Warning: mysql_num_rows() expects parameter 1 to be resource, object given in /var/www/html/recensioni/showproduct.php on line 989

Canon EF 24-70mm f/4L IS USM

Canon EF 24-70mm f/4L IS USM
Scrivi la tua recensione
Descrizione Prodotto
Canon EF 24-70mm f/4L IS USM

Zoom standard versatile, adatto alle fotocamere EOS a pieno formato e ad un'ampia varietà di soggetti.
Obiettivo 24-70 mm f/4 serie L versatile con modalità macro per un fattore di ingrandimento massimo di 0,7x. AF ultrasonico per una messa a fuoco veloce e pressoché silenziosa. Gli elementi UD e asferici assicurano una qualità dell'immagine superiore.

Caratteristiche Principali

- Gamma di zoom versatile per una grande varierà di soggetti
- Modalità macro per un ingrandimento fino a 0,7x
- Stabilizzatore d'immagine fino a 4 stop
- Due elementi asferici e due elementi UD
- AF ultrasonico veloce
- Resistente a polvere e umidità
- Apertura a nove lamelle per sfondi sfocati omogenei
Tags
Immagini realizzate con Canon EF 24-70mm f/4L IS USM
Scrivi la tua recensione

Recensioni
Canon EF 24-70mm f/4L IS USM è stato recensito da 3 utenti con un voto medio di 8.3 su 10 Media calcolata su 3 voti.
Il prezzo medio di questo prodotto è di €750 Euro.
Marcus Circus

Marcus Circus


Reg: Set. 2013
Messaggi: 17
Inviata il: Mar 17 Giu. 2014 Consiglieresti questo prodotto ? Si | Prezzo pagato: - | Voto: 8 

Pro: Uniformità di comportamento a tutte le focali e da centro a bordi; Ottima resa dei piani fuori fuoco; Velocità autofocus; Stabilizzatore; Opzione “Close up”
Contro: Scarsa resistenza al flare; Distorsione a 24 mm difficile da correggere in post-produzione

La principale caratteristica di questa ottica è l'uniformità di comportamento a tutte le focali e da centro a bordi, in sostanza non ci sono acuti ma nemmeno punti deboli, e l'obbiettivo fornisce sempre risultati di buona qualità in tutte le situazioni. L'apertura f4 è ben utilizzabile anche se lo stacco con f5.6 e i diaframmi più chiusi è abbastanza netto. Un altro punto di forza è la resa dello sfuocato che, nonostante sia uno zoom con due lenti asferiche è molto buona.
Un discorso a parte meritano quelle caratteristiche un tempo critiche ed oggi corrette in post-produzione. Nonostante sia un f4 la vignettatura sul full format è ben controllata ma non assente. Comunque la post-produzione sistema tutto. La distorsione invece resta un problema. E' vero che in valore assoluto è abbastanza contenuta, ma a 24 mm è del tipo a “baffo” e la correzione non è facile né prospetticamente indolore. Per le riprese più critiche meglio sfruttare il “passaggio per lo zero” della distorsione che è a circa 35 mm di focale. Trascurabile invece la distorsione a cuscinetto delle focali più lunghe.
La funzione macro è una caratteristica molto particolare: si attiva superando la posizione di 70 mm sulla ghiera dello zoom (c'è un pulsante di blocco); l'attivazione della funzione macro trasforma l'obiettivo in un fisso di circa 70 mm di focale a messa a fuoco interna, inoltre va a spostare un gruppo ottico interno che annulla l'aberrazione sferica residua presente in posizione normale (non c'è più focus shift quando si diaframma). La zona macro della ghiera è appunto una zona e non una posizione fissa, muovendo la ghiera all'interno della zona macro si posso ottenere campi di ingrandimenti più o meno ampi o più o meno elevati. A questo punto si imposta un diaframma chiuso (f8 o f11 e ISO di conseguenza) si mette su AI-Servo e ci avvicina fino ad avere l'immagine a fuoco nel mirino, si preme il pulsante di scatto, l'autofocus rifinisce la messa a fuoco e scatta. Sento già il commento: non funzionerà mai. Lo so, è quello che ho pensato anch'io quando ho letto le istruzioni della Canon, e invece funziona, e anche bene. E questo rivela anche quale è lo scopo della posizione macro, che non è di sostituire un obbiettivo specialistico, ma di consentire riprese a distanza ravvicinata sfruttando l'autofocus.
Giocando sulla posizione della ghiera dello zoom si riesce ad ottenere un campo di utilizzo abbastanza ampio.
Va prestata invece molta attenzione nei controluce perché non è un mostro di resistenza al flare, soprattutto montando un filtro di protezione (diametro 77 mm) si possono generare riflessi indesiderati anche in situazioni apparentemente tranquille. Un altro aspetto da tenere sotto controllo è lo stabilizzatore. La stabilizzazione infatti è del tipo a cinque assi, dotato quindi anche di sensori di traslazione. Azioni di punta e scatta molto rapide, in stile pistolero western, sono quindi controproducenti e rischiano di ingannare il sistema producendo del micromosso. Meglio tenere disattivato lo stabilizzatore ed utilizzarlo solo quando effettivamente serve.
DT59

DT59


Reg: Lug. 2013
Messaggi: 3003
Inviata il: Mer 18 Giu. 2014 Consiglieresti questo prodotto ? Si | Prezzo pagato: €920 | Voto: 8 

Pro: Leggero, robusto,ottima qualita' ottica.
Contro: Un po' di vignettatura a 24 mm a F4, chiudendo migliora decisamente

Ho fatto questa scelta per vari motivi.
Leggerezza, resa ottica molto buona,robustezza.
Avevo letto di un certo back focus; io non l'ho riscontrato.
La resa ottica e' molto buona, colori e nitidezza notevoli.
Ci sono varie mie foto proprio sulla locandina delle recensioni.
Ho trovato una certa "durezza" nella ghiera dello zoom,un po' di vignettatura a 24 mm F4 , ma migliora molto chiudendo , anche a 5,6.
Per essere un F4 ha un buon sfocato , almeno per quello che serve a me, la funzione macro l'ho provata, piu' che altro per vedere come funziona, ma non faccio queste foto e quindi ho visto che va' benino, anche se devo andare molto vicino e puo' essere un po' difficoltoso, per la luce.
La funzione antivinrazione e' buona e si riesce a fare foto con tempi impensabili con notevoli risultati.
Insomma: sono decisamnete soddisfatto.


Galleria Fotografica
Rubacuori
Airone
Fenicotteri a Cervia
Scala Mimbelli
Young Blood
ronco rosso
Valentino ROSSI  --  Rally di Monza 2016
Telephone
Miss Europe Continental 2016_Spoleto_3
Miss Europe Continental 2016_Spoleto_2
Miss Europe Continental 2016_Spoleto
Woman
La cura 2
Look Through
La cura

Direttore Responsabile Marco Zanirato
ZMPHOTO è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Monza, n. 1934 del 1/12/2008
Copyright © 2003-2014 zmphoto.it Tutti i diritti riservati.
ISSN 1827-3653 - P.IVA 04865660965
Condizioni d'Uso & Privacy
Contatti