Jonni, la vita difficile di un ex pescatore

Jonni, storia di mare

Testo & Immagini a cura di thephotostories

Jonni è un povero uomo, in pensione. Per arrancare ogni giorno segna sul calendario le fasi lunari che porteranno la bassa marea, e guarda malinconico la foto di Maria, accanto al letto, ricordando quando a Maria raccontava storie di tempeste e mareggiate in un acqua nemica, infida, mentre lui e la sua piccola barca cercavano di tenere duro per vedere riva il più presto possibile, con un piccolo carico di pesce da rivendere al mercato.

Jonni si ricorda ancora il profumo del mare avverso.

Nelle mattine di bassa, prende la sua raschia, carica stivaloni, rete e quant'altro nel motorino, sfrecciando tra le macchine che gli passano accanto; auto di pallidi turisti curiosi che cercano un posto dove parcheggiare e godersi quella giornata regalata di sole.

Un tempo dopo le burrasche erano in molti a venire a riva per raccogliere le vongole e poterle rivendere ai passanti e ai commercianti. Le vongole, cibo molto povero, da prendere il nome anche di poarasse  - pevarasse.

Jonni ormai ha occhio, vede subito il buco dove si nasconde la sua preda e capisce  che quella sarà piena. Ne conosce il suo peso solo guardandola. Un colpo secco come lui sa fare e tac! dentro la rete, mentre il suo secchio mezzo pieno a pochi passi è accarezzato dalle onde.

Alcune volte il mare non è così generoso e Jonni torna a casa triste e con il suo poco raccolto, ma lui sa bene che quel che regala il mare e pur sempre regalato.

Passa accanto agli stabilimenti chiusi. Un cespuglio nella sabbia attira la sua attenzione, sembra uno scenario di altri tempi, mentre soffia un vento gelido e dietro a lui, all'orizzonte, altri compagni di viaggio cercano ancora; e pensa a  quando un tempo quel viaggio si faceva in mare sentendosi umilmente eroi, mentre oggi si è eroi ogni giorno a terra...
Galleria Immagini
Informazioni sull'autore
Dopo alcuni anni come fotografa, mi sono diretta verso la fotografia di reportage,per la volgia di raccontare le storie che si svelano dietro ai volti che riprendevo, storie che accadono tutti i giorni vicino a noi, all'apparenza banali, ma invece ricche di VITA. La curiosità di sapere chi c'è dietro un viso, uno sguardo e un sorriso ripreso con la macchina fotografica mi ha aperto nuovi scenari. Abbiamo tanto da raccontare e ancora molto di più da vedere e scoprire attorno a noi. Gli occhi, le mani, i gesti quotidiani a volte lasciano scoprire i microcosmi che ci circondano...

http://thephotostories.webnode.it
Ulteriori Informazioni

Pubblicato: Mercoledi' 14 Gennaio 2015
Articoli Correlati
Commenti su Facebook
Commenti
fotoelba dice:
Il tuo è un bellissimo racconto! Complimenti Smile
 
Paoloangelillo dice:
breve, conciso ed immediato... a me è piaciuto Wink
 
alias dice:
Già, breve ma efficace Wink
 
Commenta questo reportage! Basta registrarsi al forum di ZMPHOTO. Clicca QUI.
Galleria Fotografica
Paperella
Eyes
Grano a giugno
Gufando
Meeme Mod@Workshop Beauty
Azzurro anima
How many roads must a man walk down before you call him a man...
primavera
foglie nell'acqua
Rampe #2
Tuareg nel deserto
Relax al tramonto
In your eyes
birds of eden
All'improvviso la volpe

Direttore Responsabile Marco Zanirato
ZMPHOTO è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Monza, n. 1934 del 1/12/2008
Copyright © 2003-2016 zmphoto.it Tutti i diritti riservati.
ISSN 1827-3653 - P.IVA 04865660965
Condizioni d'Uso & Privacy
Contatti