White Sands National Monument
19955 Highway 70 West
Alamogordo, NM 88310 -August 2013
Un viaggio Avventuroso condito da Acqua nel Deserto Bianco più' Grande del Mondo -
diventato famoso dopo il film White Sands - Tracce nella sabbia del 1992 Roger Donaldson

White Sands National Monument August 2013

Testo & Immagini a cura di © Luigi Casanova All Right Reserved

Questo E’ un Breve Racconto del N/s Lungo viaggio Agosto 2013
Il tour e’ Lunghissimo e ho deciso di Pubblicare una Parte degli scatti effettuati a White Sands dove siamo ritornati varie volte anche a causa del maltempo che ci ha praticamente inseguito o viceversa.
E’ insolito, lo spettacolare paesaggio lunare della distesa bianca di microcristalli lucenti che abbiamo davanti a noi a White Sands, tanto da sembrare magicamente incantato sotto il limpido cielo azzurro illuminato dai raggi del sole.
Questo raro deserto di gesso puro, che è il più esteso al mondo, si trova a un altitudine di 1.291 m.s.l.m. sul fondovalle arido del roccioso Tularosa Basin, circondato dalle montagne di San Andres e di Sacramento nell’estremo nord del deserto di Chihuahua, nello Stato del New Mexico centro-meridionale. Per circa il 40 per cento (275 kmq) rientra nei confini del White Sands National Monument (1933), che a sua volta è compreso nell’area militare White Sands Missile Range.
Percorsa in automobile la U.S. Highway 70 – a 25 Km da Alamogordo e a 87 Km da Las Cruces siamo arrivati all’ingresso e al centro visitatori da cui inizia una strada asfaltata che poi si trasforma di colpo in Bianco perche’ ricoperta dal gesso portato dal vento e spalato dalle ruspe, conduce alle dune. Tutti i giorni dell’anno , ci si può addentrare a piedi in questo scenario suggestivo tramite brevi sentieri Si può fare un picnic nelle aree predisposte, prendere il sole e divertirsi con gli slittini giù dai crinali sabbiosi. Ma passeggiare tra le dune increspate dal vento è un’esperienza indimenticabile di solito non ci sono altre impronte se non quelle lasciate da qualche sporadica lucertola o da un animale notturno. Quando la luce inizia a scemare dopo una giornata di sole e le ombre si allungano al tramonto, la sabbia assume una tonalità rosea e l’atmosfera è assolutamente silenziosa.
e’ stato il Motivo principale del Viaggio e Credo possa Fare la felicita’ di Ogni appassionato di fotografia,
Spero di ritornare
Luigi Casanova & Zaira
Galleria Immagini
Informazioni sull'autore
Siamo Viaggiatori Indipendenti e appassionati di foto, Ho deciso di condividere con Voi una parte del viaggio spero di Non annoiarvi
Se vi servono foto per ingrandimenti basta chiedere
Grazie
Luigi Casanova & Zaira
www.500px.com/lou557

http://luigicasanova.jimdo.com/home/
Ulteriori Informazioni

Pubblicato: Giovedi' 29 Maggio 2014
Articoli Correlati
Commenti su Facebook
Commenti
DT59 dice:
Ciao. Annoiarvi? Sono molto belle. Meritano un viaggio.... viaggio che volevo fare quest'anno .... pero'...no. Belle fot, ben riprese, danno ben l'idea. Senti: ma serpenti? Sarebbe stata una mia fissazione. Molto caldo? Ciao. Daniele.
 
ppc dice:
Serpenti solo se li cerchi sono nei Cespugli, ma NON sono riuscito a vederne neanche 1 , mentre invece in altri luoghi si, ma Basta un po' di prudenza, anche a me NON piacciono. Grazie per il commento Very Happy
 
Commenta questo reportage! Basta registrarsi al forum di ZMPHOTO. Clicca QUI.
Galleria Fotografica
ombre
Mont St. Michel
Adventure afterlife
Maestosa
Pasto completo
fiori
aeroporto di bergamo
tramonto sul faro
Bassa marea
Susan
SUNSET ON THE GESSO RIVER II
Camargue
movimenti di luce
Portrait
il bianco e il nero...il buio e la luce...

Direttore Responsabile Marco Zanirato
ZMPHOTO è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Monza, n. 1934 del 1/12/2008
Copyright © 2003-2016 zmphoto.it Tutti i diritti riservati.
ISSN 1827-3653 - P.IVA 04865660965
Condizioni d'Uso & Privacy
Contatti