Bear Stalking (leggete la descrizione)

Bear Stalking (leggete la descrizione)
Tutti i Diritti Riservati - Riproduzione Vietata

Sponsored Links
Commento dell'autore
Dalla notte dei tempi gli orsi scendono al Chilkoot Reaver (Haines, Alaska) per prendere i salmoni.

Al contrario di quanto si crede, il Grizzly, in natura, è un animale molto timido, evita il contatto con l'uomo in tutti i modi e l'attacco è solo l'ultima risorsa.

Questa valle era molto selvaggia fino a qualche decennio fa, ma oggi si stà sempre più riempiendo di turisti, campeggiatori, appassionati di pesca ma soprattutto fotografi.

Questa mamma Orso non riesce a dare da mangiare ai propri figli perchè troppi fotografi (ho visto gruppi di oltre 10 persone con enormi teleobiettivi) la stalkerizzano lungo tutto il corso del fiume, e lei passa le giornate a scendere coi piccoli alla ricerca di cibo e ritirarsi immediatamente nel bosco mentre tutti la inseguono alla ricerca di uno scatto da condividere sui propri profili social, per il loro portfolio o quant'altro.

Qualcuno impietosito da questa situazione offre ai Grizzly del cibo, rendendo l'orso abiutato a vedere l'uomo come una fonte di cibo, il passo è breve che l'uomo venga visto COME cibo.

Il risultato è che le ultime due nidiate di questo Grizzly sono state abbattute, perchè ormai troppo interessate all'uomo, cresciuti, dicono i guardiaparco, sarebbero diventati molto pericolosi.

Penso che da fotografi, osservatori del mondo quali siamo, non dobbiamo mai dimenticarci che esistiamo nel tempo e soprattutto nello spazio, e che, anche con un'innocente macchina fotografica, possiamo influenzare, nel bene e nel male, ciò che ci circonda.

Cosa ne pensate?

PS: la foto lo fatta al termine della valle dal Lodge, in un momento in cui l'Orso era stato spinto così giù che ha dovuto attendere l'allontanarsi dei fotografi-stalker prima di poter tornare nel suo territorio. Questa è l'unica foto che ho fatto all'orso.
Trovi questa foto in:
Animali
Deep
Peaceful Ruminate
Stylish!
Feelings
Bear Stalking (leggete la descrizione)
Confusione
Alcuni dei seguenti commenti potrebbero essere stati tradotti con Google Translate   Google Translate
SIMMI65
Msgs: 1334
SIMMI65 dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 21 Ago 2015 - 14:45
sicuramente l'uomo invade spesso e volentieri spazi che non sono i suoi, per portare a casa un ricordo, uno scatto. Spesso non ci si rende conto di contaminare e alterare equilibri fragilissimi, forse fino a 50/60 anni fa i fotografi si contavano sulle dita di una mano, ora specie per quegli orsi sono troppi. Very Happy
 
Invia un commento Torna su ↑
Commenta questa foto! Basta registrarsi al forum di zmphoto. Clicca QUI.
Facebook
 
luca.f  
Pubblicità
Mi Piace
Ingrandisci - Bigger Version
Data Invio
21 Ago 2015 - 13:07
Visite
Oggi: 0 - Totale: 224
Categoria: Animali
Location
Thumb (?)
Altre foto con gli stessi TAG
Monti Tatra
beccapesci
Saxicola torquatus
Un minuto di tregua nel temporale
Electrical tower
Seem a Sigh
Shkhara Will Never Fall
Larus michahellis
Il Volterraio
Cavallo
Draw This Door
Dryness
gocce e foglia
Senza titolo
Divieto di pesca
Gravity
Inside the Lines
che hai detto.... ?
la solita FIABA DELL'ORSO......
Buteo buteo
Mattina d'autunno


Direttore Responsabile Marco Zanirato
ZMPHOTO è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Monza, n. 1934 del 1/12/2008
Copyright © 2003-2016 zmphoto.it Tutti i diritti riservati.
ISSN 1827-3653 - P.IVA 04865660965
Condizioni d'Uso & Privacy
Contatti