Galassia di Andromeda

Galassia di Andromeda
Tutti i Diritti Riservati - Riproduzione Vietata

Sponsored Links
Commento dell'autore
Unione di 3 pose con lo Skywatcher 80ed rifrattore apocromatico, lenti ED D:80mm / F:600mm (f/7,5).

Mia prima volta alle prese con una galassia. Sinceramente, speravo di tirar fuori di meglio (nonostante abbia seguito alcuni tutorial) dopo averle unite con DSS ma questo è quello che sono riuscito a fare dopo diverse ore e prove di pp (su PS), non so se sia dovuto alle sole 3 pose o, probabilmente, sono io che non ci so lavorare.

Ditemi voi (per il rumore, se ne toglievo ancora, certe stelle iniziavano a "scomparire").

Le 3 pose:
8'', 12800 ISO
60'', 3200 ISO
62'', 6400 ISO

Trovi questa foto in:
Astrofoto
Ammasso Doppio di Perseo
Porzione di Galassia [Foto Originale]
Ammucchiate stellari (Ammasso Doppio di Perseo NGC 884 - 869)
Un modesto sguardo al cielo notturno
M81 e M82
Nebulosa di Orione
Galassia di Andromeda
Col naso all'insù
Celestial landscape
Pleiadi - 2° prova
Le Pleiadi del Toro
Da un lato all'altro del cielo notturno
Prove con M42
M42, la Nebulosa di Orione
Luna del 27/07/2015
Alcuni dei seguenti commenti potrebbero essere stati tradotti con Google Translate   Google Translate
Canondal1980
Staff
Msgs: 25536
Canondal1980 dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 18 Gen 2016 - 09:06
Ditemi voi (per il rumore, se ne toglievo ancora, certe stelle iniziavano a "scomparire").
Ti dico solo che aperta la pagina stamattina hai fatto svegliare tutto il palazzo, le casse del pc si sono sfondate tanto era il rumore
Battute a parte il rumore è realmente eccessivo e va a rovinare soprattutto la nebulosità di M31, tra l'altro è inutile esporre a sensibilità molto elevate se non necessiti di un tempo di posa particolarmente breve (visto che due scatti sono da circa un minuto presumo non hai avuto problemi di inseguimento con quel tempo).
Io starei sui 3200iso con tempo da 60" ma aumentando il numero di pose e facendo almeno un dark, poi col tempo e l'esperienza potrai giocare meglio con iso, tempi, numeri di scatti e i vari flat, bias, dark.
Comunque per arrivare a risultati di un certo livello, soprattutto per il colore, ci vuole al minimo una camera modificata e possibilmente un filtro nebulare, quindi al momento lavorerei sulle pose per bilanciare meglio il segnale e non saturare troppo.
Sei comunque sulla buona strada.

Daniele
M31
Msgs: 14050
M31 dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 18 Gen 2016 - 10:52
Già dalla miniatura mi sembrava un pò strana Rolling Eyes soprattutto per l'eccessiva brillantezza del nucleo. E' comunque un buon lavoro Per il resto ha già detto tutto Daniele Smile Ciao!

Gigi
VitalePaolo
Msgs: 87
VitalePaolo dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 18 Gen 2016 - 15:07
Grazie per le risposte.

Canondal1980 ha scritto:
Ditemi voi (per il rumore, se ne toglievo ancora, certe stelle iniziavano a "scomparire").
Ti dico solo che aperta la pagina stamattina hai fatto svegliare tutto il palazzo, le casse del pc si sono sfondate tanto era il rumore
Battute a parte il rumore è realmente eccessivo e va a rovinare soprattutto la nebulosità di M31, tra l'altro è inutile esporre a sensibilità molto elevate se non necessiti di un tempo di posa particolarmente breve (visto che due scatti sono da circa un minuto presumo non hai avuto problemi di inseguimento con quel tempo).
Io starei sui 3200iso con tempo da 60" ma aumentando il numero di pose e facendo almeno un dark, poi col tempo e l'esperienza potrai giocare meglio con iso, tempi, numeri di scatti e i vari flat, bias, dark.
Comunque per arrivare a risultati di un certo livello, soprattutto per il colore, ci vuole al minimo una camera modificata e possibilmente un filtro nebulare, quindi al momento lavorerei sulle pose per bilanciare meglio il segnale e non saturare troppo.
Sei comunque sulla buona strada.

Daniele


Cosa intendi per macchina modificata? Non credo che intendi i settaggi di contrasto, nitidezza, saturazione, ecc.

Una cosa per i dark frame. La reflex che uso, dopo scatti di lunga esposizione sta ad elaborare per quasi lo stesso tempo della cattura proprio per creare quello che io ho sempre considerato un dark frame e unirlo all'immagine. Non sono la stessa cosa?
Canondal1980
Staff
Msgs: 25536
Canondal1980 dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 18 Gen 2016 - 15:43
VitalePaolo ha scritto:
Cosa intendi per macchina modificata? Non credo che intendi i settaggi di contrasto, nitidezza, saturazione, ecc.

Per camera modificata intendo la reflex senza il filtro IR/UV posto davanti al sensore che altrimenti taglia molto la radiazione infrarossa e quella dell'Halpha, radiazione tipica di molte nebulose (M31 non è tra queste ma perché non trasmette molto nell'idrogeno alpha ma era per farti capire).
Ci sono poi reflex raffreddate in cui il sensore viene raffreddato tramite una cella di Peltier, questo consente un notevole abbattimento del rumore.

VitalePaolo ha scritto:
Una cosa per i dark frame. La reflex che uso, dopo scatti di lunga esposizione sta ad elaborare per quasi lo stesso tempo della cattura proprio per creare quello che io ho sempre considerato un dark frame e unirlo all'immagine. Non sono la stessa cosa?

No, per dark frame nella ripresa astronomica si intende la vera e propria ripresa di uno scatto "al buio", mettendo un tappo di fronte al tubo ottico, utilizzando gli stessi parametri di ripresa dell'immagine precedente o di quelle precedenti se si utilizza un unico dark al termine di una serie.
Si fa così (con le varianti del caso in base al soggetto ripreso, ai parametri impostati e all'esperienza) perché se fai fare un dark automatico dopo ogni scatto ti ci vuole il doppio del tempo, soprattutto considerando che è facile in astrofotografia fare scatti da 10', col rischio di non aver più tempo per terminare la ripresa per il sopraggiungere dell'alba o per la presenza di fonti di luce anomale (luna che sorge, aerei, satelliti e via discorrendo), inoltre più la camera rimane accesa e scatta, più aumenta il rumore, col rischio che poi il sistema di eliminazione del rumore per sottrazione vada anche a togliere parti importanti della zona ripresa.
VitalePaolo
Msgs: 87
VitalePaolo dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 18 Gen 2016 - 16:40
Dunque mi consigli di disattivare l'opzione di eliminazione del rumore (anche se non so se si possa, devo vedere).

Citazione:
No, per dark frame nella ripresa astronomica si intende la vera e propria ripresa di uno scatto "al buio", mettendo un tappo di fronte al tubo ottico, utilizzando gli stessi parametri di ripresa dell'immagine precedente o di quelle precedenti se si utilizza un unico dark al termine di una serie.


Dal momento che non ho il telescopio usato, non sarebbe la stessa cosa fare il dark frame (con le stesse impostazioni) mettendo il tappo della reflex, come se la chiudessi?
Canondal1980
Staff
Msgs: 25536
Canondal1980 dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 18 Gen 2016 - 17:37
La riduzione rumore è sempre disattivabile e realmente non applicata (perlomeno con Canon Wink ), sia per le lunghe esposizioni che per gli alti iso, ma per gli alti iso interviene solo sul jpg.

Il dark va effettuato appena terminato lo scatto "vero" perché ci devono essere le stesse condizioni di ripresa (non solo dati espositivi ma anche la temperatura), altrimenti si possono avere o meno hot pixel non presenti/presenti nello scatto originale.
VitalePaolo
Msgs: 87
VitalePaolo dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 18 Gen 2016 - 18:17
Ho provato a ridurre ulteriormente il rumore: https://www.flickr.com/photos/87333276@N07/24462889375/in/dateposted-public/

Sembra quasi sfocata la galassia.
Il_Savio
Msgs: 293
Il_Savio dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 19 Gen 2016 - 22:25
Canondal1980 ha scritto:
La riduzione rumore è sempre disattivabile e realmente non applicata (perlomeno con Canon Wink )


Anche per nikon mio caro Daniele Razz
Canondal1980
Staff
Msgs: 25536
Canondal1980 dice:   -  Mostra versione inglese
Inviato: 19 Gen 2016 - 23:00
Il_Savio ha scritto:
Canondal1980 ha scritto:
La riduzione rumore è sempre disattivabile e realmente non applicata (perlomeno con Canon Wink )


Anche per nikon mio caro Daniele Razz

Non sempre è così, che poi ci sia il comando off è un'altra questione, ma è problema simile a quello della compressione dei raw sempre presente.
Non è comunque questa la sede per parlarne, magari si può discuterne in un apposito topic.
 
Invia un commento Torna su ↑
Commenta questa foto! Basta registrarsi al forum di zmphoto. Clicca QUI.
Facebook
 
Pubblicità
Data Invio
18 Gen 2016 - 05:37
Visite
Oggi: 0 - Totale: 291
Categoria: Astrofoto
Thumb (?)
Altre foto con gli stessi TAG
Galassia di Andromeda
M33 - Galassia del Triangolo
Complesso Cintura di Orione
La luna in un tunnel di nuvole
Luna
Transito di Venere
Antares ed M4 - Ammasso globulare
M57 - Nebulosa planetaria
Milky Visions II
m31
cielo stellato
Esplorando il cielo notturno
Galassie Artificiali
Colma
Blu Notte
Toccare il cielo con un dito
God's Fingerprint #1
M81 e M82
Antares e M4
Contemplating Ushba
La parola al cielo


Direttore Responsabile Marco Zanirato
ZMPHOTO è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Monza, n. 1934 del 1/12/2008
Copyright © 2003-2016 zmphoto.it Tutti i diritti riservati.
ISSN 1827-3653 - P.IVA 04865660965
Condizioni d'Uso & Privacy
Contatti