Germano reale femmina con pulcini

Germano reale femmina con pulcini
Tutti i Diritti Riservati - Riproduzione Vietata

Sponsored Links
Commento dell'autore
Germano Reale femmina con pulcini .

Canon eos 7d mark II- tamron 70-300 vc - distanza focale 300 mm

Iso-200 f/5.6 1/500
Trovi questa foto in:
Alcuni dei seguenti commenti potrebbero essere stati tradotti con Google Translate   Google Translate
Irenix
Msgs: 15979
Irenix dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 11 Lug 2015 - 20:02
Non male come inizio, la scena è simpaticissima.

Un appunto compositivo, evita di tenere il soggetto troppo centrale, il soggetto è sempre meglio decentrarlo in questo caso avrei lasciato più aria a destra e meno a sinistra
moris
Msgs: 5625
moris dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 11 Lug 2015 - 20:09
Irenix ha scritto:
Non male come inizio, la scena è simpaticissima.

Un appunto compositivo, evita di tenere il soggetto troppo centrale, il soggetto è sempre meglio decentrarlo in questo caso avrei lasciato più aria a destra e meno a sinistra



e poi sono anatroccoli Wink
rorschach
Msgs: 120
rorschach dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 11 Lug 2015 - 20:22
Effettivamente è vero sono anatroccoli =)

Cosa ne pensate della messa a fuoco ? La testa della mamma mi sembra sfocata o è una mia impressione ?
Irenix
Msgs: 15979
Irenix dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 11 Lug 2015 - 20:28
rorschach ha scritto:
Effettivamente è vero sono anatroccoli =)

Cosa ne pensate della messa a fuoco ? La testa della mamma mi sembra sfocata o è una mia impressione ?


Si non è proprio a fuoco, per lo meno non è nitidissima, forse a 300mm è il caso che chiudi di più il diaframma per avere maggiore nitidezza, normalmente i tele zoom non danno il meglio a TA (in realtà parecchi obiettivi anche wide)

Fai inoltre le verifiche di front/back focus e semmai tara l'obiettivo
rorschach
Msgs: 120
rorschach dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 11 Lug 2015 - 20:30
Ho letto quella guida che mi hai dato per il front\back focus , onestamente mi ha un po' disorientato non vorrei trovarmi nel fare più danno che bene.... cosa consigli in questo caso ?
Irenix
Msgs: 15979
Irenix dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 11 Lug 2015 - 20:34
rorschach ha scritto:
Ho letto quella guida che mi hai dato per il frontback focus , onestamente mi ha un po' disorientato non vorrei trovarmi nel fare più danno che bene.... cosa consigli in questo caso ?


Danni comunque non ne puoi fare puoi sempre ripristinare i valori a zero. Prova con le tre pile e fai delle prove di taratura se necessario, io il mio 50ino l'ho tarato facendo prove fotografando pupazzi. Ora non è il miglior metodo da suggerire, l'ottimo sarebbe la focus chart ma alla fine il risultato mi ha soddisfatto
rorschach
Msgs: 120
rorschach dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 11 Lug 2015 - 20:42
Più che altro non sono sicuro di avere un " occhio " abbastanza allenato da percepire uno sfocato di qualche mm . Farò qualche prova però e magari ti scoccerò sul forum per avere aiuto , ti ringrazio molto per la tua disponibilità sei sempre gentile ....
moris
Msgs: 5625
moris dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 11 Lug 2015 - 22:08
rorschach ha scritto:
Più che altro non sono sicuro di avere un " occhio " abbastanza allenato da percepire uno sfocato di qualche mm . Farò qualche prova però e magari ti scoccerò sul forum per avere aiuto , ti ringrazio molto per la tua disponibilità sei sempre gentile ....



tarare un obiettivo è come pulire il sensore le prime volte sei timoroso non sei mai sicuro di quello che hai fatto , ma dopo aver preso la mano sono operazioni che si compionono in pochi minuti, in particolare tarare gli obiettivi non si corre nessun rischio visto che si può annullare le regolazioni, con la 7d2 li puoi tarare alla massima focale e alla minima ma di solito basta tararli alla massima, alcuni obiettivi si tarano bene e subito altri invece ottenere una buona taratura è più difficile anche se non è precisissima si cerca un buon compromesso

come fare per eseguire la taratura penso che te labbia gia spiegato irene

ciao,moreno Wink
rorschach
Msgs: 120
rorschach dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 12 Lug 2015 - 07:42
Ciao Moreno, si grazie irene mi ha spiegato , sono io che ho un po' di timore ma magari mi lancio e provo a superarlo =) D'altronde se non devo agire fisicamente ma solo a livello software e posso anche resettare tutto non ho motivo di aver timore!
moris
Msgs: 5625
moris dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 12 Lug 2015 - 08:00
rorschach ha scritto:
Ciao Moreno, si grazie irene mi ha spiegato , sono io che ho un po' di timore ma magari mi lancio e provo a superarlo =) D'altronde se non devo agire fisicamente ma solo a livello software e posso anche resettare tutto non ho motivo di aver timore!



appunto tarare gli obiettivi non comporta nessun pericolo se non ti piace il risultato riporti i valori a zero.

io ti consiglio di andare a questa pagina

http://www.christian.garimberti.name/joomla/index.php?option=com_content&view=article&id=60:calibrazione-obiettivi&catid=41:tecnica&Itemid=72

e scaricare il test focus 2 poi lo stampi meglio su carta fotografiaca lo ritagli e lo pieghi seguendo le righe niente ei più facile, metti a fuoco sullo zero e i numeri sotto e sopra devono essere ugualmente sfocati , se lo sfocato sopra inizia a 3 lo deve essere anche sotto se non è cosi intervieni con la regolazione, come ti ho gia detto su alcuni rari obiettivi non si riesce a tararli perfettamente comunque la differenza di un punto o due sotto o sopra è tollerabile

ciao,moreno
rorschach
Msgs: 120
rorschach dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 12 Lug 2015 - 10:30
Grazie per i chiarimenti Wink
M31
Msgs: 14045
M31 dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 12 Lug 2015 - 14:36
Personalmente prima di "tarare" l'ottica farei delle prove con i vari test. Wink Forse mi sbaglio, ma per me gli anatroccoli non sono fuori fuoco: sono più semplicemente, leggermente mossi (e non tutti) Smile Ciao!

Gigi
rorschach
Msgs: 120
rorschach dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 12 Lug 2015 - 17:30
Uhmmm ti sembrano mossi ? A me non tanto, erano anche abbastanza fermi a dire il vero, era mattina presto e ho visto questa " massa" nera mi sono avvicinato pian piano ed erano praticamente immobili, quando hanno iniziato a innervosirsi per la mia presenza ho indietreggiato e me ne sono andato, io vedo un po' fuoco fuoco la testa della mamma , non gli anatroccoli ....però io non ho l'occhio allenato quindi mi rimetto al parere altrui Very Happy Tecnicamente parlando, con stabilizzatore attivo ad 1\500 s degli anatroccoli "quasi" immobili potrebbero venire mossi ? A cosa sarebbe dovuto ? Mi sono mosso io ?
M31
Msgs: 14045
M31 dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 12 Lug 2015 - 17:51
Se guardi bene, gli anatroccoli sono quasi tutti sullo stesso piano focale. Come può essere che quello sulla sx. non abbia gli occhi a fuoco mentre quelli centrali e a dx. che sono quasi sullo stesso piano, si? 1/500" potrebbe anche non essere sufficiente per "congelare" dei rapidi e improvvisi movimenti della testa, e i volatili in generale, sono maestri in questi movimenti repentini Smile Ripeto che magari mi sbaglio, ma ingrandendo l'immagine, secondo me, un paio di anatroccoli, sono micromossi...e non dipende da te Smile Lo stabilizzatore non c'entra nulla, perchè stabilizza i piccoli eventuali movimenti delle tue mani in fase di ripresa, e non quelli dei soggetti. Ciao!


Gigi
rorschach
Msgs: 120
rorschach dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 12 Lug 2015 - 23:45
Quindi per il futuro dovrei tanto per cominciare provare a scattare più velocemente ? A quanto suggeriresti ?
M31
Msgs: 14045
M31 dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 13 Lug 2015 - 00:34
rorschach ha scritto:
Quindi per il futuro dovrei tanto per cominciare provare a scattare più velocemente ? A quanto suggeriresti ?


Non penso ci sia una regola dogmatica per stabilire i tempi e i diaframmi giusti per ottenere uno scatto ottimale in base alle situazioni. Io non faccio avifauna , perchè non ho gli obiettivi adeguati allo scopo. Però se guardi in giro nella gallery, sul tema troverai molte indicazioni di scatto interessanti negli EXIF (se presenti) Wink L'avifanua è un settore fotografico "relativamente" complesso, perchè non hai grandi possibilità di gestire a piacimento i soggetti. Un pò come nell'astrofotografia, ci vuole una grande pazienza, e a volte, i primi risultati possono essere magari frustranti, ma basta non demordere Wink Ciao!

Gigi

P.S. in questo campo, i consigli migliori potresti averli da Irene, da Moris e da molti altri utenti bravissimi nel settore Smile
rorschach
Msgs: 120
rorschach dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 13 Lug 2015 - 05:59
Grazie mille continuerò a provare , entusiasmo e pazienza non mi mancano =)
 
Invia un commento Torna su ↑
Commenta questa foto! Basta registrarsi al forum di zmphoto. Clicca QUI.
Facebook
 
Pubblicità
Mi Piace
Ingrandisci - Bigger Version
Data Invio
11 Lug 2015 - 19:50
Visite
Oggi: 1 - Totale: 417
Categoria: Primi Scatti
Dati EXIF
Marca: Canon   Modello: Canon EOS 7D Mark II
Tempo: 1/500 sec   Diaframma: f5.6
Focale: 300mm   ISO: ISO200
Flash: Flash On    
Thumb (?)
Altre foto con gli stessi TAG
Germano reale
E tu che cosa vuoi ?
Entrata in Acqua....Reale
Germano Reale
Germano reale
GERMANO REALE
Germano Reale
germano reale
Tramonto al lido di Anzasco
Barche sul Ticino
Germano Reale..
Ready to Fly
Germano
Germano Reale
Germano Reale
Germano Reale con effetto speciale.
Germano Reale
Germano reale (Anas platyrhynchos)
belen
frrr
Germano reale femmina con pulcini


Direttore Responsabile Marco Zanirato
ZMPHOTO è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Monza, n. 1934 del 1/12/2008
Copyright © 2003-2016 zmphoto.it Tutti i diritti riservati.
ISSN 1827-3653 - P.IVA 04865660965
Condizioni d'Uso & Privacy
Contatti