Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /var/www/html/recensioni/pp-inc.php on line 198
Recensione Pentax K-5: caratteristiche - opinioni - immagini di esempio - ZMPHOTO

Pentax K-5

Pentax K-5
Scrivi la tua recensione
Descrizione Prodotto
- Sensore CMOS da 16,3 Megapixel stabilizzato
- Sensibilità ISO 80-51.200
- Mirino a pentaprisma con visione 100%
- Monitor da 3" con 921.000 punti
- Esposimetro a 77 zone
- Otturatore da 1/8000 e scatti continui a 7 fps
- Scatto particolarmente silenzioso
- Struttura in acciaio e rivestimento in magnesio
- A tenuta di acqua, polvere e funzionamento da -10°C
- RAW PEF o DNG a 14 bit, RAW+JPEG
- Autofocus SAFOX IX+ con 11 punti selezionabili e visibili nel mirino
- Live View con AF a contrasto e riconoscimento volti
- Shake Reduction a spostamento del sensore (con tutti gli obiettivi)
- Dust Removal II / Dust Alert
- Calibrazione AF Front/Back Focus per i diversi obiettivi
- Correzione della distorsione e delle aberrazioni cromatiche
- Livella elettronica orizzontale/verticale (automatica o manuale)
- Riprese video Full HD (1920x1080, 25 fps) con regolazione diaframma
- Batteria ricaricabile Li-Ion ad alta capacità (980 scatti)

Sito del Produttore
Sito Pentax
Tags
Immagini realizzate con Pentax K-5
Nessuna Immagine
Scrivi la tua recensione

Recensioni
Pentax K-5 è stato recensito da 6 utenti con un voto medio di 8.8 su 10 Media calcolata su 6 voti.
Il prezzo medio di questo prodotto è di €17.620 Euro.
ligavox

ligavox


Reg: Feb. 2010
Messaggi: 2239
Inviata il: Gio 26 Genn. 2012 Consiglieresti questo prodotto ? Si | Prezzo pagato: - | Voto: 8 

Pro: solidità ed ergonomia corpo tropicalizzato, funzioni menu, alti iso
Contro: controlli video, 16 MP

Specifiche principali:
- Sensore CMOS da 16,3 Megapixel stabilizzato
- Mirino a pentaprisma con visione 100%
- Otturatore da 1/8000 e scatti continui a 7 fps
- Alte sensibilità ISO 80-51200 e ampia gamma dinamica
- Struttura in acciaio e rivestimento in magnesio
- A tenuta di acqua, polvere e funzionamento da -10°C
- Shake Reduction con tutti gli obiettivi
- Riprese video Full HD (1920x1080) a 25fps
- Modalità HDR

CORPO:
Il medesimo di Pentax K-7, si fa apprezzare per ergonomia e solidità, oltre che dimensioni contenute rispetto a modelli concorrenti. Per chi in possesso di mano grande "cestistica o alla Morandi" torna estremamente utile il battery grip accessorio.


RISPETTO A K-7
Ciò che impressiona nell'utilizzo di K-5 rispetto a K-7 è la resa ad alti iso della nuova ammiraglia, che fa riscoprire infatti i vantaggi del digitale con scatti eccezionali a iso fino 3200, ottimi fino a 6400. La K-5 migliore ad alti iso anche nel video, adesso FullHD a 25fps. Filtri e personalizzazioni nel video di K-5 come cross processing, correzione ombre. Estesissima gamma dinamica impostandone l'espansione da menu. Bracketing esteso 2,3,5 fotogrammi anche in autoscatto. Buono anche l'AF. Raffica scatti eccezionale - una mitraglia silenziosa.

CONSIDERAZIONI PERSONALI
Eccezionale per molti generi di uso, reportage compreso. Con tutti i pregi che si apprezzabili nell'utilizzo di K-5 è difficile trovare qualche difetto e, in mancanza di un modello successivo cui raffrontarla, si prova a coglierne le mancanze e le funzioni che ci si potrebbe aspettare per rendere la K-5 un mezzo da guerra. Si parte dai controlli del video, visto che non è ancora possibile impostare gli iso direttamente dalla funzione ripresa (si può comunque impostarli per altre vie, più macchinose), poi i 16 Megapixel (ci si potrebbe aspettare tranquillamente dai 18-20 in su), funzione GPS (non integrata, ma accessoria) e giù di questo passo... minutezze per un corpo reflex che nulla ha da invidiare, come resa, a Canon 7D e Nikon D300 e D7000, modelli rispetto ai quali si afferma per solidità ed ergonomia del corpo, stabilizzazione sul sensore e le funzioni integrate - una su tutte: ripresa intervallata (timelapse).

Nel complesso un 8 di voto in prospettiva video, un 9 in prospettiva foto.
Photos On The Road

Photos On The Road


Reg: Mag. 2012
Location: Avellino
Messaggi: 1
Inviata il: Lun 18 Giu. 2012 Consiglieresti questo prodotto ? Si | Prezzo pagato: €800 | Voto: 8 

Pro: Leggera, versatile, tropicalizzata
Contro: Manca lo schermo orientabile. Non trovo altri difetti

Un' ottimo acquisto per chi ha già un corredo di ottiche Pentax da sfruttare.
pierino64

pierino64


Reg: Set. 2011
Location: Collecchio (Parma)
Messaggi: 115
Inviata il: Mer 5 Set. 2012 Consiglieresti questo prodotto ? Si | Prezzo pagato: €1.100 | Voto: 9 

Pro: Funzioni, affidabilità, resistenza, rumore bassissimo ad alti ISO
Contro: Sezione video, non la uso, ma molti ci badano

Dopo anni di utilizzo misto Canon / Pentax, con la K-5 ho venduto tutto il pur ottimo corredo Canon. E' una macchina eccellente, costruita in modo ineccepibile, si impugna bene, veloce nella messa a fuoco, precisa nell'esposizione e molto versatile nelle sue funzioni. Non ho piú nulla di Canon e la K-5 non mi fa rimpiangere nemmeno l'ottima 7D.
La buona qualità anche ad altissimi ISO, la rende una fedele compagna in ogni occasione, anche alla sera per scatti street che, in altri casi, non si potrebbero effettuare. Riprende le funzioni e lo stile classico Pentax permettendo agli appassionati del marchio, una bella esperienza nell'utilizzo, insomma, ci si sente a casa Smile
larcodema

larcodema


Reg: Giu. 2012
Location: brescia
Messaggi: 604
Inviata il: Mar 23 Lug. 2013 Consiglieresti questo prodotto ? Si | Prezzo pagato: €85.000 | Voto: 10 

Pro: corpo tropicalizzato,iso alti ,gamma dinamica
Contro: autofocus lento,poco reclamizzata

ottima macchina in tutte le stuazioni,resa a basse luci eccezionale, colori e gamma dinamica mostruosi. consiglio pentax a tutti in quanto non delude le aspettative, possiede caratteristiche che si trovano solamente su corpi pro di alto livello nella concorrenza. soffre magari nel mercatino usato non al pari di case conosciute
DArt

DArt


Reg: Ago. 2009
Location: Napoli
Messaggi: 9535
Inviata il: Gio 28 Nov. 2013 Consiglieresti questo prodotto ? Si | Prezzo pagato: €550 | Voto: 9 

Pro: Alti ISO, costruzione, raffica, live view, funzioni aggiuntive
Contro: Comparto video, AF, singolo slot SD, gestione del flash

Una camera che ha fatto ricredere anche canonisti e nikonisti su Pentax. Da paura.
È il modello della riscossa di Pentax. Riuscitissima sotto molti aspetti, anche se non si può considerare una reflex completa.

Ciò che l'ha resa famosa è stata la sua resa ad alti ISO, a distanza di 3 anni ancora entro gli standard: ci ho fotografato concerti anche a 8000 ISO ed i giornali non hanno battuto ciglio nell'usare le foto.
Live view molto migliorato, anche l'autofocus in live view. Bilanciamento del bianco, anche qui mostruosa grazie al modulo SAFOX+.
È solida come un mattone, l'ergonomia è ottima, ogni dito sta comodo, il mirino ha copertura 100% ed è preferibile con magnifier montato. Ha livella elettronica a 3 assi, scatto intervallato, infinite correzioni lente, varie altre funzioni da spulciarsi che presto o tardi tornano sempre utili al momento giusto. Molte possibilità per elaborare le foto ed i video in camera.

Cosa le impedisce allora di essere considerata una reflex completa? Usando come metro di paragone la Canon EOS 7D, la K-5 intanto è uscita un anno dopo, quindi con gli standard elettronici che ne conseguono.
Non ha doppio slot SD e poteva rivelarsi interessante.
L'AF è migliorato rispetto alla precedente K-7 ed ha anche qualche opzione in più, ma ancora non è affidabile per usi sportivi o con poca luce e non è molto reattivo.
Sui video, supporta il fullHD, non ha AF in registrazione, ha poche opzioni sul framerate, un microfono che registra in direzione dell'operatore anziché davanti a sé (ma c'è il jack per mic esterno), non ha opzioni sui codec e soffre facilmente di rolling shutter. Visivamente il tutto è molto gradevole ma è preferibile per usi poco dinamici.
E poi, spina nel fianco, il modulo P-TTL. La K-5 gestirà il flash con un criterio che probabilmente è oscuro anche ai suoi sviluppatori. Con parabola dritta dà un'esposizione, con parabola decentrata occorrerà compensare di 1EV e anche oltre il cambio di comportamento. Inoltre è altamente suscettibile alla quantità di chiaro o di scuro presente nella scena e il flash si comporterà sempre in modi molto diversi a seconda di quel che rileva la macchina.

Questa macchina nel complesso rappresenta un altro timido passo per Pentax di arrivare a proporsi ai professionisti, ma le lacune presenti mostrano con precisione dov'è che bisognerà lavorare meglio ed è ciò che infine si è concretizzato con la K-3.

La consiglio a tutti gli enthusiast e a chi vuole una bella, bella macchina ad un prezzo basso da imbarazzarsene.
Orio

Orio


Reg: Giu. 2009
Location: Chiavari (GE)
Messaggi: 336
Inviata il: Ven 27 Giu. 2014 Consiglieresti questo prodotto ? Si | Prezzo pagato: €650 | Voto: 9 

Pro: Compatta, , tropicalizzazione, peso, gestione alti iso, dinamica
Contro: AF, gestione flash

Ho avuto K200D (rimasta in famiglia) e K7. Il giorno che ho acquistato la K5 ho subito percepito il salto di qualità della macchina. E' una reflex compatta e maneggevole e che all'occorrenza si trasforma in un carroarmato con il suo battery grip. Si mette nella borsa per una uscita veloce con zoom o si attrezza in uno zaino stracolmo di lenti e accessori.
Si presta molto bene a sport (anche se la K3 è oramai l'ammiraglia in questo genere di ripresa), ritratto, ripresa ad alti ISO.
Ultimamente con piacere ho notato la K5 ai matrimoni, forse qualcuno si è accorto che anche con lei si può portare a casa il lavoro.
Unica pecca, come sempre, l'AF che è stato migliorato nella K5II. RImane il fatto che ho fotografato senza problemi a concerti e a teatro, anche con il 70-200 e moltiplicatore (ho fatto anche la pazzia di trasformarlo in 800 (2x 2x + 200).
La condiglierei per chi cerca una reflex anche per lavoro e che non è rimasto soddisfatto di altre dirette rivali come la 7D. E' indicata anche per i novizi poichè è intuitiva nella gestione e il prezzo ultimamente è sceso molto grazie all'arrivo dei nuovi modelli.
Una macchina tutt'altro che "vecchia". Sorprende con semplicità


Galleria Fotografica
In Via Della Cinciallegra 33
Castello di Buda - Un classico
È li da oltre un secolo
Pont de gil
Ultimi giorni d'estate
Rotoli
Cascate di Perino (PC)
Luce del crepuscolo
Trapani
Teatro Massimo
Sinagoga Grande - Budapest
Immersione all'arcomagno
Words from another time
il fascino di venezia
[ ] [ ] [ ]

Direttore Responsabile Marco Zanirato
ZMPHOTO è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Monza, n. 1934 del 1/12/2008
Copyright © 2003-2014 zmphoto.it Tutti i diritti riservati.
ISSN 1827-3653 - P.IVA 04865660965
Condizioni d'Uso & Privacy
Contatti