come Diogene cercava l'UOMO con la lanterna, io lo cerco con la macchina fotografica.

Sicilia & Dintorni

Testo & Immagini a cura di

“Sicilia e dintorni” di Buonaluce57
definisco la mia ricerca ed il mio intento come: “l' Uomo nel mirino: come Diogene cercava l'uomo con la lanterna, io lo cerco con la macchina fotografica”.
Si tratta di 20 immagini, in bianconero ed in formato orizzontale.

Esaminiamo l’immagine di apertura e quella di chiusura.

Nella prima viene mostrato il fotografo. Non ha importanza su chi abbia scattato la foto.

È una immagine che ci introduce nella sequenza di fotografie, mettendovi dentro l’autore, sottolineando la sua presenza che permane, come una scia invisibile, in tutte le immagini seguenti. Senza la prima immagine, ci saremmo sentiti noi protagonisti a girare da soli per i quartieri delle città siciliane. Così invece non possiamo dimenticare che stiamo vedendo dei momenti, delle situazioni, delle atmosfere attraverso gli occhi di un reporter, attraverso la sua sensibilità. Lo so, è sempre così, ma la prima immagine intende sottolinearlo.

Soffermiamoci sulla foto di chiusura.

Il cane che guarda lontano è l’elemento che dà il senso a tutta l’immagine. Potrebbe essere letta come una partenza avvenuta o come l’attesa di un arrivo.
Se la colleghiamo però alla prima immagine ritengo valida la prima ipotesi, quella della partenza.

È vero che tutto il corpo centrale delle immagini ci trasforma nel fotografo, ci fa sentire lui che si aggira nei vicoli e nelle piazze. Ma nella prima immagine il fotografo è dentro il quadro e quindi non è ancora lui ma siamo noi a guardare. Per simmetria, nell’ultima siamo di nuovo noi, non stiamo più osservando attraverso gli occhi di Buonaluce che è ormai lontano, in un treno che è oltre l’orizzonte.
Galleria Immagini
Informazioni sull'autore
la mia migliore foto è quella che devo ancora fare [Buonaluce57]
Ulteriori Informazioni

Pubblicato: Domenica 02 Ottobre 2016
Articoli Correlati
Commenti su Facebook
Commenti
elettrico dice:
un ottima serie di immagini dove ce ne sono un paio davvero notevoli. inoltre, quella dei fedeli in preghiera con il ragazzo alzato che guarda altrove ha una tale forza che fa passare in secondo piano tutte le (pur ottime) altre. che aggiungere... complimenti
 
Canondal1980 dice:
Veramente bravo, ma lo abbiamo già notato tutti dalle foto postate finora, sei la dimostrazione che anche con una fotocamera ormai desueta è possibile fare grandi cose se si ha occhio connesso al cervello. Bravo Daniele
 
M31 dice:
Mi complimento anch'io. Un buonissimo reportage con degli scatti veramente interessanti. Bravo! Ciao! Gigi P.S. spiritosa quella della Sig.ra alla finestra con la scritta sul muro sottostante Smile
 
rinegade dice:
da siciliano oltre a riconoscere i posti rivedo molte situazioni e momenti che capitano qui dalle nostre parti, anche se non ho nel mio archivio queste interessanti immagini, l'anziana signora che sorride nel vicolo oppure l'altra affacciata con la scritta sotto tenerissima quella del cane che sembra aspettare il padrone alla stazione, per non parlare delle altre, gran scatto il bambino alzato tra tutte le persone in preghiera bel reportage, bravo ciao, Rino
 
Buonaluce57 dice:
Vi ringrazio commosso per gli apprezzamenti. l'unico mio rammarico è quello di avere annunciato nella descrizione 20 foto mentre ne risultano pubblicate solo 10. l'inconveniente è dovuto ad un mio errore di inserimento. ma pazienza, le altre sono visibili nella mia galleria. infatti questo più che un reportage è un revival. Mr. Green
 
Cervus dice:
 
Commenta questo reportage! Basta registrarsi al forum di ZMPHOTO. Clicca QUI.
Galleria Fotografica
sulle spine..
Questo strano gioco di fantasmi
Damigella
Colosseo
Semplicità
Winter River
A glance
...
Atlantide
Rosso di sera...anzi rosa..
moon & star #2
la nebbia ed il ghiaccio
Beauty on the sunset
Frontale in volo
Coccinella

Direttore Responsabile Marco Zanirato
ZMPHOTO è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Monza, n. 1934 del 1/12/2008
Copyright © 2003-2017 zmphoto.it Tutti i diritti riservati.
ISSN 1827-3653 - P.IVA 04865660965
Condizioni d'Uso & Privacy
Contatti