SAME RAY OF SUN

SAME RAY OF SUN
Tutti i Diritti Riservati - Riproduzione Vietata

Sponsored Links
Commento dell'autore
"SAME RAY OF SUN" (Ship-breaking yards of Old Dhaka, Bangladesh)
Fa un certo che specchiarmi di nuovo in quegli occhi neri ed è sempre difficile per me riuscire a pubblicare foto di questo tipo. Oltre ad una passione sfrenata che ho per la fotografia, che dovrebbe spingermi a farlo, credo ci sia anche una sorta di obbligo morale nel cercare di trasmettere con i miei scatti il significato di quello che io stesso ho avuto la fortuna di vivere. Mi piacerebbe tanto riuscire a trasmettere i suoni, gli odori, i colori, le voci e i sorrisi delle migliaia di persone e bambini che ho cercato, sempre con il massimo impegno e rispetto, di fotografare. Bambini che ho stretto tra le braccia, con cui ho diviso te e biscotti seduto nella polvere, nelle banchine delle stazioni, con cui ho diviso i lettini delle carrozze sleeping-class, con cui ho giocato calciando palloni bucati e bambini che mi hanno preso per mano perchè, con me, volevano percorrere un po di strada. Sguardi autentici sul viso di anime straordinarie che sprigionano una ricchezza che viene misurata non in base a quello che possiedono ma per ciò che sono.
Trovi questa foto in:
Reportage
A LIFE IN A BAG
PRECIOUS CARGO
STORYTELLER
Pradakshina
ANSU
Il vecchio e il mare / The old man and the sea
DIABLES
GUERRAB
RELATIVE
WAITING SILENCE
INDIAN COW BOY
ONE STEP BEHIND
BALANCE
RUSTING AND SWEATING
5910 KOLKATA
Alcuni dei seguenti commenti potrebbero essere stati tradotti con Google Translate   Google Translate
Mauro De Bettio
Msgs: 3019
DT59 dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 1 Gen 2016 - 20:41
Ciao.
Ti capisco , leggendo queste parole mi vengono in mente le immagini che ho ancora nella mia testa.
Anche questa suoerlativa.
Daniele.
yoctox
Msgs: 6489
yoctox dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 1 Gen 2016 - 21:45
un like è il minimo che possa fare dopo questo commento. Foto ineccepibile e reportage che fa riflettere. Buon Anno
AndreaXES
Msgs: 15435
AndreaXES dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 1 Gen 2016 - 23:04
Grandi scatti davvero! Difficilissimo farli.
Posso chiederti, per curiosita come fai? Nel senso: li avvicini e chiedi loro il permesso? Come fai a farti capire? Quanti vaffa prendi?
Mauro De Bettio
Msgs: 74
Mauro De Bettio dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 2 Gen 2016 - 10:50
Prima di tutto grazie a tutti per i bellissimi commenti.
Per quanto riguarda la tecnica di "approccio" Andrea, non è facile. O almeno, non lo è per me...
Tra India e Bangladesh ho viaggiato oltre 10 mesi e credimi che di scatti ne ho pochissimi.
Intendiamoci, le possibilità ci sono, ovunque, in ogni momento, in qualsiasi istante, ma come ho scritto sotto la foto, c'è una sorta di obbligo morale verso le persone. Andare a caccia e "sparare" a qualsiasi cosa che si muove significa prima di tutto mancare di rispetto a creature meravigliose e timidissime e secondo, non significa catturare un'esperienza, un'emotività, un sorriso, un pensiero.
Ci vogliono un po di pazienza e un certo spirito di adattamento ma la comunicazione è sicuramente l'approccio più importante. Spendere un po di tempo (anche giorni) davanti ad un tè caldo a parlare con una persona, ti permetterà di capirla, di sapere di lei, di entrare in sintonia con lei e magari alla fine sarà lei stessa a chiederti di fotografarla.
Poi capitano, ovviamente, le fotografie fatte "al volo" come la signora al finestrino del treno, ma faccio sempre il possibile per non "rubare" o per lo meno di dare qualcosa in cambio. Tante volte bastano anche una stretta di mano ed un sorriso.
Un saluto e a presto.
Mauro DB

AndreaXES
Msgs: 15435
AndreaXES dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 2 Gen 2016 - 11:25
Bellissime parole.
Purtroppo pero lasci sottointendere (giustamente) che per questo tipo di fotografia, fatta con gli occhi e con il cuore, serve tempo per poter conoscere il soggetto. E quindi difficilmente si potrà fare per i più visto che le vacanze sono di una due, massimo tre settimane.

Ovviamente mi levo il cappello!
Irenix
Msgs: 16001
Irenix dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 2 Gen 2016 - 12:06
Bellissima foto piena di emozioni
Mauro De Bettio
Msgs: 74
Mauro De Bettio dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 2 Gen 2016 - 12:11
Per AndreaXES: ti ho scritto in privato.
Per Irenix: grazie!

Mauro DB
rinegade
Msgs: 14426
rinegade dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 3 Gen 2016 - 11:06
un bellissimo e coinvolgente ritratto
Rino
Paoloangelillo
Msgs: 4582
Paoloangelillo dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 11 Gen 2016 - 13:37
questo è il vero spirito con cui andrebbe affrontato questo genere di fotografia.
quando farò anch'io viaggi simili è perché sarò pronto ad affrontarli in questo senso e non solo per delle foto di una vacanza qualsiasi Wink
 
Invia un commento Torna su ↑
Commenta questa foto! Basta registrarsi al forum di zmphoto. Clicca QUI.
Facebook
 
Pubblicità
Data Invio
1 Gen 2016 - 19:18
Visite
Oggi: 0 - Totale: 1000
Categoria: Reportage
Dati EXIF
Marca: Canon   Modello: Canon EOS 5D Mark III
Tempo: 1/250 sec   Diaframma: f2.0
Focale: 135mm   ISO: ISO400
Flash: Flash On    
Location
Thumb (?)
Altre foto con gli stessi TAG
click to click
Geisha
Quando l'amore è vero per davvero
ONE STEP BEHIND
s.t. 062016 01
In una strana estate
Pois
Incontri fra la vegetazione
The silence of women
Evanescent
Geisha
With open mouth
A sincere face
Artisti
Artisti on the street
Cambio faccia
STORYTELLER
I miei confini invalicabili
Bambina sola
Lights
Auguri Giorgia


Direttore Responsabile Marco Zanirato
ZMPHOTO è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Monza, n. 1934 del 1/12/2008
Copyright © 2003-2016 zmphoto.it Tutti i diritti riservati.
ISSN 1827-3653 - P.IVA 04865660965
Condizioni d'Uso & Privacy
Contatti