Le Nuove sono state il carcere di Torino dalla seconda metà dell'ottocento alla fine del novecento.
Dopo anni di abbandono e di degrado i volontari dell'associazione "Nessun Uomo è un'isola ONLUS" hanno intrapreso un faticoso cammino di recupero della struttura e all'interno delle Nuove è nato un museo, il Museo del Carcere.

Torino - Le Nuove

Testo & Immagini a cura di Andrea Varetto

Le Nuove (ieri)

Le Nuove sono state il carcere di Torino dalla seconda metà dell'ottocento alla fine del novecento. Nella loro storia sono state testimoni delle atrocità subite da antifascisti, partigiani ed ebrei, deportati e condannati a morte nel braccio tedesco del carcere, in cui i prigionieri venivano torturati e uccisi. Molti bambini nacquero nell'ala femminile del carcere, e per anni non ebbero la possibilità di uscire al di fuori delle mura, crescendo nell'impossibilità di scoprire il mondo oltre il confine della detenzione.
Sono state il luogo delle rivolte alla fine degli anni sessanta e della detenzione di molti terroristi appartenenti alla Brigate Rosse, il carcere stesso fu teatro di violenti attentati negli anni di piombo.

Le Nuove (oggi)

Dopo anni di abbandono e di degrado i volontari dell'associazione "Nessun Uomo è un'isola ONLUS" hanno intrapreso un faticoso cammino di recupero della struttura, come importante elemento di memoria storica di 130 anni di vita della città di Torino. All'interno delle Nuove è nato un museo, il Museo del Carcere. Durante i lavori di manutenzione del percorso museale è stato riscoperto nel 2010 un ricovero antiaereo scavato nelle profondità del carcere, anch'esso visitabile.
Sul sito internet del museo http://www.museolenuove.it trovate tutte le informazioni per la visita.
Visitate il museo. La visita di certi luoghi non può che far riflettere e far crescere.
Galleria Immagini
Informazioni sull'autore
Ulteriori Informazioni

Pubblicato: Giovedi' 21 Febbraio 2013
Articoli Correlati
Commenti su Facebook
Commenti
Zio Vare dice:
Very Happy Very Happy Grazie allo staff per la pubblicazione Very Happy Very Happy
 
Canondal1980 dice:
Finalmente, era un bel po' che l'aspettavo Wink Wink Wink Daniele
 
Zio Vare dice:
Canondal1980 ha scritto:
Finalmente, era un bel po' che l'aspettavo Wink Wink Wink Daniele

 
DavideV dice:
Fantastico. Alcune foto fanno veramente rabbrividire e riflettere...
 
Anonymous dice:
Veramente un bel lavoro, grazie e complimenti!
 
Zio Vare dice:
Grazie Davide grazie Andrea Very Happy
 
paolo_ dice:
Ciao, Andrea, un reportage davvero ben fatto, molto emozionante. Torino riserva angoli davvero molto particolari. Ciao, Paolo.
 
Lt.massacre dice:
Reportage riuscitissimo a parer mio!! Le foto che stonano un po' sono quelle con la presenza umana (anche se i tempi lunghi hanno salvato molto). Per il resto, non c'è una foto mal eseguita o mal composta. Davvero ottime tutte. ciao, Matteo.
 
Enea dice:
Davvero un ottimo lavoro
 
zUorro dice:
Bel lavoro andrea! sicuramente un luogo importante nella città di Torino. Avevo in programma una cosa simile ma mi hai anticipato!!!! ehehehhehe
 
Zio Vare dice:
Grazie ancora dell'apprezzamento Very Happy Very Happy
 
maverik84m dice:
Complimenti , molto bello questo reportage , ottima anche la scelta del b/n, bella tematica ciao Giuseppe
 
furo dice:
Bravo Zio Vare! Ottimo reportage, un bianco e nero davvero forte!
 
Zio Vare dice:
Grazie Maverick e grazie furo!
 
traso dice:
accidenti che bello !!!! davvero bravo
 
B.Saverio73 dice:
Complimenti un reportage molto ben curato anche nel trattare le immagini in un bel BN antico e l'asciare ancor di piu' l'impronta del passato
 
jackonillio dice:
Bello, mi piace il bianco e nero e il viraggio, rendono molto bene l'atmosfera che si respira.
 
Zio Vare dice:
Traso, Saverio, Jack GRAZIE Wink Wink
 
tarhan dice:
Le foto penso parlino da sole, anche troppo, ma un grazie per aver condiviso queste immagini è doveroso. Gran bel lavoro!
 
aceinasleeve dice:
ottimo lavoro! conosco bene la zona e l'hai resa alla grande! molto preciso nella composizione e ottima gestione bn
 
Zio Vare dice:
tarhan e aceinasleeve grazie per l'apprezzamento!
 
alecas dice:
molto, molto bello e suggestivo questo reportage
 
Zio Vare dice:
alecas ha scritto:
molto, molto bello e suggestivo questo reportage

grazie alecas!
 
Irenix dice:
Mi ero persa questo splendido Reportage, magistralmente eseguito, di forte impatto emozionale. Mi piace il B/N cupo che ben si adatta all'atmosfera e al messaggio che hai voluto trasmettere. Viraggio azzeccato, che colloca le immagini in un tempo sospeso, eterno, come devono essere eterni alla nostra memoria certi drammatici ricordi.
 
Zio Vare dice:
Irenix ha scritto:
Mi ero persa questo splendido Reportage, magistralmente eseguito, di forte impatto emozionale. Mi piace il B/N cupo che ben si adatta all'atmosfera e al messaggio che hai voluto trasmettere. Viraggio azzeccato, che colloca le immagini in un tempo sospeso, eterno, come devono essere eterni alla nostra memoria certi drammatici ricordi.

Grazie Irenix Wink
 
Commenta questo reportage! Basta registrarsi al forum di ZMPHOTO. Clicca QUI.
Galleria Fotografica
singer
civetta delle nevi
Pink portrait
Impressioni estive
Sentieri
Cocoon
Rosso di sera...anzi rosa..
La Meja Vortex
Lara
Mozia's Sunset.........
Quiete
Mi faccio casa!
Flight
Alba di fuoco
Mistofele

Direttore Responsabile Marco Zanirato
ZMPHOTO è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Monza, n. 1934 del 1/12/2008
Copyright © 2003-2016 zmphoto.it Tutti i diritti riservati.
ISSN 1827-3653 - P.IVA 04865660965
Condizioni d'Uso & Privacy
Contatti