Progetto fotografico sul quartiere romano di Ttor Bella Monaca realizzato insieme agli amici Riccardo Allevi e Giorgio Della Rocca

Tor Bella Monaca... TVB

Testo & Immagini a cura di

Tor Bella Monaca , nell’immaginario collettivo, rappresenta la “quintessenza” del degrado architettonico e sociale.
Questo è vero solo ad una visione superficiale e preconcetta. Ogni articolo giornalistico, analisi socio-culturale, riguardante la zona, è una esplosione di luoghi comuni con l’unico obiettivo di evidenziare tutti , e solo, gli errori di valutazione fatti dalle amministrazioni che si sono susseguite.

Non si negano i problemi presenti in un tessuto sociale fortemente radicato nel territorio e da esso plasmato ma non si possono negare, nemmeno, le avanzate iniziative culturali e le forme di solidarietà sociale.

Tali forme di solidarietà, sebbene motivate da un diverso spirito sociale e/o religioso, colpiscono non tanto per l’efficienza e l’eccellenza dei servizi messi a disposizione quanto per il loro “attivo interagire” sempre a favore di una più vasta e variegata umanità ..composta non solo extracomunitari!

Al concetto di “tolleranza” viene, sempre di più, sostituito il concetto di “condivisione dei valori”.
In questo contesto, l’incontro con la dott.sa Lucia Ercoli, instancabile coordinatrice di “Medicina Solidale e delle migrazioni”, e del suo team di medici universitari, con diverse specializzazioni e differenti credi politici e religiosi, ci ha testimoniato che un altro Mondo è possibile già da subito stimolandoci a modificare i nostri stereotipi e pregiudizi, in uno scambio culturale continuo.

Il progetto fotografico è stato realizzato insieme agli amici Riccardo Allevi e Giorgio Della Rocca.
Galleria Immagini
Informazioni sull'autore
http://www.nikonphotographers.it/giusepped_amico/index.php?module=site&method=biografia

www.pinodamico.it
Ulteriori Informazioni

Pubblicato: Mercoledi' 31 Ottobre 2012
Articoli Correlati
Commenti su Facebook
Commenti
finasteride dice:
ottimo e interessante sia per la qualità che per i contenuti
 
Alberto_Z dice:
Complimenti! Veramente interessante!! Surprised Surprised
 
fab.nic dice:
Si molto interessante. Io il quartiere lo vivo quasi giornalmente per lavoro e devo dire che il tessuto sociale è veramente molto variegato. Frequento le sale di attesa dei medici visto che sono un informatore medico e posso tranquillamente dire che le persone sono "vere", dirette con caratteristiche celate invece sotto uno strato di ipocrisia in abitanti di zone (sempre per lavoro frequentate) considerate di elite. fabrizio
 
zUorro dice:
Molto bello questo reportage. complimenti all'autore!
 
Vincenzo Ianniciello dice:
...dal punta di vista tecnico non v'è dubbio che le immagini sono state ottimamente realizzate con inquadrature e post-produzione che gli conferiscono un grande appeal... ...dal punto di visto descrittivo, letta la premessa degli Autori, direi che le immagini vanno nella opposta direzione... ...se non ho letto male, l'intento era di condurre l'osservatore oltre i preconcetti di questo quartiere caratterizzato dal degrado...eppure è proprio questo quello che traspare dalle "poche" immagini"... ...ce ne fossero delle altre sarebbe interessante guardarle... Wink
 
roy72chi dice:
Eccellente lavoro, complimenti.
 
davide.pala dice:
di questo reportage mi hanno colpito le immagini, non per quanto riguarda il soggetto (che conosco personalmente) ma perchè mai avrei immaginato di poter rimanere colpito da delle immagini di TBM ... Per quanto riguarda il tema ... sottoscrivo quanto scritto da Vincenzo ... da queste immagini è proprio il degrado ciò che viene evidenziato, io non sono riuscito a vedere oltre.
 
marcomarotto dice:
Grande lavoro!!! Scatti che funzionano benissimo insieme, l'uno rafforza l'altro. Tematica a me nota essendo di Roma e conoscendo bene la zona e trattata in maniera non banale e con scatti validi e significativi. Se fosse stato possibile avrei aggiunto ancora qualche scatto sull'interazione tra uomo e territorio. Ma lavoro stupendo!!!
 
DavideV dice:
Mi aspettavo di vedere almeno una foto a testimonianza del "attivo interagire" vantato dalle premesse. Se l'intento di questo reportage era quello di farci vedere una realtà diversa "stimolandoci a modificare i nostri stereotipi e pregiudizi", direi che poi gli scatti scelti sono andati proprio nella direzione opposta! Quello che leggo in questi scatti è degrado, assenza degli Enti territoriali, malavita, disagio economico e sociale...
 
Commenta questo reportage! Basta registrarsi al forum di ZMPHOTO. Clicca QUI.
Galleria Fotografica
Monte Pelmo, Averau e Nuvolau
red tulip
Sweetness
Azzurro anima
Goccia 2
Spring Incoming
Smokerz #1
Eclisse
Laura
Indian washing way
ti ho preso!!!
light no light
After rain| 1
Scale ad Asakusa b/n
abbandono

Direttore Responsabile Marco Zanirato
ZMPHOTO è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Monza, n. 1934 del 1/12/2008
Copyright © 2003-2016 zmphoto.it Tutti i diritti riservati.
ISSN 1827-3653 - P.IVA 04865660965
Condizioni d'Uso & Privacy
Contatti