Vi porterò con me a scoprire i fenicotteri nelle saline di Tarquinia, ad appena 1 ora di macchina da Roma, e l’emozionante incontro che ho avuto con questi splendidi uccelli.

Saline di Tarquinia: fenicotteri alle porte di Roma

Testo & Immagini a cura di Claudio Cantonetti

Le saline di Tarquinia si trovano a pochi metri dal mar Tirreno, in una zona a ridosso del Lido di Tarquinia ed essendo una riserva dello stato l’accesso è regolamentato e deve essere richiesto un permesso alla Guardia Forestale che custodisce la Riserva (http://www.parchilazio.it/tarquinia).



Per apprezzare al meglio gli animali che popolano la riserva ed ammirare splendidi tramonti è fortemente consigliato concordare la visita tra settembre e marzo e nel pomeriggio, in modo da poter scattare con una buona luce.



Al nostro arrivo siamo stati accolti con gentilezza e professionalità dalle Guardie Forestali che, dopo le raccomandazioni di rito, ci hanno aperto il cancello della riserva e ci hanno invitato ad entrare, sconsigliandoci la visita ai laghetti interni in quanto poveri di fauna in questa stagione dell'anno.


Ci siamo inoltrati nelle saline in piena libertà fino a raggiungere dopo 5-10 minuti due capanni che si affacciano sulle saline dal lato del mare, il posto migliore per l’osservazione dell’aviofauna in quanto nel pomeriggio la luce rimane alle spalle consentendo ottimi scatti. La strada da percorrere si snoda all'interno delle saline e sono comunque possibili interessanti incontro. La posizione con il sole alle spalle e leggermente rialzata consente di spaziare all'interno della riserva ed è comunque possibile scendere fino al livello delle vasche prestando attenzione ai canneti ed ai canali.



Il vento forte aveva costretto un folto gruppo di fenicotteri a ripararsi nell’acqua bassa delle saline ed abbiamo dovuto attendere il passaggio di una Garzetta che ha infastidito il gruppo per assistere al volo acrobatico che ci ha deliziato per oltre mezzora.




La partenza dall’acqua e le acrobazie in volo li rendono splendidi al punto che non vorresti che smettessero mai. La loro grazia ti ripaga dell'attesa e in alcuni momenti rimani ipnotizzato a fissare le evoluzioni ed i movimenti coordinati dell'intero stormo che si muove come una pattuglia acrobatica.



Altro aspetto da considerare sono i paesaggi, che grazie alle luci del tramonto ed al vento che si è placato improvvisamente, si sono rivelati magici.





I giochi di silhouette tra l’acqua ed il cielo, in un ambiente così particolare, sono affascinanti e rapiti da questa magia abbiamo continuato a scattare fino all’imbrunire. Abbiamo cercato di cogliere l'essenza del tramonto nei dettagli e nei riflessi della laguna.



E’ tardi e a malincuore dobbiamo lasciare la riserva in attesa di tornare ad essere affascinati da questa isola felice a due passi da Roma.

Galleria Immagini
Informazioni sull'autore
Sono un fotografo amatoriale di Roma, da sempre appassionato di fotografia grazie a mio padre, ho continuato a coltivare la mia passione. Cerco di trasmettere emozioni e di catturare quello che ossefvo. E' tutto davanti a noi, basta catturarlo.

Quando scatto mi piace sempre ricordare una massima di R. Capa: "Se le vostre foto non sono abbastanza buone, non siete abbastanza vicino."


http://www.flickr.com/photos/claudiocantonetti/
Ulteriori Informazioni

Pubblicato: Giovedi' 21 Marzo 2013
Articoli Correlati
Commenti su Facebook
Commenti
Rusty dice:
Complimenti per le foto ed i commenti......non conoscevo le saline, andrò a visitarle. Very Happy
 
12qwew dice:
molto belli i tramonti ottime composizioni ciao
 
fab.nic dice:
grazie per il conributo. complimenti per le foto.
 
ViGei dice:
Complimenti per il reportage. Molte belle foto.
 
fabri64 dice:
Tutto incredibilmente fantastico!
 
FILFAUST dice:
Complimenti Claudio così si riesce a conoscere il territorio e le sue bellezze
 
Toniodpl dice:
Belle le foto, incantevole il luogo. Complimenti!
 
Commenta questo reportage! Basta registrarsi al forum di ZMPHOTO. Clicca QUI.
Galleria Fotografica
Sassineri
miniatura
bubble fly
mosca scorpione
Marco Simoncelli - Rally di Monza - 2010
Il palazzo
Selvaggia
La bruma
NYC Skyline
martina
Albero
Cavalieri d'Italia
Mirror
Arc In The Deep
Alba porto di Cefalù

Direttore Responsabile Marco Zanirato
ZMPHOTO è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Monza, n. 1934 del 1/12/2008
Copyright © 2003-2016 zmphoto.it Tutti i diritti riservati.
ISSN 1827-3653 - P.IVA 04865660965
Condizioni d'Uso & Privacy
Contatti