2016 - 07:54
ciao Lorenzo,
sono semplicemente incantato da questa foto. complimenti

anch'io mi sono chiesto il perché di questi colori ma gli danno un tocco più artisctico che puramente descrittivo.

noto che l'allineamento delle immagini ha lasciato qualche traccia in basso e a sinistra dove si necessitava di un ritaglino Smile Smile
Canondal1980
Staff
Msgs: 25515
Canondal1980 dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 9 Giu 2016 - 10:45
M31 ha scritto:
P.S. quando arriva l'estate io passo buona parte delle notti (quando possibile) ad osservare la variabili Deneb nel Cigno e Altair nell'Aquila Very Happy ...lo so, ora passerà Daniele a dire che mi piace osservare gli "uccelli" di notte Mr. Green Mr. Green Mr. Green

Gigi, non è certo colpa mia se ti piace osservare gli uccelli di notte, si sa che con l'età cambiano i gusti .....
Battute a parte non c'è ombra di dubbio che il Cigno sia una delle costellazioni più belle del periodo estivo e non per nulla insieme all'Aquila e alla Lira forma il triangolo estivo.
Canondal1980
Staff
Msgs: 25515
Canondal1980 dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 9 Giu 2016 - 10:52
Ciao Lorenzo, le tue sparizioni a volte mi preoccupano Mr. Green Mr. Green Mr. Green
Considerando il meteo di quest'hanno ogni foto che proponi è grasso che cola, in tanti stanno prendendo decisioni radicali per cambiare hobby, mi aspetto a giorni che Rosario metta un banchetto in fiera per vendere tutto e darsi al baseball
Considerando le condizioni di scatto e la temporanea elaborazione la foto non è malvagia, certo che vedere la Crescent color giallino cacchetta di neonato fa un po' impressione, che UHC hai usato?

P.S. Ci sei domani sera a Barzago? C'è un interessante conferenza, altrimenti fatti sentire su WhatsApp.
Il_Savio
Msgs: 293
Il_Savio dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 9 Giu 2016 - 12:36
Ciao Gigi, lascia stare i commenti di daniele, ricorda che è invidioso dato che lui le uniche osservazioni notturne che fa son quelle del soffitto di camera sua Mr. Green.
Si Paolo i bordi potevo tagliarli ma solitamente lascio il file interno per far capire cosa c'è dietro ad una ripresa astronomica e soprattutto la scarsissima qualità dell'inseguimento.
I colori sono parecchio falsati dal filtro uhc clip per nikon della Oplotog, infatti la prima elaborazione avevo deciso di lasciarla in BN. Ad ogni modo funziona molto bene dato che provando a eseguire uno scatto senza il filtro la foto risultava bruciata dall'inquinamento luminoso . Daniele per questo motivo adotterò il sistema usato per le ccd. ovvero gli scatti con l'uhc per la luminaria e senza filtro per colore... che ne pensi? potrebbe funzionare? ovviamente senza filtro sarà possibile solo in condizioni ottimali.

ciao e grazie per il passaggio

lorenzo
Canondal1980
Staff
Msgs: 25515
Canondal1980 dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 9 Giu 2016 - 13:20
Il_Savio ha scritto:
Ciao Gigi, lascia stare i commenti di daniele, ricorda che è invidioso dato che lui le uniche osservazioni notturne che fa son quelle del soffitto di camera sua Mr. Green.

Mi para anche giusto, lui di notte può giusto solo osservar gli uccelli io invece me ne sto in camera mia in dolce compagnia a far altro e ogni tanto do giusto uno sguardo al soffitto Mr. Green Mr. Green Mr. Green

Il_Savio ha scritto:
Oplotog
'sti correttori ortografici, io conosco gli Optolong (a cui preferisco di gran lunga gli IDAS).

Il_Savio ha scritto:
... la luminaria
a ridaje, luminanza!!! Non è che per caso usi lo stesso smartphone di AndreaXES

Il_Savio ha scritto:
... potrebbe funzionare?
Direi proprio di sì, anche se poi hai più sbattimento, il bello della reflex è che fai tutto in modo più semplice e veloce, io proverei con un altro filtro, prova a farti prestare da Stefano l'IDAS LPS-P2 clip per Nikon (sempre che ce l'abbia) così vedi la differenza, oppure ti presto il mio ma è un 2" e non so se riesci in qualche modo a montarlo in c..o al 70-200 (mi parlavi del metodo Ros ma probabilmente usavate quelli da 1,25").

Fammi sapere.
Paoloangelillo
Msgs: 4579
Paoloangelillo dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 9 Giu 2016 - 14:21
va beh, chiamala pure scarsissima qualità dell'inseguimento... Mr. Green
M31
Msgs: 14043
M31 dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 9 Giu 2016 - 15:09
Paoloangelillo ha scritto:
va beh, chiamala pure scarsissima qualità dell'inseguimento... Mr. Green


Rolling Eyes ti riferisci all'inseguimento del soffitto di Daniele?? No, perchè mi sorge il dubbio che su quel soffitto di notte gli appaiano delle visioni mistiche...altro che dolce compagnia Mr. Green Mr. Green Mr. Green Ciao!

Gigi
Il_Savio
Msgs: 293
Il_Savio dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 9 Giu 2016 - 18:54
M31 ha scritto:
Paoloangelillo ha scritto:
va beh, chiamala pure scarsissima qualità dell'inseguimento... Mr. Green


Rolling Eyes ti riferisci all'inseguimento del soffitto di Daniele?? No, perchè mi sorge il dubbio che su quel soffitto di notte gli appaiano delle visioni mistiche...altro che dolce compagnia Mr. Green Mr. Green Mr. Green Ciao!

Gigi


Si si in dolce compagnia. Ha un bellissimo orsacchiotto di yoghi.
Il_Savio
Msgs: 293
Il_Savio dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 9 Giu 2016 - 19:02
Canondal1980 ha scritto:

Il_Savio ha scritto:
... potrebbe funzionare?
Direi proprio di sì, anche se poi hai più sbattimento, il bello della reflex è che fai tutto in modo più semplice e veloce, io proverei con un altro filtro, prova a farti prestare da Stefano l'IDAS LPS-P2 clip per Nikon (sempre che ce l'abbia) così vedi la differenza, oppure ti presto il mio ma è un 2" e non so se riesci in qualche modo a montarlo in c..o al 70-200 (mi parlavi del metodo Ros ma probabilmente usavate quelli da 1,25").

Fammi sapere.


Certo che è meglio l'idas infatti costa 3 volve l'uhc. Per ora va bene così... Alla fine per la d7100 mi dispiaceva spendere piu di 300 euro per un filtro grande come un francobollo. Cmq se vuoi regalarmi il tuo da 2" non ci son problemi. So esattamente come usarlo Mr. Green
Canondal1980
Staff
Msgs: 25515
Canondal1980 dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 9 Giu 2016 - 19:35
Il_Savio ha scritto:
Certo che è meglio l'idas infatti costa 3 volve l'uhc. Per ora va bene così... Alla fine per la d7100 mi dispiaceva spendere piu di 300 euro per un filtro grande come un francobollo. Cmq se vuoi regalarmi il tuo da 2" non ci son problemi. So esattamente come usarlo Mr. Green

Il costo è il problema di tutti i filtri a clip, io lo volevo prendere per la 6D ma alla fine ho preferito il classico da 2" che monto direttamente sui vari telescopi e che posso utilizzare anche con la CCD, certo che per i grandi campi sono fregato ma tanto alla fine faccio due foto ogni morte di Papa e preferisco osservare, però credimi sugli interferenziali la differenza di prezzo si fa notare anche nella resa.
Il_Savio
Msgs: 293
Il_Savio dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 9 Giu 2016 - 22:47
Canondal1980 ha scritto:
Il_Savio ha scritto:
Certo che è meglio l'idas infatti costa 3 volve l'uhc. Per ora va bene così... Alla fine per la d7100 mi dispiaceva spendere piu di 300 euro per un filtro grande come un francobollo. Cmq se vuoi regalarmi il tuo da 2" non ci son problemi. So esattamente come usarlo Mr. Green

Il costo è il problema di tutti i filtri a clip, io lo volevo prendere per la 6D ma alla fine ho preferito il classico da 2" che monto direttamente sui vari telescopi e che posso utilizzare anche con la CCD, certo che per i grandi campi sono fregato ma tanto alla fine faccio due foto ogni morte di Papa e preferisco osservare, però credimi sugli interferenziali la differenza di prezzo si fa notare anche nella resa.


lo so e infatti la mia prima idea era appunto l'idas... poi xò ho fatto delle prove con la d7100 per il grande campo (via lattea) e ho notato che era troppo indietro rispetto alla d610. allora ho preferito risparmiare... più avanti saprò dirti se ho fatto bene o meno... appor hai bisogno di un clip nikon uhc? Mr. Green Mr. Green Mr. Green Mr. Green Mr. Green
lupens
Msgs: 3521
lupens dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 23 Giu 2016 - 10:40
Molto puntiforme le stelle come pure la combinazione dei frame. La luce ottenuta e tipica dei luoghi con inquinamento luminosi. Prova con i filtri Narrow band
http://www.guidastro.org/?p=829
zizo
Msgs: 365
zizo dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 9 Set 2016 - 10:40
Bella foto, complimenti, è un quadrante che non ho mai fotografato.

Riguardo ai colori falsati, sorge spontanea una domanda a chi ha fatto questa osservazione: perché gli oggetti celesti hanno veramente i colori che fotografiamo o che vediamo?
Dovremmo avere l'analisi spettografica dell'oggetto che vogliamo fotografare e poi cercare in pp di ricreare su quello schema i colori. Che so idrogeno 20%, idrogeno che notoriamente è sulla lunghezza del rosso ecc. Più facile a dirsi che a farsi, oppure uno dovrebbe avere la stessa foto, fatta dai vari telescopi che vagano nello spazio e cercare di ricrearne i colori, è già una buona approssimazione.
Per il resto la fotografia astronomica fatta dalla maggior parte degli amatori è più un fatto estetico che scentifico.
Cmq se ho ben capito hai usato una DSLR Nikon invece del ccd, quello che non ho capito è se hai usato un telescopio o un obbiettivo normale e in quel caso quale. Per il filtro ok li s'è capito.
Io ad esempio per l'inquinamento uso per la Canon un Clip Filter CLS della Asronomik.
Ciao e Buona luce
Italo
Canondal1980
Staff
Msgs: 25515
Canondal1980 dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 9 Set 2016 - 14:05
Zizo, io suddivido due tipologie di fotografia astronomica (ma lo stesso si potrebbe fare per tanti altri tipi di fotografia): quella scientifica (volta a rappresentare la realtà quindi senza modifiche per esaltare questo o quel colore, modificarlo o eliminare una parte del fotogramma poco rappresentativa o di disturbo) e quella "artistica" in cui si smanetta sui cursori in photoshop per rendere l'immagine più appetibile alla maggioranza dei fruitori.
Qui possiamo considerare la foto appartenente alla prima categoria, pur coi limiti del caso non dettati dall'autore ma dalla strumentazione utilizzata.
Come ho specificato nei precedenti commenti la componente causata dall'illuminazione artificiale ma soprattutto dalla qualità del filtro interferenziale ha dato all'immagine finale una tonalità parecchio discostante da quella reale (che infatti viene proprio dettata dalla classificazione stellare e non per nulla viene utilizzata per la corretta taratura della temperatura colore nelle immagini).
Questo toglie ben poco alla qualità dell'immagine postata, ma permettimi che può far porre domande a chi non è proprio di primo pelo in campo astrofilo.
Lorenzo utilizza una D7100 ma non ricordo se modificata full spectrum o Baader con montato il 70-200/2.8vrII che a dire il vero mi ha parecchio deluso (come anche a lui) per la resa in questo campo, usa un filtro chip UHC della Optolong, non certo il top per qualità ma non sempre si ha la possibilità o la necessità di avere il top del mercato (io uso gli IDAS LPS che non sono certo economici ma pure loro non sono il top anche perché non ci sono per reflex FF e quindi li utilizzo da 2" direttamente sull'ota).
 
Invia un commento Torna su ↑
Commenta questa foto! Basta registrarsi al forum di zmphoto. Clicca QUI.
Facebook
 
Pubblicità
Mi Piace
Ingrandisci - Bigger Version
Data Invio
9 Giu 2016 - 00:00
Visite
Oggi: 0 - Totale: 297
Categoria: Astrofoto
Dati EXIF
Marca: NIKON   Modello: NIKON D7100
Tempo: 100 sec   Diaframma: f4.0
Focale: 200mm   ISO: ISO1600
Flash: Flash On    
Thumb (?)
Altre foto con gli stessi TAG
Le due vele
The journey of the clouds
The lagoon drainage waterway
aspettando l'estate
Tra il giallo
Flame
Star trail
Clouds moving
Red with Rocks
Fireworks
Costellazione Del Carro
Stelle in BN
Cefalù
Fra le rocce
Windy night
The tower
collina e strada
City life
Quiete apparente
Verso la luce ...
venezia e la luna


Direttore Responsabile Marco Zanirato
ZMPHOTO è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Monza, n. 1934 del 1/12/2008
Copyright © 2003-2016 zmphoto.it Tutti i diritti riservati.
ISSN 1827-3653 - P.IVA 04865660965
Condizioni d'Uso & Privacy
Contatti